Manutenzione lavastoviglie: guasti e soluzioni

La lavastoviglie è un prezioso ausilio in cucina, che fa risparmiare tempo e fatica. Ma a volte, come tutti gli elettrodomestici, può accusare malfunzionamenti o avere problemi tecnici. Ecco una breve guida ai principali guasti e inconvenienti, con tutti i consigli utili per cercare di risolverli da soli, senza chiamare il tecnico e risparmiando quindi soldi.

Manutenzione lavastoviglie: guida completa

Manutenzione lavastoviglie: guasti frequenti

Ecco un breve elenco dei possibili guasti e malfunzionamenti che potrebbero verificarsi sulla vostra lavastoviglie, con le relative soluzioni o gli interventi di manutenzione lavastoviglie da mettere in atto.

Manutenzione lavastoviglie:

LAVASTOVIGLIE NON CARICA ACQUA

Un problema spesso riscontrato da tutti i possessori dell’utile elettrodomestico si verifica quando la lavastoviglie non carica l’acqua.

In genere il problema non compromette l’avvio della lavastoviglie, la quale entra sì in funzione ma non si sente alcun rumore riconducibile al passaggio dell’acqua nel tubo.

Le lavastoviglie di ultima generazione sono dotate di un display elettronico che segnala il mancato carico dell’acqua, tuttavia, a prescindere da ciò le cause possibili sono:

  • il rubinetto dell’acqua è chiuso
  • il filtro del flessibile è ostruito
  • il filtrino del tubo dell’acqua è intasato
  • si è inserita la protezione antiallagamento
  • il sifone dell’acqua è ostruito

Manutenzione lavastoviglie da fare come possibile soluzione al guasto, considerando le cause di cui sopra:

  • aprire il rubinetto dell’acqua
  • pulire il filtro del flessibile
  • contattare l’assistenza tecnica
  • liberare il sifone dell’acqua

Dopo aver provato tutti i suddetti suggerimenti, se la lavastoviglie continua a non caricare l’acqua il problema potrebbe essere più complesso e quasi sicuramente di natura elettrica.

LAVASTOVIGLIE NON SCARICA ACQUA

Le cause possibili sono:

  • il filtro è sporco
  • il tubo di scarico è piegato
  • la prolunga del tubo di scarico non è sistemata bene

Manutenzione lavastoviglie da fare come possibile soluzione al guasto:

  • estrarre il filtro e pulirlo
  • sistemare il tubo di scarico
  • sistemare la prolunga del tubo in posizione corretta

Al contrario del punto precedente, quando la lavastoviglie non scarica l’acqua è probabile sia la sporcizia a compromettere il funzionamento dell’elettrodomestico.

Mentre il tubo di carico dell’acqua poiché porta acqua pulita è meno incline ad otturarsi, il tubo di scarico è al contrario più semplice che si intasi.

Tuttavia, possono sussistere anche altri problemi che per risolverli è necessaria una certa dimestichezza con gli elettrodomestici:

  1. Elettrovalvola ostruita

L’elettrovalvola è un dispositivo presente in cima al tubo di scarico e ha la funzione di regolare il giusto apporto d’acqua di cui la lavastoviglie ha bisogno.

In questo caso il problema potrebbe essere dovuto dal funzionamento dell’elettromagnete e per sostituirlo è consigliato chiamare un tecnico.

  1. Scheda elettronica

Quando la lavastoviglie non scarica l’acqua è possibile vi sia un problema riconducibile alla scheda elettronica.

In questo caso o si hanno le necessarie competenze per smontarla e per trovare la scheda elettronica compatibile e sostituirla, oppure l’unica soluzione è chiamare un tecnico che provvederà alla sostituzione della scheda.

COSA FARE QUANDO LA LAVASTOVIGLIE NON SCARICA L’ACQUA

Come abbiamo visto, nella maggior parte dei casi non è necessario chiamare un tecnico quando la lavastoviglie non scarica. Vediamo ora in dettaglio come svolgere le operazioni di manutenzione ordinaria.

  1. Resettare la scheda elettronica

A volte il problema può essere semplicemente dovuto ad un mal funzionamento provvisorio della scheda elettronica.

