Armadio guardaroba: scelta e acquisto

L’armadio guardaroba è un arredo fondamentale in casa, di solito posto in camera da letto: la sua funzione è di contenere abiti e accessori, tenerli in ordine e a portata di mano, puliti, ben piegati o appesi. Il guardaroba deve quindi essere innanzitutto funzionale, abbastanza capiente, e infine deve essere anche bello da vedere, ben inserito nel contesto di una camera da letto.

Armadio guardaroba: scelta e acquisto

Questo significa che il guardaroba dovrebbe essere coordinato con comodini, comò e letto della camera, oppure se non appartenente alla stessa linea di prodotti, dovrebbe ben sposarsi con lo stile e i colori dell’arredamento del resto dell’ambiente.

Come scegliere l’armadio guardaroba

Per scegliere l’armadio che conterrà tutto il nostro guardaroba, occorre tener presente alcuni fattori di fondamentale importanza:

  • Collocazione
    La posizione dell’armadio stesso nella camera da letto, rispetto agli altri elementi: l’armadio può essere addossato a una parete, su due pareti contigue, su due pareti parallele, oppure a centro stanza per dividere una stessa camera in due ambienti diversi

  • Spazio

    Lo spazio a disposizione nella camera: il luogo dove vogliamo posizionare l’armadio che misure ha? È importante misurare non solo lunghezza, larghezza, altezza e profondità per l’eventuale guardaroba, ma anche lo spazio davanti ad esso: se scegliamo un guardaroba con ante a battente o a libro ci sarà bisogno di un adeguato spazio di apertura per le stesse; se scegliamo un guardaroba con ante scorrevoli ci sarà bisogno di spazio davanti ad esso per poter riporre e prelevare vestiti e accessori

  • Stile
    Lo stile d’arredo della camera da letto: uno stile classico preferirà un armadio in legno dalle linee più regolari, con decori e ante a battente, uno stile più moderno potrà prevedere anche laccati e porte scorrevoli

  • Colori e materiali
    I colori e i materiali predominanti nella camera da letto: l’armadio potrà avere un colore pastello, in linea con lo stile romantico o classico della camera, oppure un colore acceso e vivo, in linea con un arredamento più moderno, che spicca sul resto della camera o che si sposa con altri elementi, come tessuti e complementi d’arredo; in ogni caso il colore dell’armadio deve essere in contrasto con quello della parete. Per gli armadi in legno, occorre capire quale essenza (chiara o scura) si sposerà bene col resto dei colori nella stanza

  • Tipo di apertura

    La tipologia di apertura del guardaroba: con ante a battente, con ante a libro, con ante scorrevoli, a seconda della nostra preferenza estetica e dello spazio a disposizione nella camera

  • Struttura interna

    La struttura interna dell’armadio, che deve essere robusta e resistente alle sollecitazioni e al peso

  • Accessori
    Gli accessori interni del guardaroba: sono gli accessori interni a decretare la comodità di un armadio di questo genere. Cassetti, sbarre appendiabiti, cestelli estraibili, portacravatte, porta pantaloni, permettono di riporre e riprendere gli abiti e gli accessori con estrema facilità e soprattutto con ordine. Gli accessori interni al guardaroba vanno scelti in base alla tipologia di vestiti che si possiedono.

Come acquistare l’armadio guardaroba

Il primo consiglio per prepararci all’acquisto di un armadio guardaroba è quello di disegnare su un foglio di carta una piantina in scala della camera da letto, con segnate le misure precise dello spazio che andrà a occupare l’armadio, compresa l’altezza dal soffitto (importantissima ad esempio in tipologie abitative quali mansarde o soppalchi).

Prima di cominciare a scegliere l’eventuale armadio, facciamo un paio di considerazioni:

  • Quanti abiti e quanti accessori possediamo?

  • Quante persone utilizzeranno l’armadio?

  • Quanto spazio può rimanere davanti all’armadio?

A questo punto, dopo aver risposto a queste domande e guardato la piantina in scala, possiamo decidere le future dimensioni dell’armadio e la tipologia di apertura (a battente, a libro o scorrevole, ricordandoci che quella a battente necessita di più spazio, quella a libro di meno spazio e quella scorrevole è decisamente salvaspazio).

Per misurare la larghezza di un armadio guardaroba, si utilizzano di solito le “ante”: a due ante, a tre ante, etc. Occorre però ricordarsi che la grandezza di un’anta scorrevole è solitamente maggiore di quella di un’anta a battente; inoltre le dimensioni delle ante non sono mai standard, ma variano da una marca all’altra.

Cominciamo a consultare qualche sito internet, per farci un’idea di prezzi, dimensioni e stili disponibili:

Mondoconvenienza

Ikea

Mercatone Uno

possono offrirci soluzioni economiche, ma esteticamente soddisfacenti.

Il portale Webmobili.it può aiutarci a capire marca e modello dell’armadio che ci può interessare, dandoci anche qualche indicazione su dove trovarlo fisicamente.

Se troviamo sul web dei modelli interessanti e rispondenti alle nostre esigenze, prendiamone nota sul foglio dove abbiamo disegnato la piantina in scala. Rechiamoci poi con tale foglio nei negozi fisici, non trascurando le aziende d’arredamento locale, solitamente molto valide per produzione e fattura.

Una volta in negozio, facciamoci seguire da un consulente d’arredo e chiediamo tutto ciò che ci può essere utile: come è stata realizzata la struttura dell’armadio (da toccare sempre con mano), qual è la storia dell’azienda, quali sono dimensioni, colori e materiali disponibili per un determinato modello, etc.

Vale sempre la regola di girare più negozi prima di decidere per l’acquisto, in modo da poter confrontare i vari rapporti qualità/prezzo degli armadi adocchiati. Altre informazioni che possono influenzare la nostra decisione d’acquisto, da reperire tramite il consulente del negozio, sono le condizioni di garanzia sul prodotto, le modalità, i costi e i tempi di consegna, nonchè le eventuali modalità di ritiro del vecchio armadio.

Marche e negozi dove trovare l’armadio guardaroba, con link ai siti ufficiali

Buoni guardaroba, con relativi accessori, a prezzi economici li trovate da:

Ikea
www.ikea.it

Mercatone Uno
www.mercatoneuno.com

Mondo Convenienza
www.mondoconv.it

Ottimi guardaroba a prezzi più alti li potete trovare delle seguenti marche:


Rimadesio
www.rimadesio.it

Caccaro
www.caccaro.com

Felver
www.felver.it

Sma
www.sma-mobili.com

Furlan
www.furlanmobili.com

Ima Mobili
www.ima-mobili.com

Emporio Armadi
www.emporiodegliarmadi.com

Mazzali Armadi
www.mazzaliarmadi.it

Accessori appositi li trovate dalla:

Servetto
www.servetto.it



2 Commenti

  1. Maurizia
  2. Annamaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *