gravidanza - articoli in archivio

  • Sopportare il caldo in gravidanza

  • Se il temibile caldo d’Agosto è insopportabile per chiunque figuriamoci come potrebbe essere per una donna incinta. Il pancione, le mani e le caviglie gonfie, gli ormoni ballerini e la pelle più sensibile, in estate mettono infatti a dura prova tutte le donne che aspettano un figlio. Ma resistere al caldo in gravidanza è possibile. Ti spieghiamo noi come fare con qualche consiglio utile ed accorgimenti che ti aiuteranno a passare un’estate serena.

  • Prevenire le smagliature da gravidanza

  • Purtroppo la gravidanza non garantisce solamente grandi gioie, ma spesso anche diversi fastidi. Uno di questi sono le smagliature, degli inestetismi temutissimi dalle donne in dolce attesa perché difficili da eliminare spesso molto più della cellulite. Si tratta di micro cicatrici che vengono causate dall’improvvisa tensione dei tessuti per via della crescita del pancione. Sconfiggerle però non è impossibile, basta un po’ di pazienza e qualche accorgimento, i consigli giusti te li diamo noi.

  • Fare Yoga in Gravidanza

  • Lo yoga è una disciplina che può aiutare le donne incinta ad attraversare con serenità la gravidanza e a prepararsi al parto senza ansie né paure. Questa attività infatti allena e rilassa non solo il corpo, ma anche la mente, permettendo alla gestante di ritrovare un equilibrio con il suo organismo e giungere al momento del travaglio con gioia. Se anche tu hai voglia di sperimentare lo yoga in gravidanza ti diamo qualche consiglio e dritta per affrontare al meglio questa esperienza.

  • Andare in bicicletta in gravidanza

  • Secondo i medici le donne incinta dovrebbero, durante la gravidanza, fare attività fisica, per mantenere in salute il piccolo che aspettano e se stesse. Il movimento infatti aiuta i muscoli a prepararsi al parto e la mamma a rimanere in linea. Uno dei migliori è, a sorpresa, la bicicletta, che garantisce buon umore e un’ottima forma fisica.

  • Abbronzarsi in gravidanza

  • Con l’arrivo della bella stagione sale la voglia di stendersi al sole, rilassarsi e abbronzarsi. Un modo semplice anche per le donne incinta di passare del tempo al mare e di coccolarsi. Molte donne però si chiedono se il sole non possa fare male al bambino e se sia possibile prenderlo quando si è incinta. Se anche tu sei fra queste e vuoi sfoggiare la tintarella senza rischi per te e per il tuo piccolo, segui i nostri consigli e i suggerimenti che abbiamo da darti per un’abbronzatura sicura e piacevole.

  • Ferro alto in gravidanza

  • La gravidanza è un momento particolarmente delicato per la vita di una donna, che durante tutto il periodo della gestazione è sottoposta a continui controlli medici e clinici per accertare che tutto l’iter, proceda bene. Fra i tanti esami da effettuare è importante tenere sotto controllo il valore del ferro alto in gravidanza.

  • Scegliere dove partorire

  • Partorire è un evento importante nella vita di una donna, uno di quelli che ricorderà per il resto della sua vita. Ecco perché, in merito al parto, ci sono delle scelte importanti che una neo mamma, deve poter fare in tutta libertà. Una di queste è scegliere dove partorire.

  • Scegliere come partorire

  • La gravidanza è un momento davvero particolare della vita di una donna, fatto di responsabilità e grande sacrifici, ma anche di scelte importanti; una di queste è proprio legata al parto. infatti ogni donna dovrebbe essere libera di scegliere come partorire.

  • La gravidanza

  • Di sicuro è il processo più incredibile che il corpo umano possa affrontare, la gravidanza è un vero miracolo che permette al corpo di una donna di poter provare dentro di sé la sensazione unica di dar vita a un altro essere umano. Proprio perché si tratta dell’evento più incredibile che possa accadere a una donna, è utile fornire qualche consiglio e suggerimento su come comportarsi durante questi nove mesi di gestazione.

