Come scegliere integratori per massa

Riuscire a mettere su muscoli da fare invidia non è una faccenda semplice, anzi: magari molti di voi non sanno nemmeno che oltre ai pesi bisogna curare molto anche altri aspetti!

Come scegliere gli integratori per la massa

Come scegliere integratori per massa, panoramica

Siete stufi del fisico da sollevatore di polemiche per via del quale da molti anni siete oggetto di sberleffi in ufficio? Avete compiuto il grande passo di iscrivervi in una palestra e di iniziare ad esercitarvi, certo, ma la strada per diventare forti e muscolosi è tutta in salita. Soprattutto se non curate l’alimentazione: intesa non solo come cibo in senso stretto, ma che comprenda anche e soprattutto il misterioso mondo degli integratori. Se siete dei neofiti infatti probabilmente vi starete ponendo la seguente domanda: come scegliere integratori per massa ? Magari non ne sapete molto e vi siete semplicemete documentati su internet o avete chiesto a qualche vostro collega più esperto di voi, cominciamo dunque con lo sfatare alcuni miti. Innanzitutto, è proprio necessario scegliere integratori per massa? In realtà, no: è possibile ottenere dei buoni risultati estetici anche solo facendo molta attenzione a cosa si mette nel piatto, è però vero che è necessario avere un piano dietetico fornito da un professionista, e che sicuramente si tratta di un procedimento più lento. Ad ogni modo, andiamo avanti e rispondiamo ad un altro dubbio che assilla molti: questo tipo di integratori cosa è e, soprattutto, può danneggiare la nostra salute? Rispondere è piuttosto semplice anche in questo caso: si tratta di proteine – quando non proprio direttamente di aminoacidi, cioè i mattoni che costituiscono le proteine del nostro corpo – e se assunte da un organismo sano nelle dosi e nelle condizioni giuste non dovrebbero creare problemi di sorta.

Diverse tipologie, ma gli effetti collaterali sono tutti uguali

Dunque, dopo avere fatto un po’ di doverosa chiarezza, torniamo a bomba: come scegliere integratori per massa? Non tutte le proteine infatti sono uguali: ad esempio quelle del siero del latte vanno assunte subito dopo la fine dell’allenamento, quelle della soia sono specifiche per la definizione, quelle da caseina invece rigorosamente prima della nanna, per via del suo assorbimento più lento. Ed ancora, le proteine derivate dall’albume dell’uovo? Andrebbero anch’esse assunte in tempi brevi dopo la fine del workout, non solo per la loro eccelsa qualità ma anche per la loro relativa ricchezza di arginina: ed anche se derivate direttamente dalle uova, si parla di albume e non di tuorlo, quindi non ha senso preoccuparsi di colesterolo et similia. Ma scegliere integratori per massa può incidere anche sui loro possibili effetti collaterali? Vi abbiamo già spiegato che se siete giovani sani e forti tali integratori non dovrebbero nuocere alla vostra salute, però è meglio fare alcuni distinguo. Ovviamente se avete delle allergie, questo dovrà incidere nel momento in cui vi troverete a scegliere integratori per massa. Dato che l’allergia all’uovo è relativamente diffusa, vi consigliamo di evitare questa particolare tipologia di prodotto. Inoltre: vi saranno comunicate delle dosi di integratori da assumere nell’arco della giornata a seconda della tipologia di allenamento, la redazione si raccomanda di non superare mai tale dose e, soprattutto, di idratare il vostro corpo bevendo come minimo 2 litri di acqua al giorno.

(Visited 28 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.