Tapis roulant per dimagrire

Camminare, camminare e correre, allenarsi per essere: naturalmente sul tapis roulant! Questo attrezzo ginnico, solitamente presente in palestra (ma che non è difficile vedere anche in casa), ci consente di effettuare lunghe passeggiate e corse senza spostarci di un millimetro e soprattutto, durante la brutta stagione, senza prendere freddo.

Se siete interessati all’acquisto di un tapis roulant continuate a leggere la nostra guida specifica, che vi fornirà tutte le informazioni importanti e basilari per conoscere questo attrezzo ginnico, per sapere a cosa serve e quali benefinci può dare il suo uso, ma soprattutto per orientarsi meglio al momento della scelta.

A cosa serve il Tapis Roulant

E’ indicato tanto per l’home fitness quanto per la palestra. Il tapis roulant soddisfa le esigenze sia di chi non rinuncia a tenersi in forma nonostante i vincoli temporali imposti dai ritmi della vita moderna e sceglie quindi di utilizzarlo in versione domestica, sia per chi lo usa come supporto dell’allenamento in palestra. In generale molti utilizzano, o vorrebbero usare, il tapis roulant per dimagrire.

Il tapis (come viene comunemente chiamato, abbreviandone il nome) è usato in larga misura per perdere peso, secondo un trend iniziato in America ed importato con successo in Italia, dove è stato subito evidente che l’attrezzo è sensibile alle necessità più disparate: è ottimo per le persone pigre, che possono fare una camminata non stressante e mettere così a posto in un sol colpo la coscienza e le esigenze più generiche di ‘mantenimento in forma’, in casa come in palestra. E’ funzionale per gli sportivi di qualsiasi disciplina, che lo utilizzano per perfezionare l’allenamento.

I benefici sono molti, si parte dal più evidente – e desiderato – ovvero la bonificazione delle gambe, dei polpacci e dei glutei. La parte inferiore del corpo è infatti in primo piano, poiché impegnata in uno sforzo costante che si ripercuote positivamente sul livello del tono muscolare e sugli eventuali focolai adiposi.

Inoltre, il movimento continuo degli arti inferiori attiva la circolazione sanguigna, rendendola ottimale nei soggetti in salute e migliore nelle persone con problemi. Infine, da ultimo ma non certo non importanza, il tapis roulant serve per dimagrire, o meglio, nella grande maggioranza dei casi è utilizzato per questa finalità, la perdita di grassi, poiché come in tutti gli esercizi fisici che implicano dispendio di energie e perdita di liquidi, il risultato sembra assicurato.

Ecco allora che il tapis roulant ha sostituito o affiancato la cyclette in molte case, ed ecco che frotte di donne fiduciose si alternano sul tappeto amico che promette risultati senza eccessivo sforzo.

tapis roulant per dimagrire

Come si usa il Tapis roulant

Non serve solo per ‘passeggiare’, ma il tapis roulant per dimagrire è assolutamente indicato. Senz’altro è utile al termine dell’allenamento, come opportunità di defaticamento, per rilassare in modo progressivo il corpo affaticato da una attività più o meno intensa, ma è un attrezzo che nasce per diversi tipi di esercizio e si presta infatti ad attività differenti pensate in rapporto alle caratteristiche fisiche e personali dei fruitori del mezzo.

  • Camminata veloce o corsa lenta
    Rassoda i muscoli delle gambe, con il vantaggio che le articolazioni non ne escono affaticate, se utilizzato con costanza e metodo: mezz’ora al giorno di tapis roulant, ogni giorno. Indicata per migliorare i problemi di ritenzione idrica e vene varicose, nella misura in cui aiuta a combattere la circolazione lenta.
  • Corsa continua con variazioni di ritmo
    Qui si corre per tutto il tempo, e non lungo una linea retta, bensì su un’alternanza di pianure, salite e discese, attraverso la modulazione dei due parametri della velocità e della pendenza. Per avere efficacia, l’impegno aerobico finalizzato al consumo di grassi deve svolgersi su percorsi misti che prevedano un’alternanza ragionata tra diversi livelli.
  • Corsa interrotta da pause
    E’ un tipo di allenamento settoriale e specialistico, perché utile come preparazione ad una gara, per via dell’alternanza tra scatto e recupero, scatto e recupero.

