Prodotti professionali per capelli: il segreto dei veri esperti

Che lo si accetti o no, il parrucchiere è ancora il luogo dove in pochissimo tempo si può trasformare una chioma spenta e disordinata in una cascata di luce fluente. Il merito non mai è solo della manualità del coiffeur ma soprattutto dei prodotti professionali per capelli ancora oggi utilizzati nei migliori saloni. Ma quali sono gli strumenti ed i segreti degli esperti? Cosa hanno in più i phon e le piastre di alta qualità? E soprattutto, in cosa differisce la miscela dei prodotti migliori da quella dei comuni shampoo e balsamo da supermarket? Shampoo, balsamo, maschere: non è solo

prodotti per capelli

Che lo si accetti o no, il parrucchiere è ancora il luogo dove in pochissimo tempo si può trasformare una chioma spenta e disordinata in una cascata di luce fluente. Il merito non mai è solo della manualità del coiffeur ma soprattutto dei prodotti professionali per capelli ancora oggi utilizzati nei migliori saloni. Ma quali sono gli strumenti ed i segreti degli esperti? Cosa hanno in più i phon e le piastre di alta qualità? E soprattutto, in cosa differisce la miscela dei prodotti migliori da quella dei comuni shampoo e balsamo da supermarket?

Shampoo, balsamo, maschere: non è solo una questione di chimica

Prima di tutto è necessario sfatare un mito: i prodotti per capelli da scaffale non sempre sono delle miscele di scarsa qualità da bandire senza pietà dalla propria routine di bellezza. Esistono dei prodotti low-cost con INCI estremamente rispettosi della naturale composizione del capello, senza parabeni o siliconi, e il più possibile rispettosi dell’ambiente. La vera differenza fra i prodotti comuni e quelli utilizzati nei saloni sta nel focus della formulazione.

I prodotti per capelli professionali vengono creati sempre per soddisfare delle esigenze specifiche del cliente o dello styler: capelli secchi alle punte e grassi alla cute, ricci sfibrati, protezione della chioma prima e dopo l’acconciatura, allergie. Nonostante l’offerta dei grandi mercati GDO sia sempre più ampia, è ancora estremamente difficile, se non impossibile, trovare fra gli scaffali miscele dedicate alla vera e propria cura, e non mantenimento, della chioma. I prodotti professionali sono genericamente più efficaci perché contengono sostanze (come per fare un esempio la cheratina) in una concentrazione maggiore rispetto ad un comune flacone da market. Lo stato delle molecole specifiche utilizzate nella formulazion è in più maggiormente assorbibile, così la maschera o il prodotto risultano efficaci ma in meno tempo. E’ per queste reagioni che i costi delle miscele professionali, in media, sono più elevati.

Gli strumenti: i pregi inimitabili della piastra professionale e del phon

Il parrucchiere ha dalla sua non solo maschere e fludi per il lavaggio più efficienti, ma anche piccoli elettrodomestici per l’asciugatura e la piega decisamente meno aggressivi. Il phon per capelli professionale e le piastre ad esempio sfruttano tecnologie innovative come la ionizzazione o il vaporizzatore. Il primo meccanismo permette di mantenere il capello idratato proprio grazie allo scambio ionico, che non secca in alcun modo le fibre capillari. Il secondo invece è tipico delle piastre a vapore. Questa tipologia di styler stira le ciocche attraverso la nebulizzazione di acqua ad alta temperatura, non attraverso il puro contatto con pietre o metalli roventi. In questo modo modifica internamente la struttura proteica del capelli, andando però a non intaccarne in alcun modo l’idratazione.

L’installazione di queste tecnologie complesse su strumentazioni dedicate non ai saloni, ma alla casa, non è solitamente praticata. Per le aziende produttrici non è conveniente da un punto di vista economico e di pubblico. Per questo motivo vengono riservate ai professionisti che, facendone un largo uso, possono permettersi una spesa genericamente più elevata per la strumentazione.

Dove comprare prodotti professionali per capelli

Anche se la manualità e l’esperienza contano, chiunque può provare a testare la veridicità di queste informazioni acquistando online brand pensati per i parrucchieri. Le marche di prodotti per capelli di questo tipo sono numerosissime, ed alcune producono anche linee a basso costo, acquistabili al supermercato. Per esigenze più specifiche ci si deve, ad ogni modo, rivolgere al web. Su www.emotionhair.net/it/pag/marche-12 è ad esempio possibile trovare tutti i brand più sfruttati dai migliori hair styler italiani. Si va dal più semplice shampoo alle linee antigiallo per capelli tinti, dalla permanente per capelli ai liscianti istantanei, dalle tinte senza ammoniaca alle spazzole professionali. Sono strumenti che necessitano non solo di un’ottima manualità; soprattutto di conoscenze. Ma se si vuol provare a fare da sole, con la giusta tecnica, il risultato sarà identico a quello del salone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.