  • Settimane della gravidanza: l’inizio di una nuova vita

  • Evento affascinante, la gravidanza è il periodo più importante per una donna, che in questi nove mesi deve stare attenta alla salute propria e del feto. Come ha inizio la formazione del feto durante le prime settimane di gravidanza? E come cambia il corpo della mamma nei nove mesi?

  • Il diabete gestazionale

  • Il diabete gestazionale è una forma temporanea di diabete che si verifica nelle donne durante la gravidanza, anche in coloro che non hanno mai sofferto di diabete: una donna, infatti, anche se non ha mai sofferto di diabete o non presenta casi di diabete in famiglia, può diventare diabetica proprio durante la gravidanza.

  • Come affrontare la depressione post parto

  • L’immagine di una mamma affettuosa che guarda teneramente il suo bambino ti fa sentire in colpa? Spesso il periodo successivo al parto non è come ci si aspettava. Scopriamo insieme come affrontare la depressione post parto.

  • Come fare le pulizie di casa in gravidanza

  • Noi donne abbiamo forza da vendere: un po’ wonderwoman, un po’ angeli del focolare, oltre agli impegni di lavoro, anche a casa ci rimbocchiamo le maniche per tirare a lustro ogni angolo. Quando si aspetta un bambino, però. È necessario ridurre un po’ gli sforzi e le aspettative su come dovrebbe essere la casa.

  • Come eliminare le cattive abitudini in gravidanza

  • Le abitudini sono sempre difficili da rompere. Ci sono certe abitudini che sono estremamente dannose per il feto e per questo è necessario interromperle completamente, non appena si rimane incinte Scopriamo insieme come eliminare le cattive abitudini in gravidanza.

  • Pianificare la gravidanza: perchè è importante?

  • La metà delle gravidanze negli Stati Uniti sono non pianificate. Tuttavia sempre più donne sono in grado di pianificare la gravidanza, una tendenza che ha il potenziale di migliorare la salute dei bambini e delle madri.

  • La dieta in gravidanza

  • Tutte le donne in età fertile dovrebbero assumere un supplemento giornaliero di acido folico e mangiare cibi ricchi di acido folico, dal momento che questa sostanza è importante per prevenire i difetti di nascita del cervello e del midollo spinale. Scopriamo insieme la dieta in gravidanza.

  • Il rivolgimento manuale

  • l tasso dei bambini che, al termine della gravidanza, si presenta podalico, cioè con il sederino in basso e la testa in alto, è del 4%. In molte strutture italiane questa posizione costituisce ancora oggi un’indicazione per il cesareo. Eppure, l’alternativa esiste: il rivolgimento manuale, una manovra semplice e sicura per la mamma e per il piccolo. Una metodica ancora poco diffusa, soprattutto al Sud.

  • Balneoterapia in gravidanza: a cosa serve?

  • Un’atmosfera calda e accogliente, luci soffuse, profumi dell’aria. Non è indispensabile andare in una Spa per rilassarsi un po’, anche in casa si può creare l’ambiente giusto: è sufficiente l’aiuto di qualche candela e una vasca piena di sali e essenze profumate. Ed ecco che un abituale gesto di igiene e cura della propria persona può trasformarsi in uno straordinario trattamento di bellezza. Scopriamo tutti i benefici della balneoterapia in gravidanza.

  • I benefici del trattamento cranio sacrale

  • Una manipolazione particolarmente delicate, che aiura a combattere naturalmente i piccoli disturbi psicofisici dei nove mesi. Scorpiamo che cos’è e a cosa serve il trattamento cranio sacrale.

  • Piccole perdite in gravidanza: cause e conseguenze

  • E’ un evento che può causare ansia, ma che spesso non ha alcuna rilevanza clinica: le piccole perdite in gravidanza sono un’esperienza abbastanza comune tra le mamme in attesa, soprattutto nelle prime settimane. Scopriamone insieme cause e conseguenze.

  • Celiachia in gravidanza: rischi e soluzioni

  • Misconosciuta fino a qualche anno fa, oggi la celiachia è un disturbo di cui tutti più o meno hanno sentito parlare e che sembra essere sempre più diffuso. Ma è davvero cosi? Scopriamo come affrontare la gravidanza quando si è affette da celiachia.

  • Dolore del parto: nemico o alleato ?

  • E’ un’incognita che suscita mille pensieri: ci si chiede come sarà, se saremo in grado di sopportarlo, come reagiremo in una situazione tanto particolare. In realtà, anche se può sembrare strano, il dolore del parto non è un nemico, ma un alleato della futura mamma che sta dando alla luce il suo bambino.

  • Dieta verde in gravidanza: perché fa bene

  • Assumere più verdure in gravidanza influenza le scelte alimentari del nascituro. E’ quanto sostiene uno studio condotto su 46 bambini tra i 6 mesi e un anno di età dai ricercatori del Monell Chemical Senses Centre di Philadelphia e presentato durante l’American Association for the Advancement of Science meeting. Ecco perché una dieta verde in gravidanza può contribuire ad affrontare meglio i nove mesi.

  • Pressione bassa in gravidanza: sintomi e rimedi

  • L’ipotensione è un disturbo tipico dell’attesa, legato ai cambiamenti del corpo materno, e oltretutto con i primi caldi può peggiorare. Scopriamo i sintomi e i rimedi più efficaci per combattere la pressione bassa in gravidanza.

  • La prima pappa del bebè

  • Tra i quattro e i sei mesi, secondo le indicazioni del pediatra, il bambino passa gradualmente da un’alimentazione a base di latte a una che comprende anche cibi solidi. Questa fase si chiama svezzamento, una delle tappe più importanti dello sviluppo. E non mancano gli incidenti di percorso. Non tutti i bambini, per esempio, gradiscono il passaggio al cucchiaino o non amano i sapori diversi dal latte e possono volerci anche alcune settimane prima che il bambino impari a deglutire correttamente e arrivi a mangiare la sua prima pappa.

  • Neonati prematuri: consigli utili per farli crescere bene

  • I neonati prematuri vanno trattati con una delicatezza, se possibile, ancora più alta rispetto ai bambini che nascono entro i tempi prestabiliti. Il canto dei genitori, ad esempio, li aiuta a rafforzare il cuore. Ma sono anche altre le particolarità dei bebè che nascono in anticipo. Scopriamole insieme.

  • Come conservare il latte materno: il tiralatte

  • Il tiralatte è uno strumento che consente alla neomamma di “tirate”, cioe di estrarre, il latte dal seno per offrirlo al bebè nel biberon laddove, per motivi diversi, non fosse possibile attaccare il piccolo direttamente al capezzolo. Scopriamo come conservare il latte materno con il tiralatte.

  • Pancia piatta: come ottenerla dopo il parto

  • La pancia è il punto debole di tutte le mamme dopo la nascita di un bebè. Per eliminarla serve qualche trattamento specifico ma soprattutto è bene fare un po’ di movimento.

  • Pubalgia in gravidanza: sintomi e cura

  • Durante la gravidanza non è raro incappare in problemi di salute legati alla pubalgia. Spesso, il peso in accesso accompagnato da una postura scorretta possono addirittura accentuare il problema, aumentando anche il rischio di avere altri problemi di salute.

  • Gravidanza: tinta per capelli sì o no?

  • Durante i nove mesi della gravidanza la futura mamma deve prestare attenzione a tante piccole e grandi cose per far sì che lo sviluppo del bambino proceda in modo normale e sano. Il dito si punta soprattutto sull’assunzione o adozione di sostanze chimiche, che dovrebbero essere totalmente eliminate per non inficiare la crescita del feto. Come bisogna regolarsi allora con la tintura per capelli?

  • Come affrontare il post-parto?

