Organizzare un compleanno per bambini

Il tuo bambino sta per compiere gli anni e tu gli vuoi organizzare una bella festa di compleanno con tutti i suoi amichetti, tanti giochi, un bel buffet e un’ottima torta. Ti diamo noi qualche consiglio per creare una party bellissimo che renderà felice il tuo piccolo e che lui non dimenticherà.

Come organizzare una festa per i bambini

Organizzare un compleanno per bambini, può sembrare molto facile, ma in realtà è più complicato di quanto pensi. Niente paura però, ad aiutarti in questa impresa ci siamo i noi, basta qualche accorgimento, pochi consigli, tanta organizzazione ed un piccolo pizzico di fantasia per una festa memorabile!

Al giorno d’oggi affittare un sala, pagare un catering  per un buffet e pagare un animatore costa un vero patrimonio. Ma se scegliamo di fare il compleanno in casa risparmieremo molto e potremo creare lo stesso un’atmosfera  gioiosa e super divertente.

Basta un bel salone, nel quale fare spazio, ed una camera dove i bambini possono giocare tranquillamente. Nella prima stanza possiamo allestire un lungo tavolo con il buffet e qualche poltrona e sedie per far accomodare i genitori dei bambini invitati al party. Nella cameretta invece i piccoli potranno giocare senza essere disturbati da nessuno.

Non importa l’età dei bambini, basta un po’ di fantasia, qualche festone colorato, tanti palloncini, giochi e buon cibo, per una festa di sicuro effetto in cui tutti si divertiranno un mondo!

Organizzare un compleanno per bambini

Sono tre i punti fondamentali dei quali tenere conto per un party a prova di bomba. Per prima cosa il menù che dovrà essere semplice, ma con la giusta quantità di cibo, adatto a tutti i gusti.

Importantissimi anche i giochi, che serviranno a non far annoiare i bambini. Se ciò accade infatti si rischia che questi creino da soli dei giochi pericolosi e finiscano per litigare e piangere.

Infine la torta che dovrà essere coloratissima, semplice e gustosa, a prova di bambini e proprio come piace a loro.

Il menù:

Ti proponiamo un menù con tante pietanze gustose, che potrai preparare anche il giorno prima della festa, facendoti aiutare da tuo marito o da qualche amica. Ricordati di conservare i panini e i tramezzini comprendoni con degli stracci umidi in modo da farli rimanere morbidi e fragranti. Conserva tutto il cibo in delle teglie di alluminio.

A tavola metti una bella colonna di tovaglioli, qualche forchetta di plastica per i piccoli e piatti di plastica. Per i bicchieri puoi provare un trucco in modo che ogni bambino abbia il suo, senza cambiarlo o chiederlo ai genitori ogni cinque minuti. Applica su ogni bicchiere il nome del piccolo oppure una figurina e un’immagine che lui può riconoscere. Ai genitori invece dai bicchieri di vetro e forchette di metallo.

Dunque a questo punto ci chiediamo che cosa preparare. Pietanze semplici, da mangiare con le mani che piacciono tanto ai bambini. Innanzitutto i tramezzini da farcire con gli affettati, il formaggio e l’insalata. Ad esempio con prosciutto cotto e formaggino o Philadelphia, ma anche con tonno e pomodoro e con il prosciutto crudo e la sottiletta oppure con il salame.

I più piccoli amano molto anche i panini all’olio che puoi farcire con salame, mortadella, prosciutto cotto e crudo accompagnati da formaggio. Compra anche qualche trancio di pizza margherita, rossa, bianca, con il prosciutto e con le patate. I bambini da amano molto e se la divoreranno tutta. Per quanto riguarda il dolce punta su cornetti alla nutella e alla marmellata, panini con gocce di cioccolato, biscottini e crostate alla marmellata. Ovviamente non possono mancare anche i vari stuzzichini. Prepara dunque grandi ciotole con pop corn, patatine di vari formati e gusti e salatini.

Per quanto riguarda le bibite metti sul tavolo qualche Coca Cola, ma senza esagerare per non eccitare troppo i bambini con la caffeina, un’aranciata e ovviamente dell’acqua.

I giochi:

Dopo aver preparato il buffet non ti resta che allestire l’intrattenimento dei bambini. Non appena arrivano lasciate che giochino da soli, con quale palloncino. Poi quando saranno arrivati tutti i piccoli inizia l’organizzazione del divertimento.

Puoi fargli fare i giochi classici che facevi da piccolo come il gioco della sedia o quello della scopa. Entrambi si svolgono con la musica in sottofondo. I bambini ballano poi quando la musica smette  devono, a seconda del gioco, sedersi sulla sedia o rimanere con la scopa in mano. Nel primo caso chi non riesce a sedersi in tempo e rimane in piedi è eliminato, nel secondo invece chi ha la scopa fra le mani esce dal gioco.

Dopo i primi giochi lasciali ballare liberamente in pace mettendo qualche canzoncina che amano come il coccodrillo come fa, chi chu ua, fatti mandare dalla mamma, la colita, il cocomero o la bomba.

Alla fine dei balli puoi fare qualche altro gioco ad esempio la pignatta, soprattutto se il festeggiato è un po’ più grande. A tempo di musica i bambini, uno alla volta, con la benda negli occhi, dovranno provare a spaccare la pignatta con un bastone.

La torta:

Infine arriverà finalmente il momento della torta. Preparane una molto semplice con del pan di spagna ed una bella crema semplice oppure al cioccolato. Per renderla più appetitosa e colorata ricoprila con tanta panna montata e ricoprila di fiorellini di pasta di zucchero colorati (si comprano in pasticceria) e sartie di mille sfumature.

Poi ovviamente metti tutte le candeline in cerchio, accendile e falle spengere al tuo bambino.

(Visited 232 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo. Tra i suoi blog più importanti: www.guidaconsumatore.com www.faidatecreativo.com www.coltivarefacile.it www.guidapet.com
Milena Talento
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.