Orologio da polso: come scegliere quello ideale

L’orologio da polso non rappresenta più soltanto un accessorio utile per controllare l’ora, ma si è trasformato in un vero e proprio status symbol di cui né le donne né gli uomini vogliono fare a meno. Appassionati di tendenze o semplici amatori di orologi da polso, questi accessori regalano allo stile un’immagine più decisa e personale.   

Come scegliere l'orologio da polso

Scegliere un orologio da polso delle ultime collezioni significa regalarsi un dettaglio prezioso che parla di noi e della nostra personalità. Per questo motivo è indispensabile scegliere quello che più si confa e si fonde con quelle che sono le nostre esigenze, i nostri gusti e, non meno importante, il nostro stile. Per capire come scegliere quello ideale tra tutti gli orologi presenti sul mercato è necessario seguire delle semplici regole legate all’uso che se ne fa, alla tipologia e al modello.

Se siamo donne o uomini non ha importanza, oggi un orologio non è pensato in base al sesso, ma ai gusti personali di chi lo indossa. Spesso, infatti, un modello pensato inizialmente per il polso maschile si lega perfettamente allo stile di una donna, ed ecco che quello diventa con naturalezza il suo orologio ideale.

Orologio da polso: regole per la scelta

Più che regole è corretto definirli consigli di stile per non rischiare di fare una scelta non proprio giusta.

Il primo è quello legato alla tipologia di orologio, precisamente se si tratta di un orologio analogico o digitale. Un orologio analogico è più adatto a uno stile elegante e classico trattandosi del tradizionale modello di orologio a cui siamo abituati a pensare.

Un orologio digitale è più tecnologico e pensato per gli stili casual e sportivi. Niente vieta che si possano avere più tipologie di orologi, ma quello dipende dai gusti di ognuno.

Altro consiglio di stile per la scelta è quello legato all’uso che si fa dell’orologio. Più precisamente significa che se si indossa ogni giorno e in ogni occasione è necessario scegliere un accessorio più robusto capace di resistere nel modo migliore all’usura causata dal tempo e dal continuo utilizzo. Se invece si indossa l’orologio soltanto durante determinate occasioni è possibile lasciare libera la fantasia con modelli più delicati magari tempestati di brillanti o perle, budget permettendo.

Il gusto personale ha molta importanza, per questo la scelta deve dipendere anche da questo fattore. Non è rilevante cosa impongano le tendenze del momento se non corrispondono alle passioni di chi indossa l’orologio da polso.

Orologio da polso: questione di budget?

Parlare di scelte se il protagonista è l’orologio da polso significa anche definire un budget oltre il quale è preferibile non andare. Ogni appassionato di questi accessorio sa cosa può o non può spendere ed è da questo che dipenderà il modello che indosserà. Il mercato è ricco di brand e modelli da poter scegliere, quindi nessuno avrà grandi difficoltà a trovare la soluzione perfetta per le sue esigenze di gusto personale e di budget, da tener sempre ben presenti prima di compiere una scelta definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.