  • Durante i nove mesi di gravidanza, la futura mamma in genere cerca di essere pronta per il grande evento e per ciò che comporterà a lei e alla propria vita. Di solito non si è mai abbastanza preparate per le fasi post-parto l’arrivo in famiglia del bebè, sebbene si siano ascoltati e seguiti i consigli delle amiche, dei genitori, dei conoscenti e di quanti hanno affrontato una gravidanza. Forse però non tutte le future mamme hanno idea di cosa sia necessario alla mamma e al bambino al rientro a casa.

  • Gravidanza: come curarsi con i rimedi naturali

  • Durante i primi mesi di gravidanza, capita a molte donne in dolce attesa di soffrire molto a causa di mal di testa, nausee mattutine, dolori muscolari e altri piccoli disturbi. A partire dal risveglio e per tutto l’arco della giornata, è possibile dover alleviare questi tipici sintomi della gravidanza, che si presentano del tutto inaspettatamente e spesso con caratteristiche e intensità differenti. Come riuscire a gestire questi disturbi senza ricorrere alla medicina tradizionale?

  • Come riuscire a dormire in gravidanza

  • Nove mesi: è questo il tempo in cui il corpo e la mente della donna in dolce attesa si sballano completamente. A causa di una produzione maggiore di ormoni, non solo i ritmi quotidiani cambiano ma, pian piano, tutto ciò che riguarda la futura mamma muta in vista della maternità. Anche i ritmi circadiani tendono a mutare e spesso, soprattutto durante i primi tempi della gravidanza, non si riesce più a dormire bene.

  • Praticare sport in gravidanza

  • La gravidanza è molto spesso una scusa per smettere di fare sport. Se è vero che i primi tre mesi sono i più delicati per la gestante, a cui è consigliato il riposo, è anche vero che continuare a fare movimento può giovare sia alla futura mamma che al feto. Vediamo come è possibile continuare a fare sport nonostante il pancione.

  • Come gestire le nausee mattutine

  • È facile, soprattutto nei primi mesi di gravidanza, che si soffra molto a causa delle nausee mattutine, un vero incubo per molte donne in dolce attesa. A partire dal risveglio e per tutto l’arco della giornata, è possibile dover combattere con questo tipico e indesiderato sintomo della gravidanza che si presenta con caratteristiche e intensità differenti in ogni futura mamma. Cosa fare per gestire al meglio questa situazione?

  • Come combattere la depressione post-partum

  • La gravidanza è l’evento più importante e atteso nella vita di una donna. In genere nella coppia è proprio la donna a volere un figlio, anche quando cercare di rimanere incinta può rappresentare un pericolo. Nonostante questo, sempre più madri soffrono di depressione post-partum. Vediamo in cosa consiste e come si può combattere.

  • Come alimentarsi durante la gravidanza

  • Ogni donna in dolce attesa ha sempre creduto di dover mangiare per due e che lasciarsi andare a delle porzioni più abbondanti a tavola non significasse nient’altro se non alimentare anche il feto. Mai come oggi questa antica credenza viene sfatata, anzi è stata definita dai medici nutrizionisti del tutto scorretta in quanto la prima regola che di solito si raccomanda di seguire è proprio quella di non abbondare. Vediamo quindi come dovrebbe gestire la propria alimentazione una donna durante la delicata fase della gestazione.

  • Alimentazione in gravidanza: cosa bisogna sapere

  • Durante i nove mesi di gravidanza ciò a cui la mamma deve prestare maggiore attenzione è la propria alimentazione: un sano e corretto regime alimentare rappresenta infatti una fase importante della gestazione. Ciò non riguarda solo l’organismo materno ma soprattutto il feto, dato che i principi nutritivi che ingerisce la mamma influiscono direttamente sullo sviluppo del bambino. Cosa mangiare e cosa evitare allora durante quei fatidici nove mesi?

