Coperture per piscine: cosa sono, quali sono e dove acquistarle?

Possedere una piscina nel proprio giardino o nel cortile esterno alla propria abitazione è sicuramente una fantastica occasione per divertirsi e stare in compagnia della propria famiglia o dei propri amici. Per questo preoccuparsi di come manutenerla è un aspetto chiave per far sì che sia pronta, pulita e balneabile in qualsiasi occasione tu lo voglia. Molto spesso però, soprattutto durante la stagione invernale, per molti appassionati il tempo della piscina giunge al termine. La vasca non viene più utilizzata per tutta una serie di motivi plausibili (freddo, lavoro, poco tempo per la manutenzione, ecc.) ed è qui che nasce l’esigenza di acquistare una copertura per piscina che possa mantenerla al meglio per la prossima stagione. In quest’articolo spiegheremo nel dettaglio cosa sono le coperture, quali sono le tipologie e dove poterle acquistare in offerta.

 

Copertura invernale per piscina

Cosa sono le coperture per piscine?

Sono delle strutture prodotte in diversi materiali che servono a coprire la tua piscina da impurità e intemperie durante la stagione invernale e quella estiva. Utilizzare una copertura per piscina è una scelta saggia a tal proposito: qualunque sia la sua tipologia, essa ti garantirà protezione dai principali fattori di contaminazione come lo sporco (alghe e microrganismi), oltre a permetterti di non svuotare la piscina al cambio di stagione. Esistono sul mercato diverse tipologie di coperture per piscina, da utilizzare sia in base ai periodi dell’anno sia in base alle proprie esigenze funzionali ed estetiche. Passiamo in rassegna i vari tipi di coperture per piscina, ricordandoti che puoi prenotarla a prezzi vantaggiosi su Prontopiscine.it, il negozio online dedicato alla vendita di accessori e prodotti per piscina tra i migliori sul web.

Quali sono le coperture per piscina? Ecco tutte le tipologie

Coperture invernali

Le coperture invernali per piscine sono perfette per affrontare il freddo e le intemperie. Durante tutta la stagione invernale prevengono la formazione di alghe, batteri e altri fastidiosi microrganismi. Sono facili e veloci da posare e non richiedono una particolare manutenzione. Spesso sono disponibili in PVC armato con caratteristiche di impermeabilità, antistrappo, anti UV e resistenti al cloro. I modelli attualmente esistenti e più affidabili sul mercato sono quelli a tubolari, anche conosciuti come salsicciotti, e quelli ad occhielli e tiranti, che differiscono tra loro per la tipologia di fissaggio. Se da una parte le coperture tubolari sono più adatte per le piscine interrate, dall’altra le coperture ad occhielli sono invece consigliate per piscine fuori terra. Oltre a questi modelli possiamo trovare anche coperture invernali a fissaggio combinato, ossia che mixano l’utilizzo dei tubolari con quello ad occhielli e tiranti. Questo tipo di fissaggio è consigliato soprattutto se la piscina è esposta in una zona molto ventosa. Tutte queste coperture possono essere dotate di una griglia drenante, che ha la funzione di filtrare l’acqua piovana dalla copertura, in modo da evitare l’utilizzo di una pompa di svuotamento al momento della rimozione del telo.

Coperture isotermiche a bolle d’aria

Le coperture a bolle d’aria sono così chiamate proprio perché sono rivestite da un materiale a forma di bollicine che riveste tutta la superficie della copertura. Nonostante questa copertura sia molto economica e leggera, ciò non va ad inficiare sulla sua funzione termica, in quanto riesce a mantenere la temperatura dell’acqua stabile, impedendo sia all’acqua di evaporare sia alle impurità di entrare a contatto con l’acqua. Sono da utilizzare soltanto durante la stagione estiva.

Coperture isotermiche a mousse

Le coperture isotermiche a mousse sono indicate sia per piscine interne che esterne e sono composte principalmente da un multistrato in polietilene impermeabile, che aderisce perfettamente all’acqua. La loro funzione è principalmente quella di tenere riscaldata la piscina durante la stagione estiva (non è indicata infatti per l’inverno) e di impedire la proliferazione di alghe e batteri. E’ molto resistente ed affidabile per le funzioni sopra elencate.

Coperture piscina 4 stagioni

Questo tipo di copertura può essere utilizzata tutto l’anno indipendentemente dalla stagione in cui ci si trova. Le coperture di questo genere sono spesso le quelle a tapparella, perfette sia per piscine esistenti che in costruzione. Possono essere installate sia su piscine interrate che fuoriterra rigide. Queste coperture sono di solito prodotte in plastica dura ed hanno un sistema a scomparsa. Le coperture a scomparsa sono provviste di un telecomando con cui puoi coprire e scoprire la piscina in base alle tue necessità di utilizzo. Tra i vantaggi ricorrenti che ritroviamo c’è un’ottima protezione dagli agenti esterni, una riduzione delle spese per il riscaldamento della piscina, diminuzione considerevole dell’uso di prodotti chimici, oltre ovviamente all’eleganza che puo’ contribuire a darti una copertura abbinata con il tuo giardino.

Coperture telescopiche per piscine

Le coperture telescopiche sono tra le più ricercate soprattutto per chi ha un ampio giardino. Esse infatti non coprono solo ed esclusivamente la superficie della piscina a ridosso dell’acqua, ma creano addirittura un nuovo spazio coperto che diventa un vero e proprio elemento d’arredo esterno. Le coperture telescopiche possono essere di diverse forme e materiali, mantengono calda la temperatura della vasca e l’aria stessa a ridosso della piscina, permettendo anche di fare più bagni in quanto la copertura raccoglie naturalmente il calore del sole. Essendo molto ingombrante e molto costosa, viene consigliata solo a chi ha un ampio spazio esterno con piscina interrata.

Coperture di sicurezza per piscine

Queste tipologie di coperture racchiudono i vantaggi sia di una copertura invernale che di una estiva. Da una parte proteggono l’acqua da sporcizia, evaporazione e dispersione di calore, dall’altra, essendo prodotte in pvc rinforzato con barre di alluminio, riescono a reggere il peso di più persone. Le coperture di sicurezza si adattano bene a tutte le stagioni dell’anno, sia estate che inverno. Il loro scopo è principalmente quello di evitare che in piscina avvengano spiacevoli incidenti da cadute accidentali.

 

(Visited 120 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.