decespugliatore - articoli in archivio

  • Come scegliere il decespugliatore

  • Si definisce decespugliatore quell’attrezzo a motore, provvisto di un’asta metallica fungente da prolunga, utilizzato in agricoltura e nel giardinaggio per falciare l’erba e piccoli arbusti e rovi. E’ quindi impiegato prevalentemente nei giardini domestici e nell’agricoltura in generale. Come la motosega, esso trae il necessario movimento circolare da un motore a combustione interna, in genere a due tempi (anche se le versioni più recenti prevedono motori a quattro tempi, con notevoli risparmi in termini di consumo e l’uso di benzina non miscelata con olio), avviato manualmente da un sistema a corda autoretraibile, alimento da miscela di benzina e olio in percentuali normalmente comprese tra il 3 e il 5%.