Come eliminare le occhiaie

Molte persone, donne e uomini indistintamente, soffrono di occhiaie e borse sotto gli occhi. Si tratta di un inestetismo piuttosto fastidioso che è vero, si può nascondere con un po’ di trucco, ma comprendere le cause che scatenano questo fenomeno è sempre la soluzione migliore. Vediamo allora di saperne di più e come fare a ridurre le occhiaie sotto gli occhi.

Come eliminare le occhiaie

Le occhiaie sono quei brutti solchi e segni scuri che si formano sotto gli occhi. Una sorta di ombra scura che spegne il nostro sguardo e ci fa sembrare più vecchi e trasandati. Se anche voi soffrite di questo disturbo, è arrivato il momento di saperne di più. Capire che cosa sono le occhiaie e come si formano e perché è importante contrastarle abbattendo il problema alla radice.

Ma quali sono le cause più comuni delle occhiaie?

Per prima cosa è importante precisa che il tempo è nostro nemico. Con il passare degli anni, l’età e altri fattori come lo stress e la stanchezza, possono favorire la formazione delle occhiaie. Esteticamente, il risultato non è bello. Avere le occhiaie ci fa sentire più insicuri, meno belli e meno a posto con noi stessi, al contrario invece di un viso bello e luminoso, capace di infonderci più fiducia in noi stessi, soprattutto quando ci troviamo a dover stare a contatto con le persone.

Questo è quello che appare alla vista. In termine più tecnici, invece, succede che la pelle che riveste la palpebra inferiore diventa così sottile da essere quasi inesistente. In questo modo cresce l’ombra scura delle occhiaie che molte volte è la causa dello sporgere del plesso vascolare che si trova al di sotto. Il risultato è proprio quella brutta macchia di colore viola, o a volte anche nerastra, che spegne il nostro sguardo.

>Le altre cause, dicevamo. La prima è certamente lo scarso riposo. Quando si dorme poco, tendono a comparire le occhiaie. In questo caso, però, il fenomeno è passeggero e basta dormire un po’ di più e riposare meglio ed ecco che il fastidio scompare preso.

Le occhiaie possono essere causate anche dalle allergie o da problemi all’occhio come la congiuntivite o le infezioni dovute a un’eccessiva lacrimazione. In questi casi è bene parlare al medico del disturbo e farsi somministrare la giusta terapia per eliminare il problema.

Un’altra causa delle occhiaie può essere una scarsa igiene del canale oculare. Per questo motivo prima di andare a dormire o alla mattina, appena svegli, è bene seguire una beauty routine che prevede una profonda pulizia della pelle del viso e, quindi, anche della zona intorno agli occhi.

Forse non tutti lo sanno, ma anche la disidratazione può causare la comparsa delle occhiaie, e della pelle secca in generale. A questo si può rimediare inserendo nuovamente nella propria dieta il giusto apporto di acqua. Bere durante il giorno fa bene a tutto il corpo, anche ai nostri occhi.

Il modo migliore per contrastare la comparsa delle occhiaie è l’applicazione della giusta crema contorno occhi. Con il passare del tempo, inevitabilmente la pelle invecchia e, soprattutto quella intorno all’occhio, tende a perdere tono ed elasticità e a essere soggetta alla comparsa di borse e occhiaie. Un buon contorno occhi, quindi, è fondamentale.

In commercio esistono tantissimi prodotti. I migliori sono quelli in grado di stimolare la circolazione nell’area della palpebra inferiore e di agire sulla pelle con le loro proprietà anti-infiammatorie. Le componenti che sono contenute in questi prodotti stimolano il microcircolo e agiscono sulla pigmentazione della pelle, in particolare sull’accumulo di melanina che è la causa del colore scuro che si forma al di sotto degli occhi.

Molti di questi prodotti contengono al loro interno degli agenti schiarenti e alcune molecole in grado di diminuire l’attività di produzione della melanina. Oltre a questo, i più comuni cosmetici per il contorno occhi donano elasticità alla pelle e la rendono più tonica e forte, soprattutto durante i mesi più freddi, quando il freddo aggredisce la zona intorno agli occhi, già di per sé molto delicata.

Non tutti i cosmetici, però, vanno bene per tutte le pelli. A ognuno il suo ed è per questo che è importante farsi consigliare al meglio, anche in base al proprio tipo di pelle, a seconda del problema che si vuole risolvere. E prestate sempre attenzione alla qualità dei prodotti che acquistate; gli occhi sono molto delicati e non potete rischiare di danneggiarli comprando prodotti sotto-costo e di bassa qualità.

Veniamo adesso ai rimedi naturali. Sì, perché in natura esistono molti rimedi che possiamo fare nostri per contrastare la comparsa delle occhiaie.>

I primi alleati sono i cetrioli, freschi e molto graditi soprattutto in estate, che sono un ottimo rimedio per combattere le occhiaie. Come? Basta tagliarne due fette e applicarle sugli occhi. I cetrioli hanno proprietà decongestionanti e aiutano l’occhio a sgonfiarsi e a espellere le tossine.

