Come usare uTorrent

BitTorrent è una delle reti più utilizzare al mondo, grazie alla quale si possono scaricare, e condividere, numerose tipologie di file, dalla musica ai file video. Inizialmente la faccenda potrebbe sembrarvi un po’ complessa, ma non preoccupatevi, basta solo fare un po’ di pratica. Ecco allora come utilizzare uTorrent e come sfruttarne a pieno le potenzialità.

come usare utorrent

Come usare uTorrent

uTorrent è un programma disponibile per Windows, Mac OS X e Linux che permette agli utenti di scaricare in modo relativamente facile e veloce diversi tipi file, audio, video e anche applicazioni. Usarlo può sembrare un’impresa difficile, ma in realtà basta conoscere le basi e le informazioni principali e il suo utilizzo non apparirà poi così lontano dalle vostre possibilità.

Andiamo con ordine. La prima cosa che dovete fare è scaricare l’applicazione sul computer e configurare il router per permettergli di accedere a Internet. Basta collegarsi al sito uTorrent, cliccare sul pulsante “scarica” e attendere la fine del download.

A questo punto, accettate le condizioni che compariranno sullo schermo e deselezionate le varie opzioni che vi saranno proposte in fase di procedura. In questo modo eviterete download aggiuntivi, e per voi inutili, in quel dato momento.

Quando avrete completato la procedura, configurate il router. Andate nel menù opzioni dell’applicazione e selezionate la voce “connessione” per sapere quale porta verrà usate per le connessioni in entrata.

Aprite poi il browser e collegatevi alla pagina che corrisponde all’indirizzo del router. Digitate quindi nome utente e password necessarie ad accedere al pannello di configurazione. L’operazione varia in base al router ed è piuttosto tecnica. Se avete dubbi, o siete incerte nel proseguire, avvaletevi dell’aiuto di persone più esperte.

Quando avrete sistemato la porta di uTorrent, associate la regola al computer cliccando su “assegna un applicazione”. Si aprirà una pagina e a questo punto vi basterà selezionare la voce dal menu a tendina e l’indirizzo IP del vostro pc. Spuntate poi la casella “Registro” e cliccate sul pulsante “aggiungi”.

Quando vi sarete assicurati di avere uTorrent configurato nel modo corretto, potete iniziare a collegarvi a uno dei suoi motori di ricerca e scaricare il torrent del file che preferite avere.

Attendete che il download sia completato e poi cliccateci sopra due volte. Cliccate quindi sul pulsante ok e aspettate che il download venga completato. Alle volte potreste imbattervi in link magneti. Si tratta di file su cui è possibile cliccare nella porzione a forma di magnete che trovate sul sito Torrent.

Per poter scaricare bene un file, e soprattutto per fare tutto questo velocemente o in tempi ragionevoli, è necessario che il file che avete scelto di scaricare abbia un numero considerevole di peer, ossia di persone che condividono il file.

Quando il download verrà avviato, è necessario chiudere la finestra di uTorrent e lasciare che il programma continui a scaricare: potrete sempre visualizzarlo e tenerlo d’occhio nell’area notifiche di Windows, nella barra superiore.

Se la velocità con cui il file viene scaricato è molto bassa, è possibile che siate incappati in qualche problema che riguarda la configurazione del router utilizzato. È possibile che il firewall impedisca a uTorrent di accedere alla rete. In questo modo la potenza del download viene inficiata.

Per verificare se si tratta di questo problema, o meno, dovete accedere alle impostazioni di uTorrent, entrare nel menu “opzioni” e selezionare la voce “impostazioni”. Vi apparirà una finestra e a questo punto non vi resta che cliccare su “connessione”. Vi apparirà un numero, che vi sarà utile per verificare il problema.

Collegatevi quindi al sito internet “Can you see me” e, nel campo Port to Check, digitate il numero che avete annotato. Cliccate il pulsante di avvio e attendete qualche secondo: scoprire così se la porta che state utilizzando è bloccata dal firewall del router.

Tutte queste procedure potranno sembrarvi un po’ difficoltose e un po’ tecniche. Vero, forse, e soprattutto per chi è alle prime armi con queste nozioni prettamente tecniche. Vi farà piacere sapere, però, che su Internet esistono numerosi forum di assistenza in cui potete contattare esperti e chiedere il loro parere.

Su Youtube, poi, potrete consultare numerosi tutorial, realizzati da esperti e appassionati del genere, appositamente anche per chi è alle prime armi con i file torrent e con il programma uTorrent.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.