Stampa il fotolibro del tuo ultimo viaggio con CEWE

Una cosa è certa: chi ama i viaggi proprio non riesce a rinunciare di perdersi tra i ricordi e, quando non ha la possibilità di farlo fisicamente, di viaggiare con la fantasia. Proprio il viaggio, universalmente considerato una vera e propria metafora della vita, rappresenta il miglior modo per evadere dal quotidiano e per lasciarsi alle spalle la quotidianità. Viaggiare significa scoprire, conoscere e conoscersi. Attenzione, però: non tutti i viaggi solo uguali. Se, alle volte, si parte all’insegna dell’avventura, altre si decide di partire per rilassarsi e prendersi cura della propria mente e del proprio corpo. Insomma, tutto dipende

regalare un fotolibro

Una cosa è certa: chi ama i viaggi proprio non riesce a rinunciare di perdersi tra i ricordi e, quando non ha la possibilità di farlo fisicamente, di viaggiare con la fantasia. Proprio il viaggio, universalmente considerato una vera e propria metafora della vita, rappresenta il miglior modo per evadere dal quotidiano e per lasciarsi alle spalle la quotidianità. Viaggiare significa scoprire, conoscere e conoscersi.

Attenzione, però: non tutti i viaggi solo uguali. Se, alle volte, si parte all’insegna dell’avventura, altre si decide di partire per rilassarsi e prendersi cura della propria mente e del proprio corpo. Insomma, tutto dipende essenzialmente dal proprio stato d’animo. Indipendentemente dalle ragioni che ci spingono a viaggiare, ogni vacanza è a dir poco indimenticabile e lascia un segno indelebile nella mente e nel cuore. Di sicuro, al giorno d’oggi a consentirci di cristallizzare nel tempo i ricordi di ogni viaggio sono le fotografie digitali. Basta, infatti, un semplice smartphone, un tablet o una fotocamera digitale per riuscire a dare il meglio di sé anche se non si è fotografi professionisti.

Molto spesso, però, queste foto rimangono salvate nelle memorie virtuali dei dispositivi mobili con le quali sono state scattate per poi andare perse. Per evitare di correre questo rischio, la cosa migliore da fare è quella di procedere con la stampa. Pur essendo vero che oggi è tutto digitalizzato, è altrettanto vero che rinunciare al gusto di sfogliare un album di fotografie è a dir poco impossibile. Anche in fatto di album le nuove tecnologie non hanno di certo ceduto il passo alla tradizione. Se un tempo si era soliti confezionare i classici album con tanto di scotch, oggi si ha la possibilità di optare per i fotolibri. Per chi non l conoscesse, i fotolibri non solo altro che classici album in cui, però, le fotografie sono stampate direttamente sulle pagine. Come è facile intuire, dunque, si tratta di una piccola rivoluzione che, però, è destinata a diventare un vero e proprio must.

I fotolibri, oltre ad essere molto pratici, sono anche esteticamente accattivanti e piacciono moltissimo ad ogni tipologia di clientela. Stampare un fotolibro è semplicissimo sia rivolgendosi al proprio fotografo di fiducia che facendo una rapida ricerca sul web. Proprio in merito al web è bene tenere conto del fatto che i portali che offrono questo servizio sono numerosi.

Tra questi c’è Cewe, un portale altamente professionale in cui a fare la differenza sono sia la qualità che il prezzo. Attraverso questo portale, stampare un fotolibro è semplicissimo e niente affatto costoso. L’unica cosa che si deve fare è procedere con il caricamento delle fotografie che si intendono stampare. Dopo aver fatto ciò, basterà selezionare il formato desiderato e la tipologia di carta. Cewe mette anche a disposizione di tutti i clienti un servizio di assistenza puntuale e sempre pronto a fornire ogni genere di informazione in merito sia agli ordini che a eventuali personalizzazioni di vario genere.

Inoltre, Cewe offre anche la possibilità di regalare un fotolibro ad un amico. In questo caso, sarà sufficiente inserire l’indirizzo dell’amico nell’apposito campo e procedere con il pagamento. A tutto il resto penserà lo staff di Cewe.

Insomma, chi ha intenzione di godersi il viaggio appena terminato anche rimanendo comodamente seduto sul proprio divano di casa non deve fare altro che procedere con la stampa di un fotolibro. Questa soluzione è a dir poco perfetta per condividere con amici e parenti e per rivivere in prima persona le emozioni che solo un viaggio è in grado di fornire e di fare in modo che rimangano indelebili. In ultimo, è bene precisare che utilizzare il portale Cewe è semplicissimo. Il sito, infatti, è intuitivo e offre la possibilità anche a tutti coloro che non hanno troppa confidenza con le nuove tecnologie di procedere con l’ordine del proprio fotolibro con pochi e semplici clic. A questo punto, chi è alle prese con la nostalgia dovuta al ritorno da un viaggio non deve fare altro che scegliere tra le moltissime foto scattate quelle da stampare sul fotolibro, caricarle nell’apposito spazio e procedere con la scelta del formato e della carta. Dopo aver farro ciò, rimarrà solo da attendere l’arrivo di questo prezioso concentrato di ricordi ed emozioni uniche.

Se volete qualche trucchetto pratico per realizzare un fotolibro, potete seguire i video tutorial dedicati all’uso del software.

Ecco qui il primo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *