Caldaia a metano: funzionamento e tipologie

La caldaia è un sistema di riscaldamento che trasforma l’energia di un combustibile, in questo caso il metano, in calore e lo rende disponibile in un circuito di acqua o aria con la funzione di diffondere il calore, che viene generato sia negli ambienti che nell’acqua dell’impianto idrosanitario di un’abitazione.

Caldaia a metano Ariston

La caldaia a metano produce calore attraverso il processo di trasformazione dell’energia termica del combustibile che genera riscaldamento per tutta l’abitazione.

Il sistema di circolazione della caldaia permette la regolazione e lo spostamento del fluido termovettore dalla caldaia verso il sistema di riscaldamento in uscita.

Le tipologie di caldaia a metano

In commercio, esistono diverse tipologie di caldaia a metano che si differenziano per le diverse prestazioni nella produzione del riscaldamento, per la generazione dell’acqua calda sanitaria e per le metodologie di riciclo dei fumi di scarico. In commercio è presente la caldaia a metano da esterno e quella da interno, costituite da diversi elementi che determinano le differenti prestazioni. Queste caldaie si dividono in due tipologie principali:

  • Le caldaie a camera aperta;
  • Le caldaie a condensazione.

Il funzionamento di una caldaia a metano da esterno Ariston e la produzione del calore cambiano in base al combustibile che viene utilizzato, che può essere: gas, metano o gpl.

Le differenze fra una caldaia a camera aperta e camera stagna

Principalmente si differenziano per due espetti. In primo luogo, per il diverso modo di prelevare l’aria comburente, ovvero l’insieme delle sostanze che rendono possibile la combustione e la durata della stessa. In secondo luogo, il diverso tipo di tiraggio, il quale permette la continua circolazione dell’aria nell’impianto termico, così da fornire la necessaria quantità di ossigeno per la combustione e consentire l’eliminazione dei fumi.

Caldaia a metano a condensazione

La caldaia a condensazione presenta elevate prestazioni sia nel riscaldamento che nella produzione dell’acqua calda necessaria per soddisfare il fabbisogno del sistema idrico sanitario.

Fra tutte le caldaie presenti nel mercato, questa tipologia è considerata la soluzione migliore per risparmiare combustibile e per una qualità ecosostenibile, grazie al metodo attraverso il quale si sfrutta il calore dei fumi per la produzione del calore e per riscaldare l’acqua. In questa tipologia di caldaia, l’energia termica del gas di scarico prodotta sotto forma di vapore acqueo, viene recuperata e riutilizzata nel processo di riscaldamento.

Caldaia a metano: come funziona l’impianto di riscaldamento

Una caldaia comprende la camera di combustione, ovvero dove avviene il processo attraverso il quale si crea una miscela tra il combustibile e l’ossigeno dell’aria che genera a sua volta la fiamma. L’impianto di una caldaia è collegato ad un sistema di tubi che permette la produzione di acqua sanitaria e il riscaldamento ambiente grazie al recupero dei fumi della combustione.

Il sistema di caldaia a condensazione, che sfrutta il calore dei fumi, consente di regolare la temperatura grazie ad un apposito pannello di controllo: questo meccanismo permette di ridurre il consumo di combustibile e limita la dispersione energetica.

(Visited 17 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo. Tra i suoi blog più importanti: www.guidaconsumatore.com www.faidatecreativo.com www.coltivarefacile.it www.guidapet.com
Milena Talento
Milena Talento

Latest posts by Milena Talento (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.