Skip to main content

Come funziona il noleggio a lungo termine

Si tratta, in sintesi, della possibilità di noleggiare un’auto, a uso esclusivo, pagando mensilmente una lunga serie di servizi. Una proposta che quindi è un’alternativa all’acquisto e che offre alcuni vantaggi, soprattutto per specifiche tipologie di guidatori.

Come funziona il noleggio a lungo termine

Il funzionamento di questa offerta è abbastanza semplice e lo abbiamo descritto sopra; ciò che resta da capire riguarda i servizi offerti a fronte di un canone mensile e cosa accade allo scadere del contratto.

I servizi compresi dipendono da una serie di fattori, tra cui il tipo di contratto stipulato e la compagnia di noleggio cui ci si rivolge. È vero però che la stragrande maggioranza delle compagnie comprende nel canone mensile qualsiasi attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, la copertura delle eventuali riparazioni in caso di danni, l’assistenza stradale e la polizza RC auto. È poi solitamente possibile inserire nel canone anche altre coperture assicurative; alcune compagnie propongono anche servizi riguardanti la mobilità, o il cambio gomme.

In pratica il cliente sceglie un veicolo nuovo e lo noleggia per un periodo che va dai 12 ai 48 mesi, o anche oltre; per utilizzare l’auto quotidianamente paga un canone mensile tutto compreso. Il costo del canone e le condizioni dipendono poi dalla compagnia cui ci si rivolge, sono però disponibili varie pagine web che offrono diversi strumenti per un preventivo sul noleggio a lungo termine senza anticipo direttamente online.

I vantaggi

Il principale vantaggio proposto dal noleggio a lungo termine consiste nella possibilità di guidare un veicolo senza doversi esporre economicamente in modo importante. Sono vari coloro che necessiterebbero di un veicolo ma che non riescono ad acquistarlo perché non possiedono somme sufficienti a farlo, o che preferiscono non immobilizzare un capitale tanto importante.

C’è poi anche chi preferisce tenere sempre sotto controllo le spese per l’auto, che quindi sceglie il noleggio a lungo termine perché ha una precisa idea di quanto dovrà spendere nel corso del tempo per usarla, per l’assicurazione e la manutenzione.

Con il noleggio questi elementi sono una certezza, perché corrispondono precisamente al canone mensile, che varia a seconda del contratto stipulato con la compagnia di noleggio. L’unica spesa è quella relativa al carburante.

Con anticipo o senza anticipo

I contratti di noleggio a lungo termine possono prevedere il pagamento di un anticipo iniziale. Questo consente di ridurre in modo sensibile il costo delle rate mensili e per molte persone può essere una soluzione adatta.

Chi invece preferisce cominciare sin da subito a guidare un veicolo nuovo, senza dover sborsare somme ingenti, solitamente preferisce le soluzioni senza anticipo; il canone mensile sarà leggermente più alto, ma si tratta di cifre affrontabili se si può evitare di immobilizzare del capitale per molti mesi.

Si tratta di una decisione puramente personale, che va fatta considerando le proprie possibilità.

Cosa accade al termine del contratto

Abbiamo chiarito che un contratto a lungo termine ha una durata prestabilita. Al termine del periodo previsto si restituisce l’auto alla compagnia di noleggio, proprio come avviene quando il noleggio è per un solo giorno o comunque per un breve periodo di tempo, oppure si può decidere di stipulare un nuovo contratto di noleggio a lungo termine, scegliendo un nuovo veicolo.

Arredamento

Tavoli allungabili rettangolari

Milena Talento18 Febbraio 2015
Come riconoscere il complesso di Edipo
Bambini

Come superare il complesso di Edipo

Milena Talento7 Settembre 2015

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.