Extension capelli: tecniche di applicazioni

Quante volte ti è capitato di incontrare amiche che non vedevi da tanto tempo e di stupirti per la loro folta capigliatura?  Ti sei mai chiesta qual è il loro segreto? Spesso questo segreto ha un solo nome: extension!

Tecniche di applicazione per le extension capelli

Come sappiamo bene, per le donne i capelli rappresentano un importante aspetto della loro femminilità e soprattutto della percezione della loro bellezza. Quindi avere una capigliatura debole,  o poco folta, può rappresentare un significativo disagio, che non permette a una donna di avere un buon rapporto con se stessa.

Cosa sono le extension?

Molti addetti ai lavori nel parlare delle extension, le definiscono come un semplice allungamento o come una estensione artificiale dei capelli. Queste definizioni sono vere, ma riduttive.

Le extension sono un’opera complessa, ma che se fatta bene, ha il potere di ridare, alla persona in questione, una nuova e radiosa immagine, e soprattutto una sensazione di benessere e di ritrovata autostima.

Una cosa importante da non fare, è considerarle  alla stessa stregua di una parrucca. Infatti chi decide di usarle non ha come obiettivo quello di creare un’acconciatura falsa o fittizia, ma vuole rendere i suoi capelli più folti e belli da vedere. Quindi sarà importante trovare extension per capelli  di qualità per questo vi invitiamo a visionare https://www.extension-capelli.it , ed ovviamente anche un hair stylist professionale e attento alle proprie soggettive esigenze.
Infatti un professionista di valore aiuterà la persona a valutare tutti gli aspetti e i particolari del lavoro, che andrà a fare sui suoi capelli.  Per esempio la aiuterà a scegliere il colore, la quantità e la lunghezza delle extension.

Ora analizziamo le varie tecniche di extension capelli.

Le tecniche di extension capelli

Una delle tecniche più usate per le extension capelli, è quella di fissaggio tramite cheratina.
Questa tecnica ha il grande vantaggio di garantire un risultato duraturo e cioè intorno ai 5 mesi. Ovviamente sarà importante in questo senso prendersene cura, lavando i capelli un paio di volte a settimana e spazzolandoli, se è possibile, ogni giorno.
Questo vale per tutte le tecniche.

Una tecnica invece molto rapida si chiama africana e consiste nel cucire le extension, dopo aver formato delle treccine con i capelli.

La tecnica cosidetta brasiliana si ottiene invece annodando ciocche di extension con quelle dei propri capelli.

Queste sono le tecniche più comuni di extension capelli, ma ogni donna dovrà scegliere quella più adatta alle sue esigenze, ai suoi desideri e ai suoi personalissimi gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *