Come recuperare le forze dopo l’attività fisica

Palestra, corsa, nuoto, ciclismo. E’ bello praticare uno sport o un’attività fisica, ma è anche faticoso per l’organismo, che impegna molte energie e risorse per svolgerlo al meglio. L’alimentazione va curata molto, non solo prima dell’allenamento ma anche dopo, per reintegrare quel che si è perso e riprendersi dallo sforzo.

In concreto cosa accade? Si esauriscono o riducono le energie, si accumula l’acido lattico, si stressa il corpo e si avverte una forte sensazione di stanchezza. Nulla di trascendentale, però non va neanche sottovalutato, perché un atteggiamento sbagliato può causare problemi se ripetuto senza consapevolezza del possibile danno.

Per rendere la ripresa più rapida e completa, è fondamentale curare l’alimentazione.

Ma prima di capire come reintegrare, vediamo quanto abbiamo speso in termini energetici con la nostra attività fisica, in modo da capire “quanto” dobbiamo restituire al nostro corpo.

recuperare le forze dopo l’attività fisica

Quante calorie si bruciano con l’attività fisica

Bruciare le calorie è il sogno più o meno proibito della maggior parte della gente, ad eccezione dei fortunati che non conoscono problemi di linea. Non è necessario essere fissati, si può benissimo avere un rapporto sano con esse, senza lasciarsi sopraffare come fanno in molti ma tenendole presenti come aiuto per controllare il peso.

La caloria è, infatti, un semplice indicatore e come tale va trattato, nella misura in cui aiuta a tenere sotto controllo il cibo, o meglio la quantità di cibo introdotta, che incide in maniera indelebile sulla linea.

Tuttavia, va detto che la dieta alimentare non è l’unico modo per perderle, come evidenzia la stessa diversità di termini: in relazione al mangiare si parla di perdere le calorie, mentre in relazione all’attività fisica si parla di bruciarle. La differenza non è irrilevante, perché nel primo caso siamo in una condizione passiva legata solo alla scelta del regime alimentare, mentre nel secondo caso entra in gioco il corpo, che diventa l’arbitro di se stesso nel rapporto con la caloria e con il proprio peso.

Quante calorie si possono bruciare con lo sport?

La domanda è nota a tutti i frequentatori di palestre, perché almeno una volta nella vita si è fatta o è passata per la mente. La risposta non è altrettanto facile, come ben sanno e ripetono gli istruttori di fitness, di sala pesi e di tutta una serie di discipline che si praticano all’interno come all’esterno delle palestre.

Per quanto esistano dei parametri di riferimento, è chiaro –deve essere chiaro- che non tutti bruciano le stesse calorie svolgendo le stesse attività. A fronte di una lezione di step della durata di 1 ora da parte di 2 persone che seguono la stessa dieta o lo stesso regime alimentare, il dispendio calorico può non essere lo stesso, perché è sempre legato alla persona, al suo organismo e alle sue caratteristiche peculiari.

Comunque i valori di riferimento ci sono ed è utile tenerli a mente, sempre nell’ottica di filtrarli in base alla propria condizione personale.

Di seguito il dispendio calorico legato agli sport che si svolgono all’esterno, all’aria aperta e tipicamente in versione individualistica. Il tempo ipotizzato è di 30 minuti.

  • Passeggiata in bicicletta: 90
  • Corsa in bicicletta: 250
  • Corsa a piedi: 560
  • Sci: 215
  • Tennis: 230

Gli sport in palestra: calorie consumate con le attività che si svolgono nei centri sportivi, ma qui il tempo è di 1 ora.

  • Ginnastica o aerobica: 600
  • Ballo: 500
  • Nuoto: 640
  • Pattinaggio: 250
  • Judo: 630

E quante calorie si bruciano dormendo

Chi non ama lo sport si starà mettendo le mani nei capelli, perché sembra che non gli rimanga altro che la dieta, ma in realtà non è proprio così: le calorie si bruciano sempre, nella pratica della vita quotidiana, senza dedicarsi a qualcosa che implichi impegno fisico.

