Risparmiare sulle bollette per l’energia elettrica con il cashback

Le spese legate alla gestione di una casa sono molteplici. In particolare, quelle relative alle bollette delle utenze di gas e luce possono gravare sul bilancio familiare. È quindi importante scegliere il fornitore che proponga una formula che sia modulata secondo le esigenze e le abitudini del cliente, senza tralasciare la possibilità di scegliere un’offerta che possa aiutare a limitare la spesa finale.

cashback

Un altro modo pratico per risparmiare sulle bollette è quello di utilizzare i cashback luce e gas, che consentono di riavere indietro una percentuale dell’importo pagato. Si tratta di veri e propri rimborsi che corrispondono a percentuali diverse a seconda dell’articolo o del servizio che si sta acquistando.Come funziona il cashback?

Tali rimborsi possono essere immediati, ovvero rappresentare dei veri e propri sconti, oppure finire in una sorta di salvadanaio virtuale dove si accumulerà una somma da riscuotere. Raggiunta una certa cifra, questa potrà essere incassata direttamente come bonifico oppure sotto forma di buono spesa, sia negli e-commerce che nei negozi fisici.

Esistono anche programmi di fidelizzazione per chi si rivela un cliente affezionato e i cashback aumentano di valore con il tempo; non solo, in taluni casi portando a conoscenza della formula amici o parenti, è anche possibile godere di ulteriori sconti.

Il denominatore comune per ottenere tutti questi vantaggi, però, è rappresentato dalla necessità di registrarsi a siti e portali che forniscono i cashback, come per esempio Bestshopping, e fare i propri acquisti passando esclusivamente per tali siti: solo in questa maniera il rimborso verrà accreditato sul proprio contro virtuale.

Di solito vi sono pratiche estensioni al browser che fungono da veri e propri assistenti personali, in grado di creare finestre di pop-up e messaggi di allerta qualora si stia sbagliando la procedura, o se ci sono novità imperdibili da visionare.

Il vantaggio del cashback è che può interessare qualsiasi compera legata alla quotidianità, quindi è molto facile accumulare rimborsi: dalla spesa al supermercato all’acquisto di abbigliamento, dai giocattoli al cibo per animali e persino biglietti aerei o ferroviari. Senza dimenticare, ovviamente, le forniture di luce e gas.

Cashback luce e gas: tutti i vantaggi

Per quanto riguarda i fornitori di luce e gas convenzionati con portali come Bestshopping, le possibilità di scelta sono veramente ampie: si va da Acea ed Eni fino alle fonti rinnovabili e alternative di realtà celebri nel panorama dell’energia come Sorgenia e Revoluce.

Innanzitutto, bisogna ricordare che il cashback può essere impiegato per le nuove attivazioni, siano esse solo riferite all’elettricità o solo al gas, oppure a entrambe: qualsiasi società, infatti, ormai propone tutte e due le fonti per variare la propria offerta e lasciare maggior margine di scelta.

Nell’ambito di ogni nuova attivazione, poi, sono visibili ulteriori offerte che riguardano prezzi bloccati per un anno o sconti fin dalle prime bollette, con vantaggi aggiuntivi sempre in ottica cashback.

Si può procedere alle nuove attivazioni sia da privati che da clienti business e ci saranno offerte diverse a seconda che si rientri nell’una o nell’altra categoria.

Alcune società, poi, variano le loro offerte suddividendole in attivazioni classiche o solo tramite web: queste ultime, sono certamente le più veloci e semplici da abbinare ai cashback, perché tutto avviene online attraverso l’invio di documentazione via mail e con la modalità della firma digitale. Vi sono casi in cui le stesse nuove attivazioni bloccano i prezzi per il primo anno (o persino i primi due anni).

Infine, come per molte altre categorie di prodotto, è spesso possibile anche beneficiare dei pareri di altri utenti leggendone i commenti sulla pagina relativa alla società di gas e fornitura elettrica, così da effettuare la propria scelta in maniera ancora più consapevole.

(Visited 103 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo. Tra i suoi blog più importanti: www.guidaconsumatore.com www.faidatecreativo.com www.coltivarefacile.it www.guidapet.com
Milena Talento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.