Sul manuale d’istruzioni della propria lavastoviglie sono riportate tutte le informazioni per avviare un reset della scheda elettronica la quale, una volta compiuta l’operazione, potrebbe tornare a funzionare e di conseguenza risolvere il problema.

  1. Pulire il tubo di scarico

Pulire il tubo di scarico, quando la lavastoviglie non carica l’acqua, è un’operazione semplice ma da eseguire con le dovute precauzioni. Come prima cosa consigliamo di staccare la corrente e di procurarsi un secchio per raccogliere l’acqua.

Quindi bisogna individuare il tubo di scarico, il quale parte dalla lavastoviglie e termina nella parte inferiore del lavello in cucina.

A questo punto non resta che scollegare il tubo dal lavello, adagiarlo all’interno del secchio d’acqua, ricollegare la corrente e far partire il ciclo di lavaggio.

Se l’acqua fuoriesce dal tubo, allora si può escludere che il problema sia nel tubo di scarico, viceversa il problema è nel tubo che, a questo punto, è necessario pulire a dovere.

Per pulire il tubo di scarico è necessario smontare l’intero sifone e rimuovere, con pazienza, ogni residuo.

  1. Verificare i connettori

Se anche dopo aver pulito i tubi di scarico, la lavastoviglie non scarica l’acqua, le cose si complicano e le operazioni di manutenzione diventano più complesse.

L’operazione da compiere in questi casi è verificare se la pompa si aziona al passaggio della corrente ed è quindi necessario avvalersi di un apposito tester collegato ai connettori così da rendersi conto se la corrente passa attraverso il tubo o meno.

Inoltre, può anche verificarsi che ci sia un passaggio di corrente quando la pompa è smontata ma poi rimontandola questa continui a non funzionare.

In questo caso, ciò avviene perché la pompa è usurata o difettosa e non ha una potenza sufficiente per spingere l’acqua.

LAVASTOVIGLIE SCARICA ACQUA IN CONTINUAZIONE

La cause possibili è che il tubo di scarico è in posizione troppo bassa

La soluzione possibile è alzare il tubo di scarico.

Se il problema non dovesse risolversi in questo modo, allora le cause possono essere riconducibili:

  • alla scheda elettronica che per qualche motivo non riesce a gestire le fasi di carico e scarico dell’acqua.
  • Il pressostato non riconosce che la vasca dell’acqua è stata svuotata.

In entrambi i casi è preferibile chiamare un tecnico.

NON SI SENTONO RUOTARE GLI IRRORATORI

Le cause possibili sono:

  • il dosaggio eccessivo del detersivo
  • qualcosa blocca la rotazione degli irroratori

Manutenzione lavastoviglie da fare come possibile soluzione al guasto:

  • ridurre la dose del detersivo
  • controllare la posizione delle stoviglie

Se la lavastoviglie ha parecchi anni, probabilmente è arrivato il momento di sostituire il braccio irroratore.

Sostituire l’irroratore della lavastoviglie è un’operazione alla portata di tutti: bisogna solo trovare un irroratore compatibile con il proprio elettrodomestico.

In genere, è sufficiente un cacciavite per estrarre l’irroratore che è avvitato con una piccola rondella in plastica ed  è posizionato alla base del cestello superiore della lavastoviglie.

LAVASTOVIGLIE PERDE ACQUA

Le cause possibili sono:

  • le guarnizioni dello sportello sono rotte o danneggiate
  • si è formata troppa schiuma

Interventi da fare come possibile soluzione al guasto:

  • Se si forma troppa schiuma è consigliabile usare un detersivo specifico

A volte, un uso eccessivo del detersivo potrebbe essere la causa della perdita d’acqua.

Ciò avviene perché alcune pastiglie per la lavastoviglie quando unite al brillantante tendono a creare molta schiuma che di conseguenza provoca perdite d’acqua.

  • Se le guarnizioni dello sportello sono danneggiate chiamate l’assistenza tecnica

Comune è, altresì, un problema alle guarnizioni. Se volete provare a risolvere il problema senza rivolgervi ad un tecnico, allora la prima regola è lavorare in sicurezza staccando la corrente.

Quindi procedere in questo modo:

  1. Smontare la parte esterna dello sportello frontale della lavastoviglie;
  2. Far partire un lavaggio;
  3. Verificare da quali punti fuoriesce l’acqua.

