Imprenditoria - articoli in archivio

  • Aprire un ristorante, cosa c’è da sapere

  • Aprire un locale nel settore della ristorazione è una soluzione ottima per tentare un’attività imprenditoriale in un settore che non conoscerà mai crisi. Sono tanti, però, gli aspetti che vale la pena di tenere in considerazione per aumentare le probabilità di raggiungere il successo, anche perché l’improvvisazione rischia di costare molto a livello economico.

  • Come aprire un salone di parrucchiere

  • Se il vostro sogno è lavorare nella moda e nella creatività, ma quella più umile, legata alle persone comuni, al quartiere, al paese, allora c’è sempre la possibilità di dare sfogo alle vostre doti artistiche aprendo un salone di parrucchiere moderno e professionale. Come? Continuate a leggere questo articolo per scoprirlo.

  • Come aprire un negozio di cosmetici

  • Il mondo del beauty sembra destinato a non morire mai, ma piuttosto ad evolversi continuamente. Ombretti, blush, rossetti, fondotinta ma anche creme bellezza, sono cose che piacciono sia a donne che sempre di più agli uomini, entrambi attenti alla provenienza e alla fattura del prodotto, e soprattutto sempre più alle sue origini naturali. Se volete fare della bellezza il vostro business, ecco come dovete procedere.

  • Come aprire uno stabilimento balneare

  • Ci sono cose che non passano mai di moda, e tra queste c’è anche la voglia di andare al mare. Le persone, specie con queste temperature sempre più elevate, andranno sempre al mare per cui la scelta di aprire uno stabilimento balneare è ancora azzeccata. A patto che si riesca a stare al passo coi tempi, e a offrire qualcosa di unico.

  • Come avviare un’attività di piante e animali in adozione

  • Voglia di reinventarsi? Ci sono diverse attività che non hanno subito i danni della crisi, e non sono solamente quelle hi-tech come si è portati a credere. Se per esempio siete amanti del pollice verde e degli animali, potreste pensare di fare della vostra passione un lavoro aiutando tanti altri appassionati ad avere un pezzo di terreno o degli animali da allevamento.

  • Come avviare un Temporary Shop

  • I Temporary Shop, o Pop-Up Store come si chiamano adesso, sono molto di moda ultimamente, e prevedono l’apertura appunto temporanea di uno store di qualsiasi genere, dal vestiario al tecnologico, da lusso ad outlet. Come fare? Ci siamo noi a darvi qualche dritta!

  • Come avviare una sala giochi

  • Voglia di reinventarvi? Voglia di condividere la vostra passione per giochi e videogiochi con altre persone, in un luogo sociale dove potervi fare anche nuovi amici? Allora potreste pensare di aprire una sala giochi: al contrario di ciò che si pensa, non sono luoghi superati ma anzi possono avere molto successo. L’importante è essere aggiornati, e riuscire a creare qualcosa di unico, come noi cercheremo di indicarvi!

  • Come avviare un FabLab e un Laboratorio di Stampa 3D

  • La stampa tridimensionale è forse la tecnologia più affascinante e utile degli ultimi anni, che continuando ad evolversi può abbattere notevolmente i tempi e i costi di produzione. Se ne siete talmente appassionati da volerne fare il vostro lavoro, ecco come bisogna procedere per avviare un’attività di questo tipo.

  • Come avviare un orto a KM 0

  • Inquinamento ambientale non significa solo emissioni di automobili, industrie, riscaldamento. Inquinamento ambientale – per ampliarne il significato – è anche abuso del terreno, che contribuisce poi insieme al trasporto di colture coltivate molto lontano alle emissioni di CO2 nell’aria. Per questo stanno avendo molto successo e importanza le coltivazioni a km0: ecco come avviare un orto di questo tipo.

  • Come avviare un Garden Center

  • La passione per le piante, per il giardinaggio, e insomma il pollice verde possono diventare molto redditizie, condividendole con le persone e mettendosi a disposizione per aiutarle. Come? Avviando un Garden Center. Se siete interessati all’argomento, leggendo questa guida avrete tutte le informazioni che vi servono.

  • La Città Ospedaliera di Luanda: un progetto italiano firmato MEDSCPA

  • Sono molte le realtà imprenditoriali che decidono di investire nei paesi in via di sviluppo con progetti mirati al potenziamento delle infrastrutture e alla creazione di welfare e di nuovi posti di lavoro. Se poi la realtà è particolarmente attenta alle risorse locali e a un’etica ambientale e sostenibile, ne può giovare anche il contesto sociale di questi paesi, già messi a dura prova da difficili condizioni di vita, economiche e sanitarie.

  • Com’è cambiata l’industria della musica nell’era dello streaming?

  • In un periodo storico nel quale le nostre esistenze sono interamente dominate dall’uso della tecnologia, che ci accompagna, sotto forma di device di vario genere, in ogni singolo momento delle nostre giornate, viene spontaneo chiedersi come sia cambiata anche l’industria musicale.

  • Il mondo del fotovoltaico tra rinascita e transizione

  • Il 2018 per diversi operatori del settore fotovoltaico era ritenuto un anno di passaggio; altri, invece, lo consideravano un momento di rinascita. I motivi di tale divergenza di vedute sono diversi, a cominciare dalle aspettative di crescita per il mercato primario coniugate con le opportunità nel mercato del secondario. Non si può dimenticare, inoltre, l’interesse sempre più elevato nei confronti della costruzione di impianti in market parity. Da quando il Conto Energia è arrivato a conclusione, in effetti, le prospettive per il settore non erano mai state così rosee come quest’anno, anche in virtù di un sistema maturo basato su procedure operative e su strumenti ormai consolidati. Ma non è tutto: un ruolo di primo piano è stato svolto anche dalla riduzione del costo delle componenti principali, mentre i miglioramenti tecnologici si sono innestati in uno scenario di complessiva ripresa economica.

  • Parrucchieti, innovare e comunicare

  • C’è un mestiere artigianale in completa trasformazione. E’ quello dei parrucchieri che devono innovarsi – non solo nei tagli – per battere una sfrenata concorrenza. Da dove passa la sopravvivenza? Dal marketing e dalle capacità imprenditoriali degli artisti del capello. E’ quanto emerge dalle recenti posizioni espresse dalle associazioni di categoria, prima tra tutti Cosmetica Italiana.

  • Cresce l’Industria 4.0 in Italia

  • Cresce in Italia il mercato targato Industria 4.0, a dirlo è l’Osservatorio Industria 4.0 del Politecnico di Milano. Nel 2017, infatti, secondo lo studi presentato di recente, infatti, il mondo che ruota intorno a soluzioni IT, componenti tecnologiche abilitanti su asset produttivi tradizionali e servizi collegati ha raggiunto un valore compreso fra 2,3 e 2,4 miliardi di euro. Andando ad analizzare più nel dettaglio il dato, poi, emerge che del valore complessivo del mercato l’84 per cento è stato realizzato verso imprese italiane, la quota rimanente come export. La crescita, in percentuale, è pari al 30 per cento, un dato che segna quasi un raddoppio rispetto a tre anni prima. Ma le imprese italiane non puntano solo sull’Industria 4.0, ammonta a circa 400 milioni di euro, infatti, la spesa per progetti di innovazione digitale.