In generale, l’impiego sistematico del tapis roulant produce diversi effetti positivi sul corpo, al di là del tipo di esercizio scelto. In primis, il potenziamento del tono muscolare e dell’efficienza cardiaca, stimolati dall’esercizio aerobico: è importante abituarsi a svolgere con costanza le discipline che sfruttano il metabolismo aerobico, perché si ripercuotono positivamente sul corpo e sul consumo di grassi.

L’ideale è allenarsi tre volte alla settimana, magari anche quattro se si hanno tempo e voglia: e attenzione, questa è la soglia minima per ottenere un livello soddisfacente di benessere a livello cardio-vascolare e fisico. Tre volte a settimana dunque, per un minimo di trenta minuti, preceduti sempre da qualche minuto di riscaldamento. I neofiti possono iniziare con due volte a settimana, per non sovraccaricare il fisico.

Tapis roulant per dimagrire

Anche se generalmente si che è possibile usare il tapis roulant “per dimagrire”, per prima cosa è necessario puntualizzare una regola generale: il ‘potere dimagrante’ non è legato all’attrezzo che si utilizza, ma sempre e soltanto al consumo di calorie. Non dimagrisco se mi chiudo in palestra per tutto il giorno e sgambetto sul tapis roulant fino a che non mi si appanna la vista. Dimagrisco nel momento in cui faccio tutto questo e introduco una quantità di calorie inferiore a quelle bruciate con l’esercizio fisico. Devo bruciare più calorie di quelle ingerite. Tutto qui.

Non è poco, certo, ma è necessario comprenderlo per non pensare erroneamente che il tapis roulant o lo step o la corsa o qualsiasi altra attività sportiva siano il rimedio per tornare o rimanere in forma, il toccasana che compensa abitudini di vita errate perché troppo sedentarie e un’alimentazione poco equilibrata.

Gli attrezzi, come nel nostro caso il tapis roulant, sono degli strumenti nelle nostre mani finalizzati a produrre un beneficio complessivo sul corpo dal punto di vista cardiovascolare e fisico, ma è assolutamente errata l’equazione “mezz’ora di tapis roulant = x calorie in meno”.

Non funziona così, o comunque non solo. Funziona invece la regola per cui:

mezz’ora di tapis roulant per dimagrire

  • + alimentazione equilibrata nella prospettiva dell’apporto energetico e del contenimento nell’assunzione dei grassi
  • + impegno particolare nelle discipline basate sul metabolismo aerobico che aiuta a bruciare i grassi più in fretta di quello aerobico
  • = calorie che se ne vanno.

Di conseguenza, si può certamente fare affidamento sul tapis roulant per dimagrire ed è ovvio che esso aiuta senz’altro a bruciare grassi e calorie, ma non da solo. Chi si aspetta il colpo di bacchetta magica dopo l’utilizzo si espone ad una cocente delusione. E’ un macchinario, niente più. E ripaga degli sforzi se utilizzato bene. In genere, a giudizio insindacabile degli esperti, se si cammina solo non si ottiene poi molto. Meglio rimboccarsi le maniche….e gambe in spalla.

il Tapis Roulant

Come scegliere un buon tapis roulant per dimagrire

Piccolo vademecum all’acquisto di un tapis roulant per dimagrire a uso casalingo. Ecco i quattro parametri essenziali per valutare:

Ore di utilizzo

Un primo parametro è rappresentato dalle ore di utilizzo, divise in base all’uso in quattro sotto-categorie:

  • Occasionale
    Le ore variano da una a tre a settimana. In questo caso sono indicate pedane magnetiche, meccaniche e con l’inclinazione fissa.
  • Regolare
    Da tre a cinque ore, è preferibile una pedana con inclinazione fissa o che offra la possibilità di regolazione manuale.
  • Intensivo
    Le ore si stabilizzano sulle cinque a settimana e la più adatta è la pedana ad inclinazione elettrica, pensata per un allenamento impegnativo.
  • Professionale
    Siamo ai livelli massimi, sulle trenta ore a settimana. Sarebbe il caso di scegliere un tipo di pedana pensata per i professionisti.

