Come usare Retrica

Per gli amanti della fotografia, e per chi è solito scattare di continuo con lo smartphone, Retrica è l’applicazione perfetta per modificare le immagini, migliorarle e applicare loro i filtri che si preferiscono. Nata inizialmente solo per iPhone, questa applicazione è oggi disponibile anche per Android, a dimostrazione di quanto abbia ottenuto così tanto successo in poco tempo. Ecco allora di cosa si tratta e come utilizzarla nel migliore dei modi.

Come usare Retrica

Come usare Retrica

Da quando gli smartphone sono, più o meno, alla portata di tutti, scattare fotografie è diventato più semplice, soprattutto in virtù del fatto che i nuovi telefoni di ultima generazione ci offrono una vasta gamma di applicazioni per migliorare le nostre foto, abbellirle con testi e creare un’infinità di collage come foto ricordo.
Queste applicazioni sono perfette soprattutto per chi, non proprio esperto di fotografia, non vuole rinunciare a creare delle belle immagini e a scattare fotografie per poterle condividere con amici e parenti. Retrica è una di queste applicazioni, facile da utilizzare e perfetta per realizzare foto personalizzate e originali.
Retrica è oggi una delle applicazioni più diffuse tra i possessori di smartphone e amanti dalla fotografia. Inizialmente nasceva come applicazione disponibile esclusivamente per iPhone, ma con il passare del tempo, grazie anche all’enorme successo avuto, si è resa disponibile anche per Android. Oggi tutti i possessori di telefoni cellulari con sistema operativo Android e iPhone possono utilizzarla.
Basta solo scaricare l’applicazione dal proprio market place, operazione che richiede pochi secondi, ed ecco che siete pronti ad utilizzarla in men che non si dica. Ecco allora come fare e come sfruttare Retrica nel migliore dei modi.
L’applicazione è particolarmente utile agli amanti della fotografia e a tutti quelli che sono alla ricerca di un programma che permette facilmente di modificare le proprie immagini e applicare alle fotografie diversi filtri. Vediamo quindi come utilizzare al meglio Retrica e quali sono tutte le sue peculiarità più salienti.
Per prima cosa, per utilizzare al meglio Retrica, studiate a fondo le caratteristiche della fotocamera del vostro smartphone; flash, valore dei megapixel e messa a fuoco automatica. Per esempio, il flash gioca un ruolo fondamentale.

Come scattare le foto con Retrica

Il flash, per iniziare, è il primo strumento che dobbiamo conoscere al meglio se, di base, vogliamo scattare una bella foto. Non va mai utilizzato all’aperto e in presenza di sole, ma solo ed esclusivamente in condizioni luminose scarse e che rendono impossibile scattare la foto. Mentre scattate l’immagine, dovete poi stare attenti a tenere lo smartphone sulla stessa linea d’aria degli occhi del soggetto che volete fotografare.
A differenza di altre applicazioni dedicate alla fotografia, Retrica vi impone prima di scegliere l’effetto che desiderate applicare all’immagine e poi di scattare la fotografia. È possibile scegliere tra un’infinità di filtri, alcuni dei quali sono anche particolarmente utili per correggere qualche difetto dovuto a una fotocamera del telefono poco prestante.
Come tutte le applicazioni, potrete scegliere tra una versione gratis e una a pagamento, a seconda dell’uso, più intensivo o meno, che intendete fare di questo servizio. La versione gratuita offre comunque circa 60 effetti da applicare alle vostre immagini, mentre quella a pagamento ve ne mette a disposizione altre 25.
In ogni caso, con i diversi filtri che avete a disposizioni, potete aggiungere bordi, applicare effetti, vignette e disegni. È possibile anche creare collage di foto, di varie forme e dimensioni, e impostare l’autoscatto per i selfie.

Come togliere il logo di Retrica

Quando comincerete a utilizzare questa applicazione noterete che, in basso a destra, sulle vostre foto comparirà il logo dell’applicazione, una sorta di watermark che identifica che la foto scattata è stata fatta usando questa applicazione.

Tuttavia, se il marchio non vi piace e desiderate eliminarlo, potete farlo facilmente e in poche mosse. Per prima cosa è necessario aprire l’applicazione e accedere alle impostazioni.

Poi, dovrete cliccare sull’icona dell’ingranaggio che troverete in alto a sinistra. Le impostazioni vi consentiranno di scorrere il menu fino a quando non arriverete alla voce “watermark”. A questo punto sarà sufficiente togliere la spunta e il logo sarà eliminato.

Da questo momento in poi, non verrà più visualizzato il marchio “Retrica” sulle vostre foto. Il logo può ovviamente essere reimpostato in qualsiasi momento, semplicemente cliccando nuovamente la spunta sulla voce “watermark”. Inoltre, se lo desiderate, potete anche cambiare il logo, sostituendo la parola “retrica” con quella che più vi piace.

(Visited 95 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.