  • Come aprire una pasticceria

  • Preparare dolci, torte e biscotti è sempre stato il vostro sogno e adesso avete deciso di fare il grande passo: aprire una pasticceria tutta vostra. Certo, il progetto è molto ambizioso, presuppone determinati rischi e richiede molto impegno e dedizione. Ma del resto, se c’è la buona volontà, niente, o quasi, è impossibile. Ecco allora quali sono tutti gli adempimenti che bisogna affrontare per aprire una pasticceria. Sì, perché oltre alla passione, bisogna fare i conti con trafile burocratiche, tasse da pagare, verifiche e carte da mettere in regola.

  • Come aprire un ostello

  • Avete intenzione di aprire un ostello ma siete alla vostra prima esperienza e non sapete da dove cominciare? Ecco allora quali sono tutte le informazioni che è necessario conoscere e quali sono gli adempimenti burocratici da compiere per intraprendere questa attività dalle origini antiche e ancora molto in voga al giorno d’oggi grazie alla sua atmosfera internazionale.

  • Il valore aggiunto dei tablet industriali

  • Nel mondo aziendale, dell’automazione industriale e dei settori professionali è necessario adoperare apparecchiature e componenti sempre più all’avanguardia tecnologica, come schede, sistemi, tablet industriali e palmari più robusti e performanti.

  • Celle frigorifere: quali scegliere per la tipologia della vostra attività

  • La refrigerazione è un processo finalizzato alla abbassamento della temperatura di un intervento della temperatura ambiente. La generazione del freddo ha un’importanza fondamentale nell’industria moderna ed è utilizzata in molti settori tra cui l’industria alimentare per la conservazione dei cibi, la medicina e la biologia per la conservazione dei campioni e di alcune terapie, l’astronomia per il raffreddamento dei sensori CCD e Cid dei telescopi, ed infine la climatizzazione degli ambienti.

  • Società e singoli a sostegno di una finanza Green oriented

  • Sono sempre più gli italiani che si chiedono cosa fare dei propri risparmi. Non si tratta soltanto di coloro che investono per un futuro migliore per le proprie attività commerciali, ma anche dei semplici cittadini, costantemente preoccupati dalle notizie non certo entusiasmanti provenienti dagli istituti bancari. E allora, meglio investire, con un occhio attento alle regole e all’andamento del mercato, senza essere vincolati al fattore del market timing, in quanto cogliere l’attimo fuggente implica generalmente rischi eccessivi e scarsi successi .

  • Che cos’è un franchising?

  • È una tipologia di contratto che prevede una collaborazione tra un franchisor, sarebbe a dire un marchio conosciuto a livello mondiale e quindi già affermato sul mercato ed un investitore indipendente, il quale vuole impegnarsi nell’avvio di un’impresa, ma non vuole correre rischi di perdita o fallimento e quindi preferisce affiliarsi ad un marchio già conosciuto e presente sul mercato.

  • Una nuova idea imprenditoriale

  • Riuscire ad imporsi con nuove idee imprenditoriali è senz’altro difficile, tuttavia non è impossibile: richiede pazienza, capacità creative e soprattutto motivazione, nonché buone abilità manageriali e di gestione dei gruppi di lavoro. Le idee imprenditoriali sono alla base del successo del sistema capitalistico, che si è sviluppato proprio grazie alle intuizioni di persone che hanno saputo vedere più lontano delle altre.

  • Come pagare con i buoni pasto

  • I buoni pasto sono, a tutti gli effetti, dei ticket che diverse aziende corrispondono ai propri dipendenti mensilmente, insieme alla busta paga. Possono essere utilizzati in diversi modi per diversi acquisti, ma come pagare con i buoni pasto? Ecco tutto quello che dovete sapere.

  • Bando selfiemployement: una nuova occasione per i giovani

  • Si tratta di un’occasione da non perdere per tutti i giovani che abbiano la voglia di intraprendere un’iniziativa personale e sviluppare un progetto proprio. È un incoraggiamento e un supporto per tutti coloro che aspirano ad entrare nel mondo dell’imprenditoria. Tutto il percorso del bando selfiemployement inizia con un periodo di formazione pensato per farvi sviluppare al meglio il vostro progetto, con un piano ben strutturato e anche delle agevolazioni finanziarie.

  • Effood: il crowdfunding italiano più innovativo

  • La parola collaborazione, se ci riflettiamo, è una parola molto significativa. Vuol dire che un gruppo di persone sta partecipando attivamente per la realizzazione di un progetto o di un’iniziativa. Vuol dire dare appoggio e sostenersi a vicenda. La parola collaborazione ha tanti sinonimi: cooperazione, contributo, partecipazione, appoggio, sostegno. Tutte queste parole sono implicate in molti processi e a noi piace parlare della collaborazione che sta alla base del progetto di crowdfunding.

  • Snapchat: cos’è e come si usa

  • Snapchat è una popolare applicazione molto popolare che consente a chi la installa e la utilizza di scambiarsi foto e video, della durata di qualche secondo, che dopo essere stati visualizzati si cancellano in modo automatico. Vediamo allora come utilizzare questa applicazione, quali sono le sue caratteristiche principali e peculiarità e come utilizzarla nel modo corretto.

  • Come aprire un micro-birrificio

  • Nel panorama dei pub, e in particolare dei locali dov’è possibile bere birra, si sente sempre più spesso parlare di micro-birrificio o micro-birreria; in realtà in due termini non sono sinonimi ma comprendono due diverse tipologie di imprese, comunque molto simili tra loro. In un momento di crisi, come quello in cui si trova il nostro Paese da diversi anni, aprire un micro-birrificio può rappresentare una valida alternativa, un modo per reinventarsi seguendo le tendenze.

  • Come aprire un Home Restaurant

  • Una delle ultime tendenze in fatto di attività che possono rappresentare una nuova forma di business è il cosiddetto Home Restaurant; la moda è partita in Inghilterra nel 2009 e si è diffusa a macchia soprattutto grazie ai Social Network. Scopriamo di cosa si tratta e cosa serve per intraprendere questa attività casalinga dalle grandi potenzialità

  • Come aprire un’erboristeria?

  • Una delle attività commerciali che negli ultimi anni sta riscuotendo sempre più successo è l’erboristeria; la crescente attenzione alla cura del proprio corpo, nonché la mentalità eco solidale e il tentativo, sempre più popolare, di allontanarsi dai medicinali da farmacia sostituendoli, ove possibile, con prodotti naturali, rendono queste realtà sempre più ricercate e ne fanno una possibile fonte di reddito in un momento in cui la crisi sta coinvolgendo la maggior parte delle attività commerciali.

  • Come coltivare lo zafferano

  • Tutti noi conosciamo lo zafferano come una delle spezie più pregiate e, soprattutto, più costose. Anche se la sua coltivazione sembra essere molto difficoltosa, è possibile decidere di avviarla nel proprio giardino, a terra o in vaso, per poter godere della bellezza dei suoi fiori e, al contempo, preparare qualche delizioso piatto in maniera decisamente economica. Scopriamo, quindi, come coltivare lo zafferano e quali sono le caratteristiche principali di questa pianta.

  • Come aprire una casa di riposo

  • Visti i dati demografici, relativi all’aumento esponenziale del numero di anziani, e la forte crisi economica che ha colpito il mondo del lavoro, sembra che aprire una casa di riposo possa oggi rappresentare un’ottima soluzione lavorativa.