Inclinazione

Nei modelli di tapis roulant a buon mercato di solito è fissa, oppure si modifica manualmente agendo su un pomello, il che non è certo ottimale per l’allenamento, che deve per forza essere interrotto, con tutto il carico di conseguenze per la frequenza cardiaca. Nei modelli più avanzati l’inclinazione si regola invece attraverso un tasto da premere mentre si corre, grazie ad un meccanismo eletteomeccanico, che agisce senza interferenze con l’allenamento.

Assorbimento dell’impatto

E’ opportuno che la superficie di corsa del tapis roulant sia protetta da una buona ammortizzazione che scongiuri il rischio di infortuni, ma anche di spiacevoli dolori alle ginocchia, alle caviglie, alla schiena. Possono essere inserti di gomma inseriti sotto la pedana, oppure un misto di gomma, sistema a molla e ammortizzatore ad aria. L’importante è non stressare troppo le articolazioni, già cariche del peso del corpo.

Varietà di programmi

Tutti i modelli ne hanno di pre-impostati con tipi standard di percorso che variano in corrispondenza della relazione tra la velocità e l’inclinazione. In questo modo si prospetta un maggior numero di obiettivi da conseguire e l’allenamento è meno noioso perché soggetto a variazioni.

Consigli per acquistare il tapis roulant per dimagrire

Alle persone interessate ad acquistare un tapis roulant per dimagrire con attività ginnica casalinga, si consiglia di scegliere il modello ‘magnetico’, cioè non motorizzato. L’assenza di motore costringe chi lo utilizza a sobbarcarsi per intero l’impegno di muovere il nastro: se non si muove la persona, non si muove neanche il nastro. E la velocità dipende sempre dal modo in cui si utilizza, per cui le possibilità di barare sono ridotte rispetto a quelle offerte dai modelli offerti in genere nei centri sportivi, in cui è il motore a muovere il nastro a priori, riducendo in parte l’attività dello sportivo.

E’ utilissimo per camminare e in termini di sforzo e intensità di lavoro cardiovascolare permette ottimi risultati; l’unico limite è che un allenamento intensivo è leggermente più arduo, perché l’inclinazione, come tutto il resto, è manuale e di conseguenza limitata. Ma per un esercizio domestico orientato verso finalità a carattere generale, di mantenimento in forma nel senso ampio del termine, il tappeto magnetico è il più consigliato, anche dal punto di vista della spesa.

Siti internet utili per la scelta e l’acquisto del tapis roulant per dimagrire

Tapis roulant Kettler
KETTLER e’ un marchio creato nel 1949 e famoso a livello mondiale per lo sport e gli attrezzi.  In Italia è attivo sal 1985 e si dedica alla distribuzione esclusiva dei maschi Kettler.I prodotti sono molteplici, tutti di alto livello e il servizio è curato nel dettaglio. Esiste anche una Kettler Fitness Card per il cliente, al quale grazie ad essa si prospettano vantaggi aggiuntivi alla già solida garanzia di una azienda solida e affidabile, soprattutto dal punto di vista dell’assistenza. Il tempo per gli interventi è ridotto al minimo e il servizio di informazioni è sempre attivo e pronto a far fronte alle esigenze dei clienti, anche solo per consulenze non operative. Inoltre, attraverso il codice che identifica ogni cliente attraverso la card, è possibile usufruire della navigazione sul sito Kettler senza limiti, anche nelle aree riservate che contengono spunti utili per la ricerca, l’acquisto e la manutenzione del prodotto.

Tapis roulant Wellness Company
Technogym è il fornitore ufficiale per le Olimpiadi e Paraolimpiadi, da Sydney nel 2000, ad Atene nel 2004, a Torino 2006 e alle prossime di