Dopo aver capito da quali punti esce l’acqua bisogna verificare che tipo di guarnizione è applicata al proprio modello di lavastoviglie.

In alcuni casi, la guarnizione è smontabile e sostituibile perché applicata ad incastro, in altri casi è necessario sostituire l’intera porta e l’operazione, chiaramente, è più costosa.

  • Acqua in bacinella

A volte la lavastoviglie perde acqua perché il galleggiante presente sotto la vasca non riesce ad azionare in tempo l’interruttore, il quale ha il compito di inviare un segnale alla pompa di scarico dell’acqua. Ciò succede quando la perdita d’acqua avviene in maniera copiosa.

Il questo caso, la lavastoviglie non riparte fin quando il galleggiante rileva la presenza di acqua sopra la soglia prevista ed è necessario rimuovere l’acqua in eccesso formatasi all’interno della bacinella.

Il modo più semplice consiste nell’inclinare la lavastoviglie permettendo così all’acqua di cadere a terra. Ovviamente, munitevi di straccio e mocio perché ci sarà da asciugare il pavimento.

A questo punto la lavastoviglie dovrebbe ripartire e facendo un lavaggio a vuoto è possibile individuare in quale punto la lavastoviglie perde acqua e quindi agire di conseguenza.

LAVASTOVIGLIE MOLTO RUMOROSA

La lavastoviglie rumorosa è un problema molto frequente che spesso si può verificare solo in specifiche fasi del lavaggio: durante il carico, il risciacquo o durante la fase di scarico.

Le cause possibili sono:

  • le stoviglie sbattono tra loro
  • i bracci rotanti urtano le stoviglie
  • una stoviglia si è rotta

In questi casi bisogna sistemare meglio le stoviglie nei cesti o rimuovere le stoviglie rotte

Se le stoviglie non sono pulite bene potrebbe darsi che:

  • non è stato selezionato il ciclo di lavaggio adatto
  • le stoviglie non sono state caricate bene
  • il detersivo non è stato dosato bene
  • gli irroratori sono in parte otturati
  • il filtro è sporco
  • è stato usato troppo brillantante

Se nessuna delle cause sopra elencate è la responsabile del rumore emesso dalla lavastoviglie allora il problema potrebbe essere uno dei seguenti:

  • Il rubinetto dell’acqua è chiuso

Quando il rubinetto dell’acqua è chiuso la lavastoviglie fa rumore perché l’elettrovalvola non riceve acqua a sufficienza.

  • La guarnizione è da sostituire

Le guarnizioni usurate non solo causano perdita d’acqua nella lavastoviglie ma possono anche causare rumore quando entrano in contatto con l’acqua.

  • Problemi al pressostato

Il pressostato, che ha la funzione di regolare la quantità d’acqua all’interno della lavastoviglie, con il tempo potrebbe usurarsi e portare a dei rumori durante il lavaggio.

  • La vaschetta del detersivo

Infine, se la lavastoviglie è rumorosa e nessuno dei rimedi fin ora riportati ha funzionato, è bene accertarsi che la vaschetta preposta al rilascio del detersivo sia in buone condizioni.

Con il passare del tempo, infatti, potrebbe consumarsi a tal punto da vibrare durante la fase del lavaggio, emettendo quindi un fastidioso rumore.

LAVASTOVIGLIE CATTIVO ODORE E MANUTENZIONE

Una periodica manutenzione della lavastoviglie aiuta ad evitare che si presentino tutti i problemi elencati in questo articolo.

Inoltre, la manutenzione aiuta, altresì, a mantenere la lavastoviglie profumata.

Quante volte vi è capitato di dire: “La lavastoviglie puzza”.

Il cattivo odore della lavastoviglie e altri problemi di tipo elettrico, di usura o meccanici, possono essere evitati eseguendo una periodica manutenzione. In tal senso, si può utilizzare:

  1. Il bicarbonato

Il bicarbonato è un ottimo alleato contro la puzza della lavastoviglie, è sufficiente, ogni tanto, eseguire un carico a vuoto dell’elettrodomestico con abbondante bicarbonato, il quale ha anche un ottimo potere sgrassante.

  1. L’aceto

L’aceto aiuta a rimuovere i residui di cibo e di grasso presenti nella lavastoviglie. Ancora una volta, un lavaggio a vuoto unito ad un bicchiere di aceto da versare direttamente all’interno della lavastoviglie aiuta a mantenere in perfetto stato l’elettrodomestico.