  • Prestiti a fondo perduto: finanziamenti per il franchising

  • Per incentivare l’avvio di nuove attività o ulteriori investimenti che permettano alle aziende di crescere e di sopravvivere nel tempo l’Unione Europea, gli enti nazionali, regionali e provinciali mettono a disposizione delle categorie e delle aree maggiormente disagiate i cosiddetti prestiti a fondo perduto. Si tratta di contributi in denaro che l’ente erogatore consegna alle aziende che presentano progetti interessanti in determinati settori. Quasi ogni giorno vengono pubblicati nuovi bandi di concorso da parte di questi enti, bandi che possono essere di diverso tipo e che è importante conoscere per cercare di sfruttare le opportunità che si aprono nel mondo dell’imprenditoria.

  • Aprire un autosalone

  • Volete entrare nel business delle auto? Ecco qualche utile informazione per avere un’idea su come procedere, evitando errori grossolani e cercando di entrare in questo mercato con le idee e le conoscenze necessarie per riscuotere il massimo successo.

  • Aprire centro estivo

  • Da sempre, quando finisce la scuola, bambini e ragazzi iniziano a frequentare, soprattutto per esigenze lavorative dei genitori, i centri estivi che di norma fino a pochi anni fa erano organizzati quasi esclusivamente presso gli oratori e gestiti dai ragazzi delle parrocchie. Ma la necessità di trovare uno spazio che accolga i nostri figli al termine delle scuole sta portando da qualche tempo alla crescita esponenziale del numero di Summer Camp gestiti da privati.

  • I vantaggi della fattura elettronica

  • La digitalizzazione e l’automazione dei processi amministrativi costituiscono una fonte di benefici potenzialmente rilevanti per la competitività delle imprese. La diffusa esigenza di migliorare il grado di efficienza e flessibilità trova risposta negli interventi sull’organizzazione per la revisione e la riconfigurazione dei processi, associando i cambiamenti nel coordinamento del lavoro alle opportunità offerte dalle innovazioni nei sistemi informativi. Scopriamo insieme i vantaggi della fattura elettronica.

  • Commercio equo e solidale in Italia

  • L’interesse per il commercio equo e solidale in Italia è in costante crescita: 82 milioni di fatturato nel 2012 e quasi 5 mila volontari coinvolti nelle attività promosse dalle varie cooperative e associazioni. Sugli scaffali delle “botteghe del mondo” si trovano generi alimentari, giocattoli, capi di abbigliamento, bomboniere e libri.

  • Commercio alternativo

  • Nel 2013 la popolazione mondiale si è attestata su oltre 7 miliardi di individui e nel 2050 tale cifra si prevede che potrebbe raggiungere anche i 9 miliardi. Ecco allora che il commercio alternativo rappresenta una soluzione per quanto concerne la compatibilità tra lo sviluppo delle attività economiche e il rispetto dell’uomo e dell’ambente.

  • Come diventare chef a domicilio

  • Al ristorante c’è troppa confusione e l’ambiente accogliente dove si desidera pranzare o cenare per una speciale occasione è proprio quello di casa? Niente problema, oggi c’è il cosiddetto chef a domicilio che andrà a cucinare direttamente a casa del cliente. Vediamo allora come avviare questa originale e sempre più di tendenza nuova attività professionale.

  • Come aprire una scuola di lingue

  • Oggi per lavoro o esigenze personali molte persone decidono di imparare una o più lingue straniere, così per soddisfare il numero di richieste crescenti si stanno aprendo sempre più scuole di lingue. Ma cosa è necessario fare per poter avviare questa nuova attività? Ecco allora alcune utili informazioni su cosa valutare prima di avviare questa nuova impresa.

  • Come aprire una scuola di cucina

  • Quando la passione per la cucina è più di un semplice hobby e si hanno grandi abilità nel preparare e confezionare piatti di tutti i tipi, ecco allora che fornelli e pentole possono diventare gli strumenti del proprio lavoro. Anche in tempi di crisi gli italiani non rinunciano infatti alla buona tavola, alla ricerca di genuinità, piatti tradizionali e cucina casalinga. Scopriamo allora come aprire una scuola di cucina.

  • Come aprire un’area sosta camper

  • Sono molti coloro che amano fare le vacanze in camper ecco allora che avviare un’area sosta apposita per i camper potrebbe rappresentare una buona idea imprenditoriale. Da valutare alcuni aspetti fondamentali come l’ubicazione, la stagionalità di alcune aree di sosta, il mercato di settore, le normative comunali locali e i servizi offerti.

  • Fatture e software fatturazione: tutto quello che c’è da sapere

  • Tra le questioni burocratiche che ci si trova ad affrontare quando si gestisce un’attività in proprio o si lavora in regime di libera professione, copre un posto di rilievo la fatturazione, ovvero, l’emissione della fattura fiscale da parte di colui che ha erogato una prestazione di servizi o venduto un bene. Le nozioni e i concetti da conoscere sono davvero molti e non tutti di immediata comprensione, perciò, ecco una panoramica esaustiva per imparare a gestire la fatturazione della propria attività professionale.

  • Come aprire una frutteria

  • Frullati, frappè, spuntini a base di frutta e verdura, succhi e spremute, ecco cosa si può gustare entrando in una frutteria. Ma cosa bisogna fare per aprirne una e quali sono alcuni degli aspetti principali da tenere in considerazione affinché questa nuova attività porti i suoi “frutti”?

  • Pianificazione finanziaria aziendale: un programma per gestire l’anagrafica clienti

  • Quando s’intraprende qualsiasi attività, come libero professionista o all’interno di un’impresa più grande, la fonte primaria di lavoro è rappresentata dai clienti. Nell’ambito della libera professione, il cliente rappresenta l’unica fonte di guadagno del professionista: per questo motivo, questo tende a vedersi come un prodotto che deve sapersi “vendere” al miglior offerente.

  • Pianificazione finanziaria aziendale: come gestirla al meglio

  • E’ importante tenere sempre a mente che da un’attenta e corretta gestione della pianificazione, sia nel breve che nel lungo periodo, si possono ottenere importanti informazioni e suggerimenti nonché le soluzioni adatte ad affrontare anche situazioni complicate e difficili. Per questo motivo, la conoscenza dei flussi finanziari caratteristici di un’impresa può costituire un valore aggiunto per ripartire applicando un’adeguata pianificazione finanziaria aziendale.

  • Come aprire un negozio di animali on line

  • Sono tanti gli appassionati di animali domestici che scelgono di trasformare la propria passione in un vero e proprio lavoro. Negli ultimi tempi, la percentuale di italiani che possiede un animale domestico è aumentata notevolmente ed è per questo motivo che aprire un negozio di animali potrebbe essere un’ottima idea di investimento anche in tempi di crisi. Le nuove tecnologie e il mercato sempre più fiorente offerto dalla rete, inoltre, consentono agli appassionati del settore anche di percorrere delle vie alternative rispetto a quelle tradizionali: una su tutte l’apertura di un negozio di animali on line.

  • Apicoltura: scelta delle api

  • Avete deciso di avviare una attività di apicoltura, vi siete informati accuratamente sul da farsi (magari anche attraverso le nostre guide), vi siete dotati delle necessarie attrezzature e siete ora al momento cruciale: acquistare le api. Non è affatto una scelta facile perchè da essa dipende il futuro della vostra attività imprenditoriale nel campo del miele.