  • Pillola abortiva RU 486

  • La pillola abortiva RU 486 è la ormai celebre pillola abortiva, da non confondere con la "pillola del giorno dopo". Si tratta di un medicinale molto controverso e preso di mira dagli obiettori di coscienza per le sue implicazioni morali. Ecco quindi una specifica guida per saperne di più sulla pillola abortiva, sul modo e le situazioni in cui si assume e sugli eventuali danni per la salute.

  • Depressione post parto: conseguenze psicologiche

  • La maternità rappresenta per ogni donna un profondo cambiamento. Con la nascita fisica del bambino in lei, si crea una nuova identità: l’essere madre. Questa nuova donna emerge gradualmente attraverso un’ esperienza interiore intensa, per molti aspetti inaspettata ed ambivalente, così come il suo amore per il nuovo essere che crescerà tra le sue braccia. Il periodo che segue il parto è però un momento molto delicato per la psiche di una donna poiché potrebbe causare scompensi emozionali e forti depressioni.

  • Quando fare il test di gravidanza

  • Il test di gravidanza, che si acquista in farmacia e che si esegue in casa, è il primo passo da compiere in caso di sospetta gravidanza, a cui devono naturalmente seguire corrette analisi cliniche da effettuare in caso di esito positivo del test. Per saperne di più sul funzionamento del test di gravidanza e soprattutto sulla sua attendibilità, continua a leggere!

  • Tornare in forma dopo il parto

  • Il come tornare in forma dopo il parto è una delle paure che preoccupa la donna durante la gravidanza. Nei nove mesi di gestazione infatti, il corpo della futura mamma cambia: il viso, le mani, le gambe, i muscoli. Tutto si trasforma ma soprattutto, ci sono i chili di troppo con cui dopo si dovrà fare i conti. Ovviamente, durante la gravidanza è assolutamente vietato fare diete, la pancia in ogni caso aumenterà e il vostro bimbo ha bisogno di nutrirsi per poter crescere nel migliore dei modi, già all’interno dell’utero.

  • Cause aborto spontaneo

  • L’aborto spontaneo è un’interruzione della gravidanza ‘naturale’, che avviene senza che sia la donna a deciderlo. Scopri continuando a leggere questa guida tutto quello che puoi fare per prevenire l’aborto spontaneo, alcuni dei segnali che potrebbero precederlo, le sue cause e le sue conseguenze, soprattutto psicologiche.

  • Esami clinici in gravidanza

  • La gravidanza non é certo una malattia, anzi, è il momento più felice per ogni donna che sta per diventare mamma. Rimane comunque un momento molto delicato per la salute psichica e fisica di una donna e del suo futuro bambino. Ecco perchè abbiamo studiato questo articolo, di cui vi suggeriamo la lettura, in maniera da sapere con esattezza a quali esami è bene sottoporsi periodicamente per tutelare la propria salute e quella del nascituro, ma anche per avere preziose informazioni su che tipo di alimentazione risulta essere la migliore per questo “dolce stato”.

  • Diritti sindacali in gravidanza

  • Quali sono i diritti sindacali in gravidanza? Le mamme in attesa che lavorano possono e devono conoscere i propri diritti sindacali, i regolamenti, le proprie spettanze così come i doveri a cui devono sottostare. Se sei una lavoratrice in stato interessante e vuoi saperne di più sui tuoi diritti a livello sindacale continua a leggere questa guida.

  • Taglio cesareo

  • Inutile nasconderlo! Il parto fa paura a tutte le donne, anche a chi è già mamma e si prepara alla seconda esperienza. Le quaranta settimane di gestazione, vengono vissute in modo soggettivo da una donna all’altra. C’è chi pensa, dal primo all’ultimo giorno di gravidanza, al momento del parto, c’è chi, invece vive giorno per giorno, rimanendo serene il più possibile. Ovviamente, la salute del piccolo, che si culla dolcemente nel pancione è al primo posto! E così mese dopo mese, saremo concentrate più sulle ecografie, sugli esami da fare e poi, sarà la volta del corredino.