Rinnovare il guardaroba stagionalmente: è possibile risparmiare?

Siamo portati a pensare, purtroppo, che ad ogni cambio di stagione debba corrispondere un profondo rinnovamento del guardaroba: fissiamo i nostri vestiti riposti l’anno precedente nei bustoni sottovuoto in cima all’armadio e ci sembra che qualcosa non ci torni. Siamo stati forse un po’ spregiudicati con i lavaggi, oppure proprio in fase di acquisto, allargando un problema già a monte. Ecco allora che potremmo essere tentati di buttare tutto e ricomprare: questo, però, significa inevitabilmente una spesa che, qualora fossimo stati più cauti e oculati nel passato, ora potremmo serenamente risparmiarci.

rinnovare il guardaroba per ogni cambio di stagione
Quindi, iniziamo a pensarla così: il nostro risparmi di domani inizia oggi. Ma come massimizzare il nostro guardaroba al meglio, evitandoci di dover ricomprare tutto la prossima stagione? Vediamo qualche trucco che potremmo fare nostro: non pensiamo di svelarvi chissà quale arcano, si tratta solo di piccolissimi accorgimenti ai quali, magari, non pensiamo a sufficienza!

PICCOLI CONSIGLI SALVA-GUARDAROBA!

Partiamo dall’inizio, quindi: cosa ci spinge più frequentemente a buttare qualcosa per ricomprare un capo simile? Costi quel che costi (perché, lo sappiamo, ormai è pieno di siti che ci offrono moltissimi vestiti a prezzo stracciato), si tratta comunque di una spesa. Ecco, il lavaggio. Sbagliare il lavaggio potrebbe essere un vero tuffo al cuore, sia quando estraiamo i capi rovinati dalla lavatrice (magari abbiamo sbagliato candeggio o temperatura? Quanto spesso ci capita?) ma anche sul lungo periodo, dato che i tessuti subiscono i lavaggi anche nel tempo, facendosi via via più fragili e abbandonandoci -speriamo di no!- con un sonoro “strap” quando meno ce lo aspettiamo.

Ebbene, lavare con la massima efficienza è un must assolutamente irrinunciabile: controlliamo le etichette e, qualora ci dessero fastidio e fossimo obbligati a tagliarle, conserviamole con cura, perché si tratta di un atteggiamento molto responsabile verso i nostri capi.
Un secondo consiglio spesso sottovalutato? Occhio ai tessuti. Certo, saranno più complessi da stirare, ma gli abiti in lino e cotone sono senza ombra di dubbio quelli più resistenti e che ci offrono la possibilità di accompagnarci più a lungo nel tempo. Ovviamente i tempi di oggi ci inondano di tessuti sintetici di ogni foggia e colore, ma dobbiamo cercare di resistervi il più possibile, se davvero desideriamo un guardaroba duraturo: insomma, da qualche parte a qualcosa si dovrà rinunciare, e se vogliamo un capo a lunga tenuta, meglio metterci il cuore in pace e rassegnarci al ferro da stiro.

Un occhio attento, poi, dovrebbe sempre ponderare ogni acquisto, non lanciarsi all’inseguimento di saldi o offerte da capogiro senza prima valutare gli abbinamenti con quanto già presente nel guardaroba: quanti capi con ancora le etichette possediamo? Ovviamente ci piange il cuore disfarcene, ma il problema, come spesso accade, sta a monte: no agli acquisti compulsivi!

Ponderare, ponderare, ponderare: queste le parole d’ordine per non dover spendere un occhio della testa a ogni cambio di stagione. Se i nostri pezzi in guardaroba saranno ben assortiti e facilmente abbinabili, dei tessuti giusti e correttamente lavati, ecco che il risparmio ci sarà senza ombra di dubbio assicurato!

Buon cambio di stagione, dunque!

(Visited 42 times, 1 visits today)
Milena Talento
Classe 1985, una laurea in Filosofia e una passione per il web nata ai tempi dei convegni universitari su Merleau-Ponty e i neuroni specchio. Autodidatta dalla A alla Z, comprende le potenzialità lavorative ma soprattutto economiche delle emergenti professioni tecnologiche e decide di sfruttare le proprie abilità letterarie e logiche applicandole ad un ambito nuovo. Da qui si affaccia alla professione di copywriter che coltiva per diversi anni. Scrive per alcuni e-commerce emergenti (tra cui Dalani e Zalando), si appassiona alla programmazione dei siti web, ma soprattutto agli algoritmi di Google. Circa 10 anni fa apre una web agency con cui si occupa di comunicazione a 360°. Guidaconsumatore.com viene acquistato nel 2018, dopo anni passati a lavorare in redazione come copy e seo.
Milena Talento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.