La soluzione in caso di infiammazione delle ghiandole perianali del tuo cane

Intervenire tempestivamente in caso di infezione delle ghiandole perianali del nostro amico a quattro zampe è molto importante per risolvere un problema che può acutizzarsi e mettere a rischio il benessere dell’animale.

infiammazione ghiandole

Le ghiandole sono degli organi molto importanti per i cani. Si trovano vicino all’ano e producono un secreto, ovvero un liquido, la cui funzione è di far espellere correttamente le feci e marcare il territorio.

Quando si infiammano il cane ne soffre ed è indicato porre subito rimedio a questa condizione, consultando il veterinario e trattando la zona interessata.

Oggi sono presenti molti rimedi per risolvere il problema, ma scegliere tra le tante alternative non è semplice.

Indice dei contenuti

La soluzione in caso di infiammazione delle ghiandole perianali del tuo cane. 1

La pomata naturale Bellfor 1

Bellfor: l’azienda amica degli animali e dell’ambiente. 1

Ghiandole perianali infiammate: sintomi 1

Perché si infiammano le ghiandole perianali 1

Come prevenire l’infiammazione. 2

La pomata naturale Bellfor

Il nostro consiglio è optare per la pomata naturale Bellfor (https://it.bellfor.info/unguento-ghiandole-anali-30ml), sia perché contiene materie prime naturali, selezionate e di alta qualità, sia per la facilità d’uso.

La pomata si rivela particolarmente efficace grazie alla presenza di ingredienti quali: propoli, oli, calendula, zinco e acido ialuronico. La pomata va applicata esternamente alle ghiandole e bisogna conservarla in un luogo fresco e lontano dalla luce per i successivi utilizzi. È sufficiente utilizzarla una volta al giorno per osservare una progressiva guarigione e un immediato sollievo nell’animale.

Per l’utilizzo si consiglia di indossare un guanto usa e getta e di massaggiare la zona favorendo così un corretto assorbimento.

Bellfor: l’azienda amica degli animali e dell’ambiente

Bellfor è specializzata nella vendita di cibo secco per cani senza cereali. Da oltre 30 anni, l’azienda, a conduzione familiare, si occupa del benessere dei cani, proponendo solo cibo e prodotti naturali specifici per la dieta e il benessere di tutte le razze.

Un rapido servizio di spedizioni e la disponibilità dell’assistenza clienti, che permette di ricevere tutte le informazioni e i consigli di cui si ha bisogno per applicare correttamente il prodotto, sono altri vantaggi che fanno di questa crema una buona soluzione contro l’infiammazione delle ghiandole perianali.

Ghiandole perianali infiammate: sintomi

Come anticipato è importante individuare subito il problema alle ghiandole perianali. Generalmente il cane tende a leccarsi spesso l’ano, tende a sfregare con insistenza la zona, evita di sedersi e le ghiandole possono gonfiarsi.

In caso di problemi gravi, che possono portare anche al sanguinamento e a difficoltà nella defecazione, è sempre indicato consultare il veterinario, il problema infatti può portare a gravi infezioni batteriche, micosi o persino tumori.

Perché si infiammano le ghiandole perianali

Le ghiandole anali dei cani possono infiammarsi molto facilmente soprattutto in alcune razze (Pastore tedesco, Setter irlandese, Collie, Labrador) e le cause possono essere diverse.

È possibile che il cane soffra di un’intolleranza alimentare, come anche è possibile che la conformazione anatomica non permetta il corretto funzionamento della ghiandola.

Come prevenire l’infiammazione

Prevenire l’infiammazione delle ghiandole perianali è una delle tante attenzioni che possiamo riservare al nostro animale domestico (https://www.guidaconsumatore.com/animali/conoscere-il-cane.html).

Tra le pratiche più efficaci, si segnala la cura dell’alimentazione. Scegliere pet food di alta qualità, evitare i cereali e scegliere crocchette specifiche contro eventuali intolleranze alimentari può essere la scelta giusta al fine di evitare il ripresentarsi del problema.

Per contrastare l’infiammazione delle ghiandole perianali del cane è bene scegliere alimenti ricchi di acidi grassi Omega 3, con un’alta digeribilità e dall’elevato valore proteico.

(Visited 30 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo.
Milena Talento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.