  • Apicoltura: le attrezzature

  • Se avete deciso di aprire una attivitè di apicoltura la prima cosa da fare è quelle di dotarvi delle specifiche attrezzature tecniche necessarie, e questo ovviamente va fatto prima ancora di procedere all’acquisto delel api. Come strumenti del mestiere servono le arnie, ossia le case per gli insetti, poi una serie di indumenti adeguati, un generatore di fumo detto affumicatore, e infine l’apparecchio per raccogliere il miele, ossia lo smielatore.

  • Come aprire un’agenzia matrimoniale

  • I ritmi frenetici della vita quotidiana fanno sì che si dedichi sempre meno tempo alle relazioni personali e quindi spesso diventa difficile incontrare anche la persona giusta da sposare. Ecco allora che in aiuto possono venire le cosiddette agenzie matrimoniali, vere e proprie imprese che si impegnano nel trovare l’uomo o la donna ideale. Vediamo allora come si può aprire un’agenzia matrimoniale di successo.

  • Come aprire una fattoria didattica

  • La diffusione delle fattorie didattiche o anche dette “city farm” in Italia è un fenomeno in continua crescita, che costituisce sempre più una voce importante dell’economia del settore e che ogni anno registra la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi che prendono parte a laboratori e attività che si svolgono in queste fattorie. Ma come funziona una fattoria di questo genere e quali requisiti deve avere per essere definita didattica? Con questa guida si vogliono fornire alcune informazioni su come poter trasformare, o ampliare, un’azienda agricola o agrituristica in una fattoria didattica.

  • Come aprire un’agenzia di viaggi

  • Nell’era di Internet, quando organizzare un viaggio o un soggiorno “fai da te” sembra la cosa più facile, che ruolo hanno le agenzie di viaggi? Sicuramente le agenzie sono in grado di offrire tutta una serie di garanzie e proposte che possono far sì che una vacanza o un soggiorno di lavoro o di studio sia davvero perfetto e organizzato su misura. Inoltre un’agenzia garantisce molti altri servizi utili a una vasta tipologia di clientela. Scopriamo allora se l’idea di aprire questa nuova attività imprenditoriale possa oggi rivelarsi una reale opportunità di business.

  • Come aprire un pub o una birreria

  • Pub e birrerie sono ritrovi d’eccellenza per persone di tutte le età, e in particolar modo per i giovani. Che si tratti di un locale nel quale passare l’intera serata, oppure di un posto dove bere qualcosa in compagnia prima di andare a ballare, le birrerie sono in genere luoghi piuttosto frequentati. Di conseguenza chi ha spirito imprenditoriale ed è appassionato di birre può prendere in considerazione l’idea di lanciarsi nel settore: tutto ciò che c’è da sapere per aprire un pub o una birreria è contenuto in questa guida.

  • Come aprire un maneggio

  • L’uomo ha sempre avuto un rapporto speciale con il cavallo, un fedele compagno che per migliaia di anni ha accompagnato le sue vicissitudini sia in tempi di guerra che di pace. L’equitazione odierna è uno sport divertente e in grado di regalare soddisfazioni uniche a chi lo pratica, sia a livello amatoriale che professionistico. Ecco perché dedicarsi al business equestre aprendo un maneggio è un’iniziativa imprenditoriale che, se correttamente impostata, può rivelarsi di grande successo.

  • Come aprire un agriturismo

  • Per anni gli agriturismi sono rimasti ai margini dell’offerta ricettiva italiana, considerati più che altro una rarità. Da alcuni anni a questa parte, tuttavia, il numero degli agriturismi è aumentato in maniera esponenziale al punto che queste strutture ricettive sono diventate estremamente ambite sia da clienti che da imprenditori. Per chi ha spirito d’iniziativa, un discreto budget a disposizione e passione per la vita in campagna, aprire un agriturismo può regalare grandi soddisfazioni sia a livello personale che di profitto economico. In questa guida troverete le indicazioni utili per orientarsi in questo campo.

  • Come aprire una palestra

  • Sono molte le persone che, in Italia, amano praticare attività fisica nel loro tempo libero, ad esempio per tenersi in forma oppure per perdere qualche chilo di troppo. Ecco perché il business legato alle palestre è in costante crescita, e per chi ha spirito imprenditoriale l’apertura di un centro per il fitness è senza dubbio una scelta valida ed in grado di regalare grandi soddisfazioni, sia personali che in termini di profitti.

  • Come aprire negozio di articoli per bambini

  • In un negozio di articoli per bambini c’è una grande varietà di prodotti: abbigliamento, generi alimentari, prodotti per l’igiene, giocattoli, accessori di tutti i tipi come lettini, passeggini, seggiolini per auto. Insomma i negozi mondo baby sono utilissimi per tutte le famiglie che hanno un neonato o un bambino più grande. Vediamo allora cosa è utile sapere se si intende aprire un punto vendita di questo tipo.

  • Come aprire una parafarmacia

  • Negli ultimi anni le parafarmacie si stanno sempre più diffondendo: si trovano all’interno di centri commerciali, nelle vicinanze di zone residenziali o in punti strategici facilmente raggiungibili dalle principali vie di comunicazione. Ma cosa la differenzia da una farmacia tradizionale? Aprirlo potrebbe inoltre essere un buon investimento e un’occasione di guadagno? Vediamo allora quali prodotti e servizi si trovano in un questo tipo di negozio e quali sono gli aspetti più importanti da tenere in considerazione affinché questa nuova attività imprenditoriale si riveli un vero e proprio business.

  • Come aprire una pensione o un centro addestramento cani

  • È possibile unire l’amore per gli animali al lavoro? La risposta è si e la soluzione è quella di aprire una pensione per animali, centro addestramento animali e pet-therapy. Questo tipo di attività imprenditoriale può trasformarsi in un vero e proprio business, ma vanno rispettati alcuni requisiti e il lavoro va fatto con passione e dedizione. Avere a che fare con gli animali è un’attività molto gratificante, ma se questo è anche un lavoro è bene che prima di aprire un centro di questo tipo si valutino attentamente tutti gli aspetti ad esso connessi.

  • Come aprire un’autolavaggio self-service

  • Circa la metà degli italiani per lavare la propria auto utilizza l’autolavaggio fai da te. Ecco che da tale dato di fatto si può dedurre che aprire un autolavaggio self-service può essere un’ottima opportunità di investimento e guadagno. Vediamo allora quali sono le modalità per poterlo avviare, quali sono i costi da sostenere e i permessi e le autorizzazioni da richiedere oltre a tutta una serie di aspetti da tenere in considerazione affinché questa nuova attività professionale si riveli un investimento sicuro e redditizio nel corso del tempo.

  • Come aprire un make up shop

  • Il culto della bellezza è radicato nella nostra cultura, i mezzi per migliorarsi non bastano mai e i prodotti cosmetici spopolano. In quest’ottica aprire un make up shop rappresenta una scelta vincente, perché si tratta di un mercato in continua espansione, che vive e si alimenta delle novità offerte di continuo da tutto il mondo nel campo della cosmetica. I make up artist sono ormai gli arbitri del gusto e delle tendenze, e il costante aggiornamento della merce, unito a una buona collocazione del negozio, possono aiutare ad avviare un make up shop di successo.

  • Come aprire un negozio di articoli ortopedici e sanitari

  • I negozi di articoli ortopedici e sanitari sono un punto di riferimento importante nell’ambito della sanità e dell’assistenza dove poter trovare molti prodotti e apparecchiature di vario genere. Per questa ragione possono rappresentare una interessante forma di investimento imprenditoriale, soprattutto in un momento di crisi, dato che la tipologia di prodotti venduti non è troppo legata al momento e alla moda. Vediamo cosa si trova in un negozio di questo settore, quali sono i servizi principali offerti al cliente e cosa fare per aprirlo.