  1. Succo di limone

Il succo di limone rimuove i cattivi odori dalla lavastoviglie. Così come per il bicarbonato e per l’aceto anche il succo di limone utilizzato in un lavaggio a vuoto, di tanto in tanto, sprigiona tutte le sue proprietà igienizzanti e pulenti.

CONCLUSIONI SULLA MANUTENZIONE DELLA LAVASTOVIGLIE

In conclusione, abbiamo visto che esistono numerosi rimedi che possono essere messi in atto da chiunque quando:

  • lavastoviglie non carica l’acqua;
  • la lavastoviglie non scarica l’acqua;
  • la lavastoviglie perde acqua;
  • la lavastoviglie fa rumore;

tuttavia, per problemi più gravi il consiglio di rivolgersi ad un esperto, considerando che la lavastoviglie per funzionare ha bisogno dell’elettricità e potrebbe essere pericoloso provare riparazioni fai da te senza la dovuta esperienza.

Infine, la lavastoviglie, come ogni altro elettrodomestico, necessita di una manutenzione ordinaria che permette di tenere lontano la puzza e i cattivi odori sia all’interno dei tubi di scarico sia all’interno dell’elettrodomestico stesso.

(Visited 160.048 times, 11 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo. Tra i suoi blog più importanti: www.guidaconsumatore.com www.faidatecreativo.com www.coltivarefacile.it www.guidapet.com
Milena Talento
Milena Talento

Latest posts by Milena Talento (see all)

