Svezzamento: dalla M alla Z

M come MANZO
Il manzo è una fonte molto importante di proteine. Dopo l’introduzione delle carni bianche dal gusto delicato si passerà alla carne di manzo. La carne si introduce nella dieta a partire dal 7° mese sotto forma di omogeneizzato oppure liofilizzato perchè risultano più digeribili.

N come NUTRIMENTO
Si tratta di un bisogno vitale ma deve essere fatto in modo giusto. Purtroppo, i bambini oggi non seguono un’alimentazione corretta e danno la loro preferenza ai cibi grassi come le patatine e i frutti che accanto alla vita sedentaria non danno risultati sicuramente positivi.

O come OMOGENEIZZATO
Gli omogeneizzati sono i primi alimenti che vengono introdotti nello svezzamento del bambino. Sono studiati proprio per le esigenze nutritive dei piccoli, rendendoli quindi più digeribili.

P come PESCE
Il pesce è un alimento molto nutriente per il bambino. E’ una fonte di proteine ed è il cibo più nutriente. Di solito si introduce nello svezzamento a partire dal 7° mese, sempre sotto forma di omogeneizzato e successivamente si potrà inserire quello fresco preferendo tra tutti la sogliola.

R come RICOTTA
Anche la ricotta fa parte dei primi alimenti nello svezzamento a partire dal 7° mese e sempre su consiglio del pediatra. La ricotta ha un contenuto minimo di grassi e apporta calcio. Inoltre, è un formaggio molto digeribile.

S come SALUMI
Intorno ai 10 mesi si può introdurre anche il prosciutto cotto senza polifosfati. Per gli insaccati invece è meglio somministrarli con moderazione dopo i 2 anni di età.

T come TAPIOCA
La tapioca è una fecola che si ricava dalla manioca ed è un alimento molto digeribile. Si aggiunge solitamente alle prime pappe e viene proposto insieme al mais.

U come UOVO
L’uovo è uno degli alimenti che può portare allergia e per questo è meglio introdurli solo dopo i 10 mesi, su consiglio del pediatra.

V come VERDURA
Le verdure sono molto importanti perchè ricche di vitamine, sali minerali e fibra. Inoltre, aiutano a idratare e depurare l’organismo. Quando il pediatra lo riterrà opportuno potrete un brodo vegetale preparato con carote e patate, ma vanno bene anche gli omogeneizzati.

Z come ZUCCHERO
I dolci piacciono a tutti i bambini o quasi! Il loro consumo comunque è da limitare (non solo perchè possono portare disturbi ai denti come la carie) ma perchè si deve dare spazio ad altri alimenti più nutrienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.