Ad esempio, durante il sonno si arrivano a bruciare addirittura 35 calorie. Certamente il numero non è rivoluzionario, ma è importante sapere che anche quando siamo privi di coscienza consapevole, qualcosa continua ad agire ed è proprio un aspetto che ci interessa. Ci mettiamo un bel pigiama, guardiamo la televisione dentro il letto, scivoliamo lentamente nel sonno…E nel frattempo bruciamo calorie. Poche, ma nulla è trascurabile quando si combatte con i chili in eccesso

Recuperare le forze dopo l’attività fisica

Quali sono le “sostanze” che aiutano il recupero delle forze dopo l’attività fisica?

Per “sostanze” da utilizzare non ci si riferisce solo agli integratori, ma neppure a misteriose pozioni che il nome ‘sostanza’ sembra evocare. Si intende, piuttosto, una serie di elementi importanti ai fini del dell’arresto della produzione di acido lattico, primi fra tutti i carboidrati. A pari merito le proteine. E così zuccheri ed energie risalgono alla quota della normalità.

A seguire, c’è il beta-carotene, ci sono le vitamine con particolare riferimento alla A e alla C, il selenio, il magnesio, e ovviamente l’acqua.

L’acqua è infatti la risorsa principale da reintegrare, per via dei liquidi persi durante l’attività fisica con il sudore.

Naturalmente quelli che vengono definiti “integratori” altro non sono che mescolanze di questi elementi, studiate per interagire al meglio tra loro al fine di aiutare il corpo a recuperare quanto perso nello sforzo fisico.

Cosa mangiare dopo l’attività fisica

Si tende spesso a mangiare poco o addirittura per niente dopo l’attività fisica. Alzi la mano chi non ha mai detto “Sono tornato tardi, ero troppo stanco anche per mangiare”.  Niente di più sbagliato. Anche se si è stanchi, stanchissimi, ai limiti della devastazione fisica e mentale (?) dopo l’allenamento si mangia, punto e basta.

Magari non moltissimo, soprattutto se si rientra tardi e dopo la cena non passa molto tempo prima di andare a letto. Come regola generale, non è mai buona cosa mettersi a dormire con il peso sullo stomaco, è importante digerire, o almeno avviare la digestione.

Comunque, siamo rientrati a casa dopo la palestra o la corsa e non vogliamo certo vanificare gli sforzi compiuti e reintegrare subito le calorie perse. Le scelte migliori, per la cena,sono la carne e le uova. Di sera è meglio limitare l’assunzione di pasta e sostituirla con il riso, anch’esso fonte di carboidrati.

Poi, naturalmente, le verdure e la frutta che alleggeriscono, rinfrescano e contengono zuccheri utili per il recupero energetico.

Cosa fare dopo l’attività fisica

Non si può: il divano è la cosa migliore dopo l’attività fisica. Anche per gli sportivi più accaniti, quelli che non possono vivere senza fare del movimento, il divano rappresenta un’attrattiva di grande fascino. E non è poi così sbagliato, perché dopo l’impegno, lo sforzo e la fatica il corpo ha bisogno di recuperare anche rilassandosi e regalandosi un po’ di calma.

Sì quindi al riposo, alla lettura, alla televisione, e meglio ancora, per chi ne ha la possibilità, ad un bel massaggio, di quelli che ‘ti rimettono al mondo’. Ecco, questo sarebbe il massimo in termini di ripresa e di rilassamento muscolare.

I migliori siti per comprare online integratori alimentari

Alcune persone, per diverse ragioni, molte volte sportive, decidono di assumere integratori alimentari come aggiunte nutritive alla dieta quotidiana. Questi prodotti si possono anche acquistare on line, ma è necessario prestare la massima attenzione: truffe e male intenzionati sono sempre dietro l’angolo, anche a costo di vendervi prodotti scadenti. Ecco allora quali sono i migliori siti per acquistare on line gli integratori alimentari. 

