Comprare on line per i bambini: veri e propri affari

Gli acquisti online si sono rivelati molto convenienti per chi non ha molto da spendere o non vuole spendere, perché si trovano prezzi inferiori e offerte molto succulente che non ci sono nei negozi fisici. Sicuramente questa convenienza è ben più evidente per l’acquisto di abbigliamento e altre necessità per i bambini, vista la loro vocazione naturale a crescere in fretta e a far durare di conseguenza poco ciò che viene loro comprato.

shopping on line per bambini

Scelte determinanti

Soprattutto le famiglie con dei figli piccoli hanno col tempo e stanno ancora completando un processo che le spinge a comprare sempre di più online, perché internet ha un’offerta più alta, è più comodo e costa generalmente di meno, anche con le spese di spedizione. Capirete che con dei bambini piccoli che crescono in fretta cambiando continuamente taglia, si rivela una scelta molto determinante e quasi irreversibile.

Anche se ultimamente nei vari paesi i prezzi online e quelli dei negozi fisici vanno via via allineandosi, e quindi si sta perdendo la convenienza dell’e-commerce, c’è da dire che in Italia – dove lo shopping online è arrivato più tardi – questo processo di affinamento dei costi è molto lento, e ancora la differenza tra fisico e online è marcata. E, di conseguenza, potremo approfittarne ancora per un bel po’!

Ci sono alcuni settori dedicati ai bambini che sono più convenienti di altri: quello dei giochi, soprattutto durante le feste (si può acquistare molto facilmente sul sito di CheGiochi! O sulla piattaforma online di Toys Center, che da moltissimi anni accompagna i bambini nella crescita fornendo loro tutti i giocattoli migliori sul mercato, in base a gusti ed esigenze). E soprattutto l’abbigliamento, sia di capi nuovi che usati in buone condizioni. Ancora più conveniente è l’abbigliamento stagionale, per cui è bello comprare periodo dopo periodo ciò che serve, senza partire in anticipo pensando di non trovare nulla: i magazzini online sono molto ben forniti.

Per farvi capire cosa s’intende, siti come SPIO Kids offrono tante possibilità convenienti che magari nei negozi fisici non trovereste. La gamma del sito è molto ampia, in quanto ci sono prodotti per neonati (quindi bambini dagli 0 ai 3 anni) e poi bambini dai 3 ai 7 e dai 7 ai 14, tutti divisi sempre per maschi e femmine. Insomma, se vi trovate bene, fino alla pubertà di vostro figlio – previo di scorso di allineamento dei prezzi – potreste trovare qualche affare a poco prezzo. Le grafiche e le fantasie dei capi sono accattivanti, e inoltre è presente anche un reparto sanitari.

Assolutamente sconveniente (e comunque sempre poco indicato) è l’alimentazione online: i prezzi sono molto alti, per cui meglio rimanere nei sani vecchi supermercati.

Va a giorni

Tra le statistiche più interessanti è quella che vede giorni più convenienti di altri per comprare online. In particolare, i migliori sarebbero il mercoledì e il venerdì, mentre maglia nera va al martedì e alla domenica. Infatti comprare ad inizio weekend o metà settimana vede addirittura un risparmio del 3,7%, sempre in base al prodotto. Sui passeggini, addirittura, la differenza supera la soglia del 5%!

Come avrete capito, quindi, una maniera per risparmiare e comprare qualche regalino in più ai vostri bambini o destinare i soldi a delle vacanze, è rivolgersi a siti specifici online, magari differenziando di volta in volta il settore di cui avete bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.