Come usare Dubsmash

Dubsmash è una nuova applicazione che unisce video, immagine e audio e sembra attirare curiosità da tutto il mondo perché permette di creare ad hoc un video selfie e di cimentarsi nel doppiaggio di canzoni, spezzoni di film e tanto altro. Vediamo allora come funziona questa applicazione, come scaricarla, come usarla per divertirsi e, soprattutto, come implementarla aggiungendo voi stessi nuovi contenuti.

dubsmash

Come usare Dubsmash

Dubsmash è un’applicazione sviluppata in Germania nel 2013, per Android e iOs, ma è solo in questi mesi che pare abbia raggiunto un notevole successo in tutto il mondo. Il motivo è molto semplice: l’applicazione permette di girare un video, in forma di selfie, e di doppiare le vostre canzoni preferite, le battute dei film che amate di più, versi di animali e tanto altro. Ma vediamo più da vicino come funziona Dubsmash.
Per prima cosa è necessario scaricare l’applicazione, che fino ad ora rimane gratuita ed è anche grazie a questo se la sua fama ha raggiunto molto presto la vetta. Per ottenere l’applicazione sul proprio smartphone è necessario accedere al proprio market on line, selezionarla e inserire la password abbinata al vostro account.
Attendete qualche secondo ed eccola comparire sul display. A questo punto accedete all’applicazione, regolate le impostazioni sulla lingua che vi vengono richieste e…buon divertimento! La prima cosa che potete fare, mentre prendete confidenza con l’applicazione, è visualizzare i suoni già presenti, che l’applicazione suddivide per categorie; film, cartoni animati, animali, canzoni etc..
Uno degli aspetti che più diverte gli utenti di Dubsmash è che questa applicazione è work in progress, quindi, se non trovate nell’immediato quello che cercate, non è escluso che non lo possiate scovare tra le opzioni dopo qualche tempo. E se proprio siete impazienti, come vedrete tra poco, potete sbizzarrivi voi stessi a creare le vostre tracce audio preferite.
E ora, ecco la parte più divertente della faccenda: come funziona l’applicazione. Una volta che avrete scelto quello che volete doppiare, per esempio una battuta del vostro film preferito o una canzone, fate partire il video-selfie che vedrete nella parte superiore dello schermo.
La parte esilarante viene proprio ora: cercate di essere dei bravi attori, non fatevi distrarre da chi vi sta intorno e, soprattutto, non ridete, perché dovrete doppiare quello che avete scelto con il solo movimento delle labbra e senza parlare, o cantare, davvero. È questa la parte fondamentale e più artistica della registrazione.
In un attimo, se vi calerete bene nella parte, potrete avere la voce del vostro cantante preferito, dell’attore che più vi piace o del vostro personaggio preferito dei cartoni. Ovviamente, se la performance non vi soddisfa, eventualità molto probabile, soprattutto all’inizio, potete eliminare il video e registrarne un altro ogni volta che volete.
Una volta che avrete completato il video, l’applicazione avrà in modo automatico sovrapposto il video con il suono che avete scelto di doppiare e in pochi secondi vi troverete protagonisti di un video con la voce e il suono che più vi piace.
Potete salvare il video che avete girato, chiamato Dub, direttamente sullo smartphone e, ovviamente, condividerlo su Facebook, Instagram e su tutti gli altri social. Per cancellare i video, invece, vi basterà semplici selezionarli e cliccare il pulsante “elimina” accedendo direttamente all’applicazione.
La potenza di questa applicazione è così virale da essersi guadagnata visibilità su tutti i social network. Su Facebook potete consultare la pagina italiana ufficiale, guardare tutti i video più divertenti postati da ogni parte del mondo e divertirvi a caricare i vostri registrati insieme ad amici e parenti.
Con i video ottenuti, che in genere non durano più di 15 secondi circa, potete anche divertirvi a fare dei collage, utilizzando semplicemente dei programmi di editing per video e immagini. Il risultato è, ovviamente, molto divertente, a prova di tempo libero e incredibilmente social.
E se per caso non trovate quello che cercate nella libreria di tracce proposte, potete sempre caricarne di nuove voi stessi per personalizzare al massimo i vostri video. Basta collegarsi al sito Dubsmash Dubloader, registrarsi per poter accedervi e trascinare un file nell’area apposita.
Per prima cosa inserite la sequenza, poi digitate tre parole chiave, che descrivano brevemente l’audio che avete caricato, e il titolo corrispondente. A questo punto, dopo aver salvato la categoria di appartenenza, per rendere la traccia più facile da trovare, salvate il file che avete nominato.
In questo modo, la traccia verrà trasferita all’applicazione e potrete utilizzarla subito, effettuando l’accesso e permettendo anche ad altri, se interessati a quel particolare suono, di impiegarla per i propri video.

(Visited 40 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.