La scienza definisce integratori alimentari quei prodotti specifici assunti oltre i normali alimenti della propria dieta. L’obiettivo è quello di favorire l’apporto di determinati principi nutritivi che non sono presenti naturalmente negli alimenti o di cui si ha bisogno oltre il tradizionale consumo. Altre volte, invece, si assumono integratori per motivi sportivi, per aumentare la massa muscolare e definire la forma.

Oggi il mercato degli integratori alimentari è molto vario, soprattutto per chi fa attività sportiva; questi prodotti si possono acquistare al supermercato, in farmacia e ora anche sul web. Internet ospita, infatti, numerosi siti in cui è possibile acquistare direttamente on line i prodotti di cui si necessita, ma sempre nel rispetto delle direttive nazionali ed europee e secondo i termini fissati dalla legge.

Ma quando parliamo di integratori alimentari e di web nella stessa frase, la domanda sorge spontanea: come facciamo a fidarci? Il web, purtroppo, si fa largo anche con portali poco seri, decisamente non affidabile che pur di guadagnare denaro non esitano a proporre prodotti scadenti e che non rispondono agli standard di legge.

Questo non significa, però, che non si debbano comprare integratori alimentari on line, ma semplicemente che è necessario prestare molta attenzione ai prodotti che vengono venduti on line. Ecco allora una lista di siti web in cui è possibile acquistare integratori alimentari in tutta sicurezza.

Musclenutrition

Questo è invece il portale per gli sportivi e per chi fa molta attività fisica con particolare attenzione alla definizione dei muscoli del corpo. Qui potrete trovare numerosi integratori alimentari, anche dimagranti ed energetici, oltre a un blog molto dettagliato dedicato agli approfondimenti tematici che riguardano il mondo dello sport, del fitness e del bodybuilding.

Myprotein

Dalle proteine agli snack e agli spuntini, questo è un sito davvero ricco di prodotti e completamente dedicato al mondo degli integratori per lo sport. Tutti i prodotti, elemento di vitale importanza, sono certificati e di buona qualità e il sito offre inoltre diversi codici sconto per i suoi clienti. Il sito è inoltre completo di ogni informazione che riguarda il tipo di sport praticato e le domande più frequenti sugli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Olympianstore

Il sito è molto vasto e propone diverse categorie di prodotto, dall’abbigliamento agli accessori per lo sport. Tra questi c’è anche una sezione dedicata agli integratori alimentari in cui vengono proposti diversi prodotti anche scontati. Accanto a ogni integratore selezionato c’è una breve scheda introduttiva che lo descrive nel particolare e negli eccipienti e che ricorda le modalità di assunzione.

Vitamincenter

Su questo portale potrete trovare tante marche, con una scelta davvero vasta, e diversi sconti che permettono anche di risparmiare notevolmente con l’acquisto on line. La spedizione è sempre gratuita e garantita in tempi molto rapidi e per qualsiasi informazione potete contattare il numero verde messo a disposizione dal sito.

Multipoweronline

Integratori per la palestra, prodotti per il benessere e per la cosmesi; questo portale è multi-tematico ma offre una scelta molto vasta di prodotti spesso scontati, a seconda dei periodi. Il sito mette a disposizione anche una sezione dedicata esclusivamente alle offerte e un’area interamente dedicata alle guide con articoli di approfondimento sui nutrienti, sugli integratori, il metabolismo e il mondo delle diete in generale.

Bestbody

Infine, un portale che vende on line prodotti per la nutrizione sportiva, integratori per gli sportivi e prodotti energetici e per il benessere. A disposizione degli acquirenti c’è un numero per il servizio clienti, indicato in homepage, e una ricca sezione dedicata alle promozioni e alle offerte del momento, con scheda informativa completa e dettagliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.