  • Come aprire un E-commerce

  • Con il termine e-commerce (commercio elettronico) si intende un sistema che, attraverso un software online, consente di allestire e gestire un’attività commerciale virtuale. Consiste, in pratica, nella formazione di un catalogo di prodotti, con relative immagini, informazioni dettagliate e prezzi, che vengono esposti “in vetrina” sul sito, e che possono essere comodamente acquistati dai consumatori, tramite un Pc collegato in Rete. Con il commercio elettronico le transazioni commerciali di prodotti e servizi vengono realizzate con l’ausilio di Internet, quindi è indispensabile avere di questo una conoscenza approfondita. Prima di avviare un’e-commerce è bene sapere alcune cose, e soprattutto capire se si ha la mentalità giusta per intraprendere un’attività del genere.

  • Come aprire un centro benessere

  • Prendersi cura del proprio corpo regalandosi momenti di relax e benessere è un’esigenza sempre più diffusa. Oggi anche gli uomini stanno riscoprendo il gusto di concedersi del tempo da dedicare a se stessi lontani dal lavoro e dallo stress di ogni giorno. Un’analisi statistica condotta da “Movimprese” per conto della UnionCamere ha rilevato un aumento degli investimenti in centri estetici, spa, istituti di bellezza pari a circa il 70% negli ultimi sei anni. Chi ha soldi disponibili e vuole investire in un’attività redditizia può aprire un centro benessere. Certo non è una cosa troppo facile, anzi, necessita di adempimenti burocratici precisi e rigorosi, ma regala grandi soddisfazioni e ottimi rendimenti economici.

  • Come aprire un negozio di prodotti biologici

  • Aprire un negozio di prodotti biologici (alimentari e non) è un ottimo investimento, che non richiede ingenti capitali iniziali: non occorre molto denaro per acquistare le attrezzature indispensabili, per arredare il locale ed allestire il magazzino; e anche i costi di gestione sono piuttosto contenuti. Scopriamo assieme come fare con questa nostra guida, completa e facile.

  • Come aprire una erboristeria

  • Il boom nell’apertura delle erboristerie si è avuto negli anni Ottanta. Oggi si stima un incremento nel consumo di prodotti erboristici naturali di circa 40% all’anno. Attualmente si contano in Italia più di tremila punti vendita e più di 400 aziende impegnate nel settore. Il business che ruota intorno alla produzione e distribuzione di prodotti erboristici è di circa 150 milioni di euro all’anno. Da un po’ di tempo a questa parte le persone sono diventate più rispettose della salute e dell’ambiente, decidendo di optare per prodotti naturali realizzati senza additivi chimici. Aprire un’erboristeria rappresenta comunque un investimento vantaggioso e interessante.

  • Aprire un Bed & Breakfast

  • Il concetto che si trova alla base dell’attività di Bed & Breakfast è quello di ospitalità familiare. La legge italiana considera il B&B un’attività o meglio una struttura gestita da privati che usano la propria casa per offrire un servizio nell’ambito del turismo. Il tipo di accoglienza che viene data ai clienti deve essere necessariamente familiare. Quest’attività si sta diffondendo ed evolvendo con rapidità ecco perché può essere una buona idea imprenditoriale. Si tratta di un tipo di ospitalità differente da quella tradizionale e molto amata dai viaggiatori sia per il tipo di servizio che viene offerto e sia per il rapporto qualità-prezzo che in alcuni casi è davvero soddisfacente.

  • Come aprire un negozio di distributori automatici

  • Aprire un’attività commerciale basata su distributori automatici, significa dar vita ad un progetto interessante e in linea con il mercato di oggi. I distributori automatizzati sono dei mini negozi che operano continuamente 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e che consentono a chi li possiede o gestisce di vendere qualsiasi tipo di prodotto. La loro diffusione sta aumentando vertiginosamente durante gli ultimi anni, per tanto l’idea di dar vita a un’attività di questo tipo è sicuramente ottima, e promette grandi possibilità di guadagno. Tuttavia vanno considerati vari aspetti che garantiranno la buona riuscita della vostra attività. In generale gestire uno store di distributori automatici significa guadagnare rapidamente, con un’attività che presenta orari flessibili che possono essere organizzati in base alle proprie esigenze.

  • Come aprire un negozio di prodotti sfusi

  • Aprire un negozio di prodotti sfusi è un’idea commerciale innovativa che può trasformarsi in una straordinaria opportunità di guadagno. Questo tipo di vendita veniva utilizzata fino a una decina di anni fa all’interno delle botteghe alimentari. Si poteva scegliere la quantità desiderata e acquistarla direttamente. L’arrivo dei “family pack”, che promettono un grande risparmio, ha portato a un radicale cambiamento. Oggi però i consumatori stanno riscoprendo questo tipo di commercio, che sta diventando una sorta di moda. Il successo che ha portato nuovamente alla ribalta questo tipo di attività è dovuto in gran parte ai vari aspetti positivi che presenta questo metodo di vendita.

  • Come aprire un negozio di biciclette

  • La bicicletta sta vivendo negli ultimi anni un momento estremamente felice. Un po’ grazie alla moda, che ha visto tornare alla ribalta tanti modelli che regnavano nel passato, e un po’ anche perché la bicicletta rimane e forse rimarrà sempre il mezzo di trasporto ecologico per eccellenza. Le biciclette non inquinano, permettono una diminuzione del traffico e rappresentano anche un buon esercizio fisico. Il loro uso è diffusissimo tra adulti e bambini, in ogni luogo, per lo sport o per il tempo libero. Ecco perchè aprire un negozio di biciclette è sempre un buon investimento commerciale e imprenditoriale: scoprite come fare!

  • Come aprire un’asilo nido

  • Aprire un asilo nido, è sicuramente un’opportunità lavorativa interessante, sia per le donne che per gli uomini. La necessità di queste strutture è in continuo aumento e per questo motivo quest’ attività è senza dubbio un’ottima idea per chi vuole dar vita ad un impresa. L’apertura di un asilo nido come per ogni altro tipo di attività comporta un’attenzione particolare ai vari aspetti che riguardano sia l’investimento che la pianificazione e la gestione. Nel territorio italiano vi sono più di 3.000 nidi d’infanzia e più di 700 servizi educativi integrativi, di cui più della metà sono pubblici. Anche se l’offerta sta migliorando, vi è una forte necessità di strutture rivolte a bimbi che hanno meno di tre anni, e che non hanno ancora accesso alla scuola materna, e non rientrano nella graduatoria dei nidi pubblici. E’ un’impresa che richiede impegno ma che regala soddisfazioni davvero uniche.

  • Come aprire un negozio di fiori

  • Se desiderate aprire un negozio di fiori, per prima cosa è necessario che abbiate una grande passione per i fiori e per le piante, ma sono indispensabili anche delle qualità professionali e personali che vi permettano di gestire nel migliore dei modi la vostra nuova attività. Scoprite quali sono!

  • Come aprire un negozio di animali

  • L’apertura di un negozio per animali domestici, è un’attività perfetta per chi ama gli animali, e desidera lavorare con loro, avviando un’impresa autonoma. Si tratta di un genere di negozio che risulta molto richiesto in questi anni, tempi in cui sono sempre più le persone che hanno almeno un’animale in casa.

