Ciglia finte

Le ciglia finte, molto diffuse anni addietro, sono utilizzante anche al giorno d’oggi, sebbene in misura minore e magari in determinati avvenimenti. Un tempo il dettaglio beauty più in voga erano le unghie; oggi invece truccatori ed esperti di bellezza sostengono che lo sguardo sia l’arma vincente in tutti i settori. Ecco così spiegato il boom per ciglia finte e ritocchi alle sopracciglia!

Scegliere le ciglia finte

Molto diffuse tra gli anni ‘40 e gli anni ’70, un tempo le ciglia finte avevano un ruolo importante nel trucco delle signore e per molti anni, hanno creato una vera e propria tendenza. Per un periodo poi, sono passate di moda perché si rischiava di essere scambiate per ballerine di lap-dance o drag queen. Oggi, invece, le nuove ciglia finte sono caratterizzate dalla regola delle tre “S”: semplici, stabili e sexy.

Sono più facili da applicare, non si staccano quando non si vuole e donano uno sguardo molto sensuale che regala al viso un tocco di fascino speciale. Metterle e toglierle è semplice, l’importante è innanzi tutto capire se vogliamo avere uno sguardo scintillante solo in rare occasioni oppure sempre. Oggi il mercato propone svariati tipi di ciglia finte di ogni lunghezza e forma. Il volume è una questione personale, anche se si sconsigliano le ciglia troppo folte se si hanno gli occhi chiari e i capelli castani, perché si rischierebbe di oscurare la sfumatura dell’iride.

Ciglia finte

Tipi di ciglia finte

  • Ciglia finte a striscia
    Sicuramente le più semplici da usare, si mettono e tolgono in pochi minuti; sono disponibili molte versioni che permettono di scegliere tra colori, lunghezze e spessori diversi, in base all’effetto che si vuole ottenere. La forma è sagomata per permettere di seguire con facilità il bordo naturale delle ciglia.
  • Ciglia finte a ciuffetto
    Si tratta di piccoli ciuffi di ciglia finte che consentono di avere un risultato molto naturale, anche se richiedono un po’di tempo e di pratica per essere applicate nel modo migliore. Il numero delle ciglia da usare varia in base all’effetto che si desidera ottenere e per quanto riguarda la loro disposizione si possono mettere lungo tutto il bordo della palpebra superiore, ma anche solo in fondo all’occhio, per aprire al massimo lo sguardo.

Extension ciglia

Un altro modo per avere lo sguardo da cerbiatta, arriva da New York, e si sta diffondendo piano piano anche da noi. Si usa una procedura simile all’extension per i capelli che però allunga le ciglia!Questo metodo consente di rendere le ciglia più folte e allungate così da rendere lo sguardo intenso, ma naturale. Le extension ciglia sono sintetiche e ultra leggere, si applicano una ad una sulle ciglia naturali con l’ausilio di una pinzetta e di una colla ipoallergica. Il trattamento dura circa 90 minuti, ma è del tutto indolore.

Le clienti possono scegliere tra un trattamento naturale che si base sull’utilizzo di ciglia finte castano scuro, oppure un effetto rimmel che usa ciglia nere di varie lunghezze.

Per evitare che con il passare dei giorni lo sguardo si “spenga” è necessario fare un ritocco ogni tre settimane.Questo metodo consente di tenere le ciglia giorno e notte, fare sport e condurre una vita del tutto normale; il loro punto di forza è che sono waterproof, quindi adatte anche quando si va al mare o in piscina. L’importante è evitare di sfregare l’occhio e usare struccanti oleosi.

Sopracciglia

Anche sopracciglia ben curate e allineate aiutano la donna da avere uno sguardo più bello e luminoso.Ovviamente ognuna ha l’arcata sopraccigliare diversa e quindi i consigli e i ritocchi vanno personalizzati. Le donne che hanno sopracciglia folte al punto tale che i peli si arricciano, allora possono usare delle forbici da manicure (con la punta sottile) per eliminare le lunghezze in eccesso.

Per dare la giusta forma, i designer di sopracciglia, consigliano l’uso di due strumenti: una penna per scrivere che serve a stabilire da dove devono incominciare le sopraciglia e una pinzetta con la punta piatta, per evitare che la punta incida la pelle. La penna va posta verticalmente a lato del naso (prima da una parte e poi dall’altra) e fatta incrociare con il sopracciglio: il punto d’incontro è dove devono iniziare. A quel punto bisogna immaginare una linea ideale che sia il naturale proseguimento verso l’esterno della palpebra inferiore e vada a toccare il sopracciglio. In quel punto le sopracciglia dovranno terminare.

Con la pinzetta bisognerà ripulire l’arco togliendo solo due file di peletti dalla parte inferiore, cercando di seguire la parte bassa, mentre la parte superiore non va sfoltita!

Non vanno tolti troppi peli perché le sopracciglia non ricrescono velocemente.

Un ottimo consiglio è usare degli stencil, cioè mascherine di plastica che si appoggiano sugli archi per tracciare la forma desiderata e colorarci dentro; poi con la pinzetta si tolgono i peletti che escono dal disegno.Affinché lo sguardo sia naturale, l’angolo delle sopracciglia va arrotondato.

Per riempire sopracciglia molto sottili o con chiazze senza peli, si possono applicare extension per sopracciglia. Si tratta di una tecnica molto diffusa negli Usa e prevede l’applicazione, con la colla, di ciuffetti di peli sintetici da sistemare tra le chiazze sfoltite. Un rimedio più semplice e casalingo è usare una matita e un ombretto per sopracciglia e colorare le chiazze rade; poi è necessario sfumare il tutto con un pennellino o passare sopra un gel.

Strumenti per il makeup delle sopracciglia

Se vogliamo affidarci al fai da te e non chiedere l’aiuto di un esperto truccatore o estetista, per cercare di rendere ciglia e sopracciglia da star, bisogna armarsi di tanta pazienza e alcuni “attrezzi” giusti. Ecco un elenco con qualche marca.

  • piegaciglia in acciaio di Shu Uemura
  • pinzetta professionale per applicare le ciglia di Slant Tweezers
  • gel fissatore cristallino per sopracciglia di Diego Dalla Palma
  • pinzetta professionale per sopracciglia con finitura antiscivolo di Revlon
  • kit totale che comprende stencil e accessori per defnire le sopracciglia di Sephora
  • matita con pettinino per sopracciglia di Lancome

Approfondire le ciglia finte

  • Vanità nails
    sito internet del Centro Estetico di Milano che si occupa di extension delle ciglia, ricostruzione unghie e vari trattamenti estetici.
  • Allungamento ciglia
    portale che offre informazioni su kit e corsi professionali inerenti alle tecniche più innovative nel campo delle ciglia finte.
  • Chirurgia estetica – http://www.chirurgiaestetica.com/consigli/sopracciglia.htm
    sito internet con una sezione dedicata al trattamento delle sopracciglia e dà consigli su come ottenere delle sopracciglia perfette.
  • Anastasia – http://www.anastasia.net
    portale in lingua inglese, della famosa Anastasia, brow designer di Beverly Hills che dà consigli su come truccarsi e trattare la zona sopraccigliare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *