I futuri papà in sala parto – seconda parte –

Nel caso in cui il travaglio dovesse prolungarsi ulteriormente cercate di avere un parente o un’amica della futura mamma pronti a darvi il cambio nell’assisterla nel caso aveste bisogno di allontanarvi momentaneamente per qualsiasi motivo onde evitare che rimanga da sola ad affrontare il parto. Se riuscite cercate di mascherare l’ansia davanti alla partoriente: sforzatevi il più possibile, e se necessario toglietevi anche l’orologio. Naturalmente telefoni ed affini dovranno essere tenuti spenti – d’altronde è pur sempre un ospedale; se necessario delegate qualcun altro, un collega o una persona di fiducia per questioni legate al lavoro, un parente o un

Nel caso in cui il travaglio dovesse prolungarsi ulteriormente cercate di avere un parente o un’amica della futura mamma pronti a darvi il cambio nell’assisterla nel caso aveste bisogno di allontanarvi momentaneamente per qualsiasi motivo onde evitare che rimanga da sola ad affrontare il parto.

Se riuscite cercate di mascherare l’ansia davanti alla partoriente: sforzatevi il più possibile, e se necessario toglietevi anche l’orologio. Naturalmente telefoni ed affini dovranno essere tenuti spenti – d’altronde è pur sempre un ospedale; se necessario delegate qualcun altro, un collega o una persona di fiducia per questioni legate al lavoro, un parente o un amico invece per le notizie da dare riguardo la nascita del bambino.

Ovviamente durante il parto cercate di stare di stare attenti alle necessità della vostra compagna come aiutarla ad alzarsi, spostarsi, girarsi, respirare senza dare a mai vedere che la cosa vi risulta faticosa: se può servirvi ricordate sempre cosa sta facendo – e ha fatto per ben nove mesi- la vostra partner.

Evitate chiacchiere inutili durante travaglio e parto: la donna ha bisogno di intimità e tranquillità . Distrarla lievemente le farà bene ma senza esagerare: cercate di parlarle sussurrando, non gridate ed evitate commenti fuori luogo.

Ultimo ma assolutamente fondamentale consiglio da tenere sempre bene a mente è di tranquillizzare la vostra compagna: ditele che va tutto bene, che è tutto sotto controllo, datele il vostro supporto morale e aiutatela a scacciare l’ansia.

E in conclusione l’ultimo piccolo consiglio è di riuscire a godere al meglio di questo magico momento!

(Visited 10 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo. Tra i suoi blog più importanti: www.guidaconsumatore.com www.faidatecreativo.com www.coltivarefacile.it www.guidapet.com
Milena Talento
Milena Talento

Latest posts by Milena Talento (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.