  • Come aprire un negozio di articoli sportivi

  • Aprire un negozio di articoli sportivi significa avviare un’attività in cui lo sport si mescola al business. Questo mix può essere una scelta interessante e redditizia per chi desidera iniziare una nuova avventura nel settore, ma anche una bella forma di gratificazione per chi è amante delle attività sportive, sia come praticante che come semplice appassionato. Ci sono molte formule che permettono di avviare un negozio di sport: scopriamole assieme.

  • Come aprire un negozio di intimo

  • L’abbigliamento intimo, o lingierie, è un prodotto che ha sempre esercitato un suo fascino sul pubblico femminile, e in epoche più recenti anche su quello maschile. Si tratta di prodotti di costo basso o medio, ma soggetti a un forte trend stilistico dettato dalla moda del momento. Ecco perchè aprire un negozio di intimo può essere certamente una buona idea commerciale, ma deve essere un investimento supportato da uno studio di fattibilità e dalla perfetta conoscenza del mercato e del prodotto.

  • Fiere dell’editoria

  • Le fiere settoriali sono un’ottima occasione per conoscere e farsi conoscere. Per chi lavora nel settore editoriale le fiere sono un’opportunità per promuovere la propria attività, ma allo stesso tempo esse sono anche un’occasione di scambio e confronto culturale, per la nostra crescita professionale, per essere aggiornati nel settore in cui lavoriamo, per avere nuovi stimoli e anche per soddisfare curiosità e interessi non solo professionali ma anche personali.

    In Italia ogni anno si svolgono varie fiere dedicate al settore del libro a cui partecipano editori, librai, professionisti del settore, distributori e quando le fiere non sono riservate esclusivamente a chi opera nel settore sono frequentate anche da tanti visitatori che desiderano aggiornarsi sui nuovi titoli pubblicati e sulle novità del settore. Un buon motivo per frequentare le fiere è anche perché all’interno del loro programma sono previsti numerosi e interessanti appuntamenti come incontri con l’autore, dibattiti, conferenze, interviste con personaggi illustri del mondo culturale, dello spettacolo, della politica e della musica.

  • Come aprire un ristorante vegetariano

  • Sembrava impensabile sino a qualche anno fa, eppure i ristoranti vegetariani sono ormai una realtà che si è conquistata la sua piccola e affezionata fetta di mercato. Grazie alla sempre maggiore sensibilità nei confronti delle tematiche ambientali e del benessere degli animali, il vegetarianismo è una scelta di vita che sempre più affascina e conquista. Ecco una guida su tutto ciò che c’è da sapere per avviare un ristorante vegetariano, una scelta di ristorazione che può essere valida sia dal punto di vista economico che per quanto riguarda gli aspetti etici ed ambientali.

  • Come aprire un ristorante etnico

  • I ristoranti che offrono alla propria clientela la cucina di un Paese estero sono una realtà consolidata, e si posizionano sul mercato come alternativa ai locali più tradizionali. Anche se frequentemente queste attività di ristorazione nascono, sono gestite e vengono frequentate da persone straniere, c’è ampio spazio anche per l’imprenditore italiano che si voglia mettere in gioco fornendo i propri capitali ed organizzazione del lavoro, ma avvalendosi al contempo di personale esperto nella cucina straniera. Ecco una guida contenente indicazioni e suggerimenti per chi vuole aprire un ristorante etnico.

  • Come aprire un ristorante a Km zero

  • I cosiddetti ristoranti “a chilometri zero” sono fra gli ultimi ad essersi affacciati sul mercato della ristorazione. Questi ristoranti offrono alla propria clientela dei menu i cui ingredienti sono, interamente o per la parte più significativa, di provenienza locale; il fatto di avere percorso pochi chilometri dal luogo di produzione a quello di consumo garantiscono alla tipologia “Km zero” la sostenibilità dal punto di vista ambientale e l’apprezzamento da parte di chi è sensibile a questa tematica.

    Ecco una guida sui ristoranti “a chilometri zero”, con le indicazioni utili per avviare e gestire questi locali il successo è potenzialmente assicurato.

  • Come aprire un ristorante

  • Nel Paese del buon cibo, l’Italia, la qualità della ristorazione è uno dei settori che il resto del mondo ci invidia. Aprire un ristorante significa innanzitutto avere una grande passione per il buon cibo, ma anche essere dotati di un attivo spirito imprenditoriale, di dedizione al lavoro e di una certa dose di ambizione. Gestire un’attività di ristorazione comporta infatti un notevole impegno e sacrificio personale, ma può essere ottimamente ricambiata da soddisfazioni sia a livello personale che economico. In questa guida troviamo una panoramica su quel che c’è da fare per aprire un ristorante, con qualche consiglio pratico e suggerimenti gestionali.

  • Come aprire una creperia

  • Uno snack sfizioso, un attimo goloso di pausa o un pasto veloce: nel mondo della ristorazione di pronto consumo le creperie sono una realtà che va riscuotendo un sempre maggior successo. Le crêpes sono infatti prodotti saporiti e davvero poliedrici: possono essere infatti gustate sia dolci che salate, con una varietà di condimenti e ripieni che lascia ampio spazio alla fantasia. Ecco che dunque aprire una creperia può rappresentare una valida scelta sia dal punto di vista imprenditoriale che economico, in grado di regalare soddisfazioni sotto entrambi gli aspetti. Ecco una guida su tutto ciò che c’è da sapere per aprire una creperia e quali caratteristiche ed organizzazione deve presentare il punto vendita.

  • Come avviare un allevamento di lumache

  • Avviare un allevamento di lumache può essere considerata un’attività imprenditoriale decisamente insolita; eppure, si tratta di un settore produttivo che vanta pochi competitori interni, a scapito di una fortissima dominanza sul mercato italiano di lumache di importazione. Ecco una guida con i consigli per aprire un allevamento di lumache, le specie commerciali più sfruttate, gli impianti da allestire e gli investimenti necessari per trasformare la propria passione in una vera e propria attività economica.

  • Come aprire una pizzeria

  • La pizza è uno dei patrimoni della tradizione culinaria italiana che tutto il mondo ci invidia. Di conseguenza le pizzerie sono, a tutti gli effetti, una vera e propria istituzione che, sia sul territorio del nostro Paese che all’estero, rappresentano una garanzia di genuinità. Questo, naturalmente, a patto che si punti sulla qualità delle materie prime e sulla professionalità di chi vi lavora: ecco quindi una guida con tutto quel che c’è da sapere per avviare una pizzeria, a partire dalle incombenze burocratiche sino a quelle logistiche ed organizzative.

  • Come aprire una focacceria

  • Nel mondo della ristorazione di pronto consumo le focaccerie sono una realtà in costante crescita. Offrono infatti un prodotto pratico, servito velocemente e dal prezzo contenuto: per questo i locali che producono e vendono focacce, assortite in molti gusti e varietà, sono un investimento in grado di regalare soddisfazioni sia dal punto di vista imprenditoriale che da quello economico. In questa guida troviamo tutto quello che c’è da sapere per avviare questa attività di ristorazione, le caratteristiche dei locali e gli aspetti organizzativi e gestionali del lavoro.

  • Come avviare una coltivazione di piante aromatiche ed erbe officinali

  • Le piante aromatiche ed officinali sono una risorsa economica spesso poco considerata, eppure rientrano in una grandissima varietà di prodotti: oli essenziali, tisane, infusi, profumi, prodotti per la bellezza, ingredienti per la cucina… Avviare una coltivazione di queste piante è certamente una iniziativa insolita, ma che può regalare grandi soddisfazioni sia dal punto di vista personale che da quello economico. In questa guida approfondiamo tutto ciò che c’è da sapere per avviare una coltivazione di piante aromatiche e officinali, le formalità burocratiche e i requisiti pratici, tecnici, agronomici da tenere in considerazione.

  • Come aprire una agenzia di catering e banqueting

  • Il catering sembra essere la professione del futuro, anzi, dell’oggi, come dimostra il moltiplicarsi di piccole, medie e grandi imprese dedicate al mondo della ristorazione organizzata. Si, perché di questo si tratta, dello svolgimento di una attività volta a pianificare, organizzare e approntare un apparato di cibi e bevande per un’occasione speciale (o per incontri aziendali). Le occasioni speciali sono i matrimoni in primis, ma anche tutti gli altri tipi di cerimonia, dal battesimo alla prima comunione alla laurea. Se fino a qualche anno fa per i battesimi, ad esempio, si organizzavano rinfreschi in casa e si comprava il tutto in pasticceria, oggi si preferisce affidarsi al catering, anche se si rimane all’interno delle mura domestiche.

  • Come aprire un negozio “tutto a 1 euro”

  • Nei negozi tutto a 1 euro ogni articolo è venduto al prezzo di 1 euro, a prescindere da forma, dimensione e contenuto. La possibilità di acquistare molti prodotti ad un prezzo base poco impegnativo si arricchisce inoltre con la varietà dell’offerta, che spazia davvero tra numerosi settori. Non esistono limiti a quel che si può trovare nei negozi tutto a un euro, nessun settore è escluso da quelli che sono dei veri e propri bazar in cui non esistono limiti di scelta, grazie alla formula dello “spendere poco e acquistare molto”.

  • Come aprire una yogurteria

  • Le yogurterie stanno vivendo negli ultimi anni una stagione molto fortunata e il settore è in continua espansione: rappresentano una valida alternativa soprattutto alle gelaterie, rispetto alle quali offrono un prodotto alternativo e più leggero per una pausa golosa o un semplice spuntino. Perché, dunque, non avviarne una, in proprio o in franchising? Ecco quindi una guida che spiega quali sono i requisiti fondamentali di una yogurteria, i prodotti che possono essere commercializzati e gli investimenti necessari per l’avvio di questa attività che riscuote un sicuro successo fra i consumatori.

  • Come aprire una pizzeria al taglio

  • Un pasto veloce ed economico, una merenda gustosa, un piccolo sfizio: la pizza al trancio è un vero e proprio rituale, molto più di un semplice cibo da consumare fuori casa. Gradita a tutti, dal basso costo e dalla indiscutibile praticità, questa specialità viene offerta dalle pizzerie al taglio che sono, a tutti gli effetti, attività di vendita di street food fra le più popolari ed apprezzate.

  • Come aprire una gelateria artigianale

  • Il gelato, si sa, è una specialità apprezzata da tutti e in qualsiasi periodo dell’anno. Le minori, fisiologiche vendite del periodo invernale vengono compensate dal picco di consumi tipico della stagione estiva, perciò aprire una gelateria può rappresentare da un lato una concreta possibilità di guadagno e dall’altra un modo di puntare su un lavoro dall’accezione più o meno stagionale. Vediamo in questa guida tutto quello che c’è da sapere per avviare un’attività commerciale come una gelateria, quali sono le opzioni possibili e le tappe a livello organizzativo.

  • Come aprire un negozio di alimenti per celiaci e intolleranti

  • La celiachia è una malattia cronica più diffusa di quanto si possa pensare, che colpisce circa un individuo su 100 ed è rappresentata dall’intolleranza nei confronti del glutine. Le persone che ne soffrono devono perciò escludere totalmente i prodotti a base di glutine dalla loro dieta: ecco perché in commercio stanno diventando sempre più importanti i cosiddetti prodotti “gluten free”, o “senza glutine”. Prodotti specializzati che sono di importanza fondamentale per chi soffre di celiachia, poiché consentono di alimentarsi in modo corretto: ma come si avvia un’attività di commercio in questo settore, ossia un negozio di prodotti per celiaci? Scopriamolo in questa guida.

  • Come aprire un noleggio auto e furgoni

  • L’attività di noleggio di auto e furgoni consiste in parole semplici nell’affittare a terze persone dei veicoli (con o senza conducente), per un dato periodo, il tutto ovviamente dietro compenso. A differenza della maggior parte dei settori dell’economia, il settore del noleggio di auto e furgoni, è stato scenario di una crescita positiva. La nostra epoca vede le automobili come mezzo indispensabile, e questo tipo di attività si rivolge maggiormente ai turisti, alle persone che si spostano per affari, ma anche a molte altre persone che ne usufruiscono in occasioni particolari come matrimoni, cerimonie, feste. Questo settore si sta rapidamente espandendo e offre interessanti prospettive future.

  • Come aprire una scuola di ballo

  • Avviare una scuola di ballo, è un’idea ottima, che può trasformarsi in una straordinaria opportunità imprenditoriale. Ovviamente è essenziale avere, oltre che delle spiccate doti organizzative, anche una forte passione per questo mondo. In questo modo potrete ottenere dei risultati eccellenti in pochissimo tempo.

  • Come aprire una scuola di musica e canto

  • L’apertura di una scuola di musica e canto, permette di trasformare le proprie passioni in un’attività vera e propria e di successo se affrontata e gestita nel modo giusto. Il ritorno economico di un’attività simile può essere davvero interessante, in particolare se si riesce ad ottenere la giusta popolarità e la collaborazione di insegnanti professionali e qualificati.

  • Come aprire un centro abbronzatura

  • Aprire un centro abbronzatura, più noto come Solarium è un’idea davvero interessante che permette di avviare una nuova attività. Sono tanti coloro che scelgono di recarsi in un centro di abbronzatura, per donare colore alla propria pelle, e migliorare la propria immagine. Il desiderio di un’affascinante “tintarella” attira molte persone, soprattutto in periodi dell’anno in cui il sole non permette di abbronzarsi in modo naturale. Un’attività che richiede molta attenzione e prudenza e la giusta pianificazione.

  • Come aprire un negozio di telefonia

  • Aprire un negozio di telefonia può trasformarsi in un’attività redditizia considerando che questo mondo non conosce davvero limiti. Nella nostra Penisola è stato calcolato che ogni famiglia cambia circa tre telefoni ogni anno, tra mobili e fissi. Un negozio di telefonia è quindi una buona idea per chi desidera intraprendere una nuova attività, considerando che racchiude in sé: la vendita di telefoni cellulari, di accessori e schede prepagate, e di tanto altro ancora; la vendita di telefonia fissa e di servizi accessori. Le potenzialità di quest’attività sono davvero tante, e sono quindi molte anche le possibilità di successo e di guadagno.

  • Come aprire un negozio di informatica

  • Lo scenario informatico ha subito una diminuzione dei prezzi dovuta alla concorrenza dei grandi distributori, e se aprirete un negozio di informatica che offre prodotti e servizi di qualità e professionalità siamo sicuri che riuscirete ad avere uno straordinario successo e dar vita a un’attività redditizia. Per ottenere soddisfazioni economiche e personali concrete, un negozio di informatica deve rispettare dei requisiti generali che riguardano l’organizzazione e la gestione dell’intera attività. Aprire un negozio di informatica richiede oltre che a tanta passione e delle competenze tecniche nel settore, anche delle buone capacità personali e gestionali.