301 Commenti

  1. Giacomo
  2. Prog
  3. adele
  4. Prog
  5. Andrea
  6. staff Guidaconsumatore
  7. perini stefania
  8. staff Guidaconsumatore
  9. Anna
  10. staff Guidaconsumatore
  11. maura delorenzi bernasconi
  12. staff Guidaconsumatore
  13. Gabri
  14. staff Guidaconsumatore
  15. staff Guidaconsumatore
  16. staff Guidaconsumatore
  17. staff Guidaconsumatore
  18. Daniela Nappi
  19. Fabio Del Giudice
  20. Claudia
  21. Giuseppe
  22. staff Guidaconsumatore
  23. Giuseppe
  24. staff Guidaconsumatore
  25. Costanzo
  26. Marino
  27. staff Guidaconsumatore
  28. staff Guidaconsumatore
  29. Luca
  30. Gioacchino
  31. Donatella Pellegrini
  32. Angelo
  33. Guido
  34. Paolo
  35. Giovanni Lattanzi
  36. Luigi
  37. meani fausto
  38. giu
  39. Gianni
  40. Giovanni Lattanzi
  41. Alfonso
  42. Giovanni Lattanzi
  43. Monica
  44. Giovanni Lattanzi
  45. Centro Elettronico
  46. alberto
  47. alberto martini
  48. francesco castagnetti
  49. raffaella nicotra
  50. simon
  51. Giovanni Lattanzi
  52. Emanuela
  53. Giovanni Lattanzi
  54. Tagliatti Riccardo
  55. Giovanni Lattanzi
  56. Federica Bernardi
  57. DANIELA MELFI
  58. antonio
  59. Maurizio
  60. Claudio P.
  61. Aldo
  62. Alessio
  63. Marco Ghizzi
  64. Bolpagni teresa
  65. DANIELE
  66. giusto
  67. Ada
  68. Ada
  69. Giovanni Lattanzi
  70. Davide
  71. Francesca
  72. Simona
  73. piera
  74. Signora Lucia
  75. Maria
  76. Mario
  77. Giuseppe
  78. Flora
  79. RITA.ROSSI 683@VIRGILIO.IT
  80. Andrea
  81. massimo
  82. Nadia
  83. Concetta
  84. laura poma
  85. Marco
  86. luca
  87. ada
  88. Connie
  89. Connie
  90. constantin
  91. Anna
  92. Rossana
  93. Sebastiano
  94. Maria Carmen
  95. alessio
  96. Marco
  97. Marco
  98. tommaso
  99. Amalia
  100. emanuele oliva
  101. Roberto Vigo
  102. Lucia
  103. Sonia
  104. Giovanna
  105. Eleonora Carozza
  106. alberto
  107. Filomena Annicchiarico
  108. Giuseppe
  109. sergio
  110. simon..........
  111. George Alexandru Lapusneanu
  112. daniela
  113. carlo
  114. Marco
  115. Daniele
  116. campana Donatello
  117. Angela Soviero
  118. Isabella savelli
  119. assunta
  120. dante
  121. ern
  122. antonio
  123. Livio
  124. Tiziano
  125. PAOLA
  126. Dario
  127. Ilaria
  128. Simonetta
  129. Simonetta
  130. giorgio
  131. mario
  132. Dario Non CRIVELLO
  133. Monia Vitaliani
  134. Emmnuela
  135. paola
  136. VALENTINA
  137. VALERIA
  138. giacomo
  139. vivien
  140. vincenzo
  141. Pino
  142. Roberta
  143. ennio
  144. Cria
  145. Marco
  146. Giovanni
  147. ettore
  148. giusy
  149. roberta
  150. gaetano
  151. LUIGI
  152. fabio Marasco
  153. franco altimani
  154. alberto
  155. Paolo
  156. Carmine
  157. Luca
  158. Michele
  159. Sara
  160. Vincenzo
  161. Giovanni Lattanzi
  162. Cristian
  163. Jacopo
  164. RITA
  165. Riccardo
  166. Frenkio
  167. Antonio
  168. Carla Diana
  169. sandra
  170. Giulia
  171. cinzia
  172. Riccardo
  173. Rocki
  174. sabryna
  175. mariangela
  176. Daniele
  177. Nevio
  178. Francesca
  179. SILVIA
  180. SILVIA
  181. claudia
  182. Giovanni Lattanzi
  183. Tiziana
  184. Claudia
  185. mirco 67
  186. eliane
  187. Manuel
  188. CALOGERO
  189. Andrea
  190. lele
  191. mimmo
  192. giovanni
  193. maria74
  194. ivan
  195. Marco
  196. Nicola
  197. Paolo
  198. Lorenzo Cecchino
  199. billo
  200. gigi68
  201. Giovanni Lattanzi
  202. elena5755
  203. Vecchio Giovanni
  204. Giacomo
  205. antonio
  206. gennaro
  207. Amedeo
  208. manuela gozzer
  209. Stefano
  210. ODILIA
  211. Giovanni Lattanzi
  212. lina
  213. MARIO FECCIA
  214. caterina
  215. Luigi Zuzolo
  216. emanuele
  217. emanuele
  218. Giovanni Lattanzi
  219. Paola
  220. Giovanni Lattanzi
  221. Paola
  222. ivan
  223. Giovanni Lattanzi
  224. Vincenzo
  225. guardia
  226. Stefano
  227. caterina
  228. marco
  229. luisa
  230. Mario
  231. Gianni
  232. Andrea
  233. Angelo
  234. Stefania Z.
  235. mariangela
  236. Antonino
  237. Antonio
  238. Paolo
  239. Antonino
  240. Giovanni Lattanzi
  241. filomena praino
  242. Giuseppe
  243. barbara
  244. Giovanni
  245. Giovanni
  246. samira
  247. laura
  248. alessandra
  249. Gessica
  250. luigi mattuolo
  251. simone
  252. OVER74
  253. vinci
  254. Alfredo Romoli
  255. antonino
  256. mauro
  257. ROSY
  258. maurizio
  259. tora pinna
  260. Carolina
  261. Paolo
  262. Luigi
  263. rossy
  264. Umberto
  265. daniel
  266. Antonio
  267. antonino
  268. antonio
  269. Giovanni Lattanzi
  270. renato
  271. Tommy
  272. Tommy
  273. giuseppe
  274. caterina
  275. filippo
  276. thomas
  277. tiziana
  278. Gianfranco
  279. marina
  280. Gennaro
  281. patrizia
  282. gerardo ceruzzi
  283. antonio iaconis
  284. vale
  285. Maurizio
  286. nunzio
  287. VITODEMARCO
  288. vincenzo
  289. pierangela
  290. massimiliano
  291. patrizia
  292. daniele
  293. fabrizio
  294. fontana simona
  295. LORENA
  296. luca giancarlo moretto
  297. bruno
  298. giulu
  299. renatobellia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.