Altro prezioso alleato contro le occhiaie è l’avocado, ricco di vitamine e perfetto per combattere l’invecchiamento del corpo grazie alle sue proprietà anti-ossidanti. Anche in questo caso, bastano due fette sottili da applicare sotto agli occhi.

Altro frutto prezioso alleato contro le occhiaie sono le fragole, ricche di magnesio, ferro e calcio e perfette per contrastare l’invecchiamento cellulare. Anche in questo caso, basta qualche fetta di fragola da applicare per qualche minuto sotto agli occhi e lasciare che la pelle ne assorba il succo.

Per concludere la rassegna dei frutti che aiutano a combattere le occhiaie, ecco l’arancia. Il suo succo è prezioso e i risultati, nel tempo, si riscontreranno in modo notevole.

Anche la patata ha buone proprietà antiinfiammatorie, contiene vitamina C e tanto amido, perfetto per idratare la pelle e ammorbidirla. Basta applicarne due fette sugli occhi, rigorosamente dopo averle fatte riposare qualche minuto in frigorifero.

Il tè, da sempre, è considerato un rimedio naturale per sgonfiare gli occhi. Quindi, la prossima volta che vi preparate un buon tè, ricordate di non gettare la bustina. Utilizzatela invece per fare degli impacchi sugli occhi, contro le irritazioni, il gonfiore e gli arrossamenti.

Anche le foglie di menta hanno ottime proprietà per gli occhi. La menta ha una buona azione tonica, ma anche cicatrizzante e disinfettante. il rimedio è semplice da preparare; basta tritare molto finemente alcune foglie di menta e applicarle direttamente sugli occhi per circa 15 minuti. Ricordatevi di risciacquare poi la parte interessata con dell’acqua e tamponare con un panno.

Arriviamo adesso agli oli naturali presenti in natura. Tra i tanti disponibili sul mercato, quello di mandorle dolci è l’alleato migliore contro le occhiaie. Ha importanti proprietà anti-ossidanti ed è considerato un buon anti-rughe, nonché uno dei rimedi migliori per dare elasticità alla pelle. Per prevenire la comparsa delle occhiaie, il segreto è applicare l’olio di mandorle alla sera, prima di andare a dormire.

Altro rimedio molto efficace presente in natura è l’aloe vera. Da sempre l’aloe è utilizzata per sgonfiare gli occhi. Il suo succo è molto prezioso ed è contenuto direttamente nelle foglie della sua pianta; si tratta di un gel, per la precisione, molto potente per sgonfiare e combattere le zone della pelle più arrosate. Attenzione però: il gel non deve mai entrare in contatto con gli occhi perché brucia molto.

Ultimo tra i rimedi naturale è l’acqua accompagnata dal sale, altrimenti conosciuta come soluzione salina. Questa combinazione insieme è molto potente per combattere la ritenzione idrica e per diminuire quel fastidioso gonfiore che si forma sotto gli occhi. Prima di applicare l’impacco, fate sciogliere bene il sale e applicate poi la soluzione con una garza imbevuta.

Ci sono poi alcuni accorgimenti importanti, piccolezze da mettere in atto tutti i giorni che, se costanti nel tempo, possono dare beneficio agli occhi e ridurre le occhiaie. Ecco quali sono:

  • Mangiare cibi ricchi di potassio: banane, kiwi, uva, asparagi, pomodori e verdura a foglia verde. Oltre al potassio questi alimenti contengono anche tanta acqua, perfetta per ristabilire il giusto grado di idratazione
  • Ridurre il sale: troppo sale fa male, per diversi motivi. Diminuite il suo consumo anche per avere uno sguardo più bello e luminoso; meglio usare spezie saporite per cucinare, come la curcuma, il cumino e le erbe aromatiche.
  • Non bere alcolici. Anche l’alcool fa male per diversi motivi. Tra i suoi tanti aspetti negativi, l’alcool gonfia gli occhi e favorisce la comparsa delle occhiaie. Meglio un buon succo di frutta o un estratto fresco. E se proprio dovete, meglio un bicchiere di vino di tanto in tanto che cocktail e super alcolici.
  • Utilizzare un cucchiaio freddo da applicare sugli occhi. Basta mettere due cucchiaini nel congelatore per circa dieci minuti e poi applicarli direttamente sugli occhi. Bastano pochi minuti. Ripetere l’operazione 3-4 volte, con più cucchiaini di riserva nel congelatore.
  • Praticare un massaggio facciale. Questo rimedio aiuta a ripristinare la circolazione sanguigna del viso e, di conseguenza, è un buon modo per prevenire le occhiaie e le borse sotto gli occhi. Il massaggio si effettua con movimenti lenti mantenendo i muscoli della faccia molto rilassati.
  • Curate nel dettaglio l’esposizione al sole. Quando siete al mare, non basta la protezione solare sul corpo. Anche gli occhi vanno protetti in modo adeguato con un contorno occhi che protegga la zona dai raggi UV.
(Visited 22 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.