Sposarsi senza amore

Mi capita spesso, in qualità di psicologa, di sentire molte persone raccontare di essersi sposate, o di doversi sposare, senza però amare la persona che condividerà la propria vita. Molte volte la scelta di arrivare al matrimonio è fatta più per compiacere parenti, amici, l’altra persona che magari lo desidera tanto, per nascondere l’omosessualità o per riconoscenza, pena e gratitudine verso l’altro/a.

Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo.
Milena Talento
Milena Talento

Latest posts by Milena Talento (see all)

È probabilmente il più grande errore che uno possa fare nella vita; Lacan sosteneva che il peccato più grande che ognuno può fare è “cedere sul proprio desiderio” e rinunciare ai propri voleri.
Quando non si ama, non solo roviniamo la nostra vita sposandoci, ma anche il futuro dell’altro/a che crede in noi, e che si affida a noi. È una scelta difficile, ma è fondamentale raccontare la verità, essere sinceri e rinunciare al matrimonio. Può procurare sofferenza ma sicuramente meno di quella di sposarsi con l’inganno. Anche per chi non ama è sicuramente difficile separarsi dal mondo che si è costruiti, dalle certezze acquisite, si rischia perché si interrompe un ciclo di vita, dei progetti. Ma sono sicuramente progetti basati sulla falsità, sulla rinuncia di ciò che davvero vogliamo. Seguire i propri desideri non significa inseguire gli impulsi, non si tratta di capricci, ma della ricerca della vera felicità e soprattutto della verità. Se ci vogliamo bene, e se vogliamo bene anche all’altra persona la sincerità è quello che si merita.

(Visited 3.212 times, 1 visits today)

2 Commenti

  1. roberto
  2. roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.