Diete dimagranti per cani

Il peso in eccesso, che a volte può addirittura sfociare nell’obesità, è un problema che colpisce un numero sempre maggiore di cani, soprattutto quelli che vivono in appartamenti di città.

dieta per cane

Cane sovrappeso? Meglio correre ai ripari!

Il problema del sovrappeso, sia negli uomini che negli animali, oltre che essere un problema estetico è un serio pericolo per la salute, in quanto sovraffatica organi come il fegato, i reni e il cuore. Quando i nostri amici a quattro zampe hanno un po’ troppa ciccia, quindi, è bene “correre” ai ripari… non solo a parole!

I regimi alimentari dimagranti funzionano anche per gli animali, e abbinati a un po’ di attività fisica in più, possono davvero aiutare il nostro cane a perdere il peso in eccesso e a recuperare la salute, la forma fisica e la vitalità. Ecco qualche consiglio da seguire per aiutare il vostro cane a buttare giù qualche chiletto di troppo.

Stop ai grassi e ai fuori pasto

Tanti padroni hanno l’abitudine di dare ai propri cani, sia come snack fuori pasto che come vero e proprio pasto, gli stessi alimenti che mangiano loro, senza tenere conto che tanti grassi che il nostro corpo assimila sono molto più indigesti e dannosi per i nostri animali. Eliminare gli snack e alimentare il cane con prodotti specifici per animali è il primo passo da compiere per il desiderato calo ponderale dell’animale.

Preferire alimenti dimagranti per cani

In commercio esistono diversi tipi di alimenti ipocalorici, appositamente studiati per i cani a dieta, che riportano sulla confezione i dosaggi da seguire per ottenere il calo di peso desiderato. È importante in questi casi attenersi alle dose indicate e non cedere alla tentazione di aumentare le dosi con la scusa del: “tanto contiene meno calorie”. Tra i migliori produttori che commercializzano questi tipi di alimenti possiamo citare Eukanuba, Purina e Hill’s.

Procedere in modo lento e graduale e consultare il veterinario

Chi non volesse acquistare prodotti specifici può anche solo semplicemente ridurre le dosi dei pasti del cane, avendo cura di farlo in modo graduale, senza fretta. Perdere peso troppo velocemente, infatti, non fa mai bene né alle persone né agli animali.

Se il peso che si vuole far perdere al proprio cane è molto e si pensa che non basti qualche mese di dieta fai da te, è bene rivolgersi al proprio veterinario, che saprà darci le giuste indicazioni per procedere, nel rispetto della salute del cane.

Un po’ di attività in più non fa mai male

Esattamente come avviene per le persone, anche nel caso delle diete per cani un ingrediente fondamentale della perdita di peso è l’attività fisica, la cui carenza è spesso la causa del sovrappeso del nostro amico cane.

Soffermarsi mezz’oretta in più al parco, fargli fare una corsetta, farlo giocare lanciando palline o bastoni, portarlo fuori una volta in più al giorno: spesso basta davvero poco per dare la nostro cane quel poco di movimento in più di cui avrebbe bisogno per mantenere la forma perfetta… o per recuperarla!

E ricordate… più magri vuol dire più sani, anche per i nostri amici cani!

(Visited 21 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo.
Milena Talento
Milena Talento

Latest posts by Milena Talento (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.