  • Come aprire un Baby parking

  • Aprire un Baby Parking è un’ottima idea per avviare un’attività che regala soddisfazioni sia economiche che personali, soprattutto per coloro che amano i bambini. Anche se In Italia le nascite diminuiscono, le necessità sociali fanno aumentare l’esigenza di luoghi dedicati ai più piccoli. Un Baby parking è appunto il posto in cui i genitori possono lasciare i propri figli per un breve periodo di tempo. Il servizio consiste nella possibilità di lasciare i propri figli in un luogo sicuro e fidato per alcune ore.

  • Come aprire un negozio di abbigliamento

  • Aprire un negozio di abbigliamento non è un impresa semplice, e richiede una pianificazione meticolosa, così come per molti altri business. La pianificazione di una nuova attività ha lo stesso valore che hanno le fondamenta in una costruzione rappresentando la base, il punto di partenza per dare inizio alla propria attività. E’ necessario studiare anticipatamente le varie fasi dell’apertura di un negozio di abbigliamento e il tutto sarà meno difficile se verranno focalizzati diversi punti: il settore e la clientela a cui rivolgervi (uomo,donna,bambino) e il tipo di abbigliamento (sportivo, casual, elegante); scegliere se aprire un negozio monomarca o plurimarca; stabilire quale sarà la location, il budget necessario e anche l’aspetto del vostro negozio.

  • Come avviare una coltivazione di frutta

  • L’avvio di una frutticoltura è certamente un’attività onerosa dal punto di vista economico, ma che può regalare grandi soddisfazioni a chi la intraprende. Chi è intenzionato ad impiantare una coltivazione di alberi da frutto deve tenere in conto diversi aspetti: agronomici, climatici, pedologici, economici, di mercato e molti altri ancora: non certamente un’attività che si improvvisa da soli, ma una accurata pianificazione che andrebbe svolta sotto la supervisione di esperti del settore. Ecco una guida su tutto quello che c’è da sapere prima di avviare una coltivazione di frutta.

  • Come aprire un’apicoltura

  • Il miele è un alimento naturale che da millenni accompagna la storia dell’uomo, e la sua produzione è un’attività che, nonostante le innovazioni tecnologiche, è rimasta tipicamente tradizionale seguendo i ritmi delle stagioni e dell’ambiente. Allevare api significa seguire una passione, ma può anche rappresentare un valido investimento dal punto di vista economico. Scopriamo in questa guida come avviare un’attività di apicoltura, i requisiti necessari e tutto quello che c’è da sapere su questa affascinante produzione.

  • Come pubblicare una rivista

  • Molte associazioni culturali, alcuni enti o aziende hanno deciso di pubblicare una rivista per promuovere idee, progetti o prodotti. La tipologia delle riviste presenti nel mercato italiano è molto varia sia per tipo di pubblicazione, sia per i contenuti, sia per le modalità di diffusione. Aprire una nuova testata è un’operazione abbastanza veloce ma poi il difficile sarà anche riuscire a gestire l’intera organizzazione redazionale e commerciale affinché la pubblicazione sia una rivista di successo.

  • Come aprire una libreria

  • Aprire una libreria è il sogno di molti, in particolare di coloro che amano leggere i libri, ma questa decisione oltre che con la passione personale per questo settore deve fare i conti anche con tanti altri aspetti legati al marketing e all’economia perché una libreria è anche un’azienda a tutti gli effetti. Come si fa? Ecco una guida facile e sintetica, ma completa, su come aprire.

  • Come aprire un’impresa in Italia

  • Perché un’azienda possa essere messa nelle condizioni formali di poter avviare una attività economica, occorre ottenere tutte le licenze e i permessi necessari e completare iscrizioni, verifiche e notifiche richieste dalle autorità. Nella fase iniziale di avviamento di un’attività la prima difficoltà che un’impresa si trova a dover fronteggiare è quella legata alle procedure relative alla costituzione e alla registrazione della nuova azienda, operazione indispensabile prima di poter iniziare ad operare legalmente.

  • Come pubblicare un libro

  • Pubblicare un libro è il sogno di molti, sia di quelli che scrivono ormai da tempo e vorrebbero vedere la loro passione tramutata in un oggetto cartaceo da sfogliare, sia di quelli che hanno desiderio di avvicinarsi al mondo della scrittura, o della poesia.

    Ma come si fa un libro? Come si riesce a far pubblicare i proprio scritti? Meglio agire in proprio tramite una tipografia o rivolgersi a un editore? Ecco una guida facile e chiara per capire come è meglio agire per pubblicare il proprio libro.

  • Come aprire una casa editrice

  • Il desiderio di aprire una casa editrice spesso si accompagna a una grande passione per i libri e per la cultura nelle sue varie espressioni e come tutti i grandi sogni certamente ad alimentarli spesso sono aspettative, passione e tanta buona volontà. Certamente però prima di compiere un passo così importante è indispensabile anche fare un’analisi più dettagliata e razionale di tanti altri aspetti, considerando la difficile collocazione del settore editoriale nel mercato economico. La passione e i sogni certamente sono un buon trampolino di lancio per prendere tante iniziative, ma è necessario prendere coscienza che spesso oggi essi non bastano per poter saper gestire quella che a tutti gli effetti è anche una vera e propria impresa, un’attività commerciale che dovrà fare i conti con budget, spese e investimenti.

  • Bed & Breakfast

  • I bed&breakfast sono piccoli hotel, solitamente a gestione familiare, che offrono ai viaggiatori una soluzione economica per dormire, e sono la soluzione preferita dai giovani e da chi vuole spendere poco. Per sapere come entrare nel business dei Bed & Breakfast e aprirne uno, non vi resta che continuare a leggere questa nostra guida dedicata proprio a questo argomento!

  • Come aprire una ludoteca

  • Vi piacciono i bambini? Siete alla ricerca di un’idea imprenditoriale che possa procurare soddisfazioni economiche? Potreste allora pensare di aprire una ludoteca o un baby-parking nella città in cui vivete. Questa guida vi fornirà le indicazioni che servono, le procedure e gli adempimenti burocratici, i finanziamenti previsti per chi “parte da zero”.

    Le ludoteche e i baby parking sono un’attività divertente che permette di stare a contatto con i bambini, guadagnandoci da vivere. Ovviamente ci sono delle regole da seguire e delle normative da rispettare.

  • Lavoro part time

  • Il lavoro part-time è una forma di contratto che consente di lavorare solo mezza giornata: solitamente è preferito da genitori che vogliono passare più tempo coi figli, o da studenti che sfruttano il resto del tempo per studiare. E’ una interessante formula di assunzione, poichè il part time permette il mantenimento di uno stipendio dignitoso a fronte di un tempo libero maggiore, da dedicare alla famiglia e alla propria vita.

  • Come aprire un negozio in franchising

  • Aprire una attività commerciale o un negozio in franchising può essere conveniente. Questa forma di collaborazione imprenditoriale prevede un’affiliazione con un determinato marchio, ed è uno dei modi più proficui per fare affari in tantissimi settori del commercio senza doversi esporre eccessivamente dal punto di vista economico e senza doversi far carico dello sforzo di promuovere da zero una realtà e un marchio.

    Per saperne di più su come avviare un’attività in franchising e quali sono i passi da seguire continuate a leggere questa nostra guida specializzata.