Come addestrare il cane a non mordere le cose in casa

Ci sono diversi motivi per cui il nostro cane rompe e morde le cose che lo circondano. La maggior parte delle volte è colpa dell’ansia, della noia, delle gengive infiammate o dell’iperattività. Esiste un vero e proprio metodo e dei consigli che vi aiuteranno a risolvere questo problema.

Addestrare il cane a non mordere le cose in casa

Se abbiamo un cucciolo dai tre ai sei mesi, dobbiamo considerare questo comportamento come normale, perché sicuramente usa i nostri oggetti per sviluppare la dentizione. Tuttavia se desiderate evitare che si abitui a mordere le nostre cose è consigliabile che compriate per il vostro amico dei giocattoli morbidi da masticare.

Prima di dargli qualsiasi cosa bisogna assicurarsi che non sia tossica o nociva per la salute e che abbia una dimensione adatta per evitare che soffochi. I giocattoli che scrocchiano sono di solito i loro preferiti. Non dobbiamo mai dargli cose o scarpe vecchie, perché sfortunatamente il vostro cane in futuro non farà più differenza tra cosa è vecchio e cosa è nuovo!

Se scegliete di dargli ossa naturali per farlo sfogare, ricordatevi di non usare mai quelle di pollo in quanto possono scheggiarsi. Le ossa di maiale o manzo sono le migliori.

addestrare il cane a non mordere le cose in casa

Se troviamo il cane a mordere, per esempio la gamba di un divano, dobbiamo essere fermi e decisi. Una forte volontà è l’arma migliore per farci ascoltare. Portate l’animale via dal divano e dategli un giocattolo da masticare. La maggior parte di loro non impara la prima volta, ma non bisogna scoraggiarsi, basterà tentare di nuovo per ottenere qualche risultato.

Il rimprovero

Nel caso in cui arriviate a casa quando il “danno” è stato già fatto, riprenderlo sarebbe inutile, visto che il cane non assocerà mai il rimprovero al vaso rotto o alla scarpa mangiata, in questo modo riuscirete soltanto a spaventarlo.

Il modo più efficace per evitare che i vostri cuccioli, soprattutto quando non ci siete, distruggano tutto quello che li circonda, è lasciarli in una stanza vuota o senza cose che possono essere masticate e rotte.

Quando siete in  casa, lo lasciamo giocare ed esaminare ogni angolo, ma sempre sotto la vostra supervisione, la mancanza di controllo può essere il momento perfetto per rompere tutto quello che hanno a portata di mano. Avvertitelo con un forte “no” se annusa la gamba del tavolo o un paio di scarpe.

Nel caso in cui il vostro cane abbia più di un anno, e mordere tutto è il suo passatempo preferito, significa che avete un problema. Possiamo attribuire questo comportamento alla mancanza di esercizio fisico, alla noia o all’ansia. Quando un cane è annoiato è capace di tutto. In questo caso, ciò che possiamo fare è portarlo a sfogarsi con lunghe passeggiate.

Tenete presente che cinque minuti per fare i bisogni non sono sufficienti per consumare l’energia in eccesso di un cane. Deve camminare almeno un’ora al giorno. Modificare la routine di un cane non è facile, richiede molto tempo e sforzi, ma non é impossibile.

Se il vostro cane, nonostante le lunghe passeggiate, sta distruggendo ancora ogni cosa in casa, dovrete prendere in considerazione l’opzione di una sofferenza più grave.

Per esempio nei cani anziani si manifesta una condizione chiamata Cognitive Dysfunction Syndrome, una malattia che è molto simile al morbo di Alzheimer degli esseri umani. Questa malattia colpisce la capacità di apprendimento del cane e la memoria. In questo caso vi consigliamo di rivolgervi al vostro veterinario per una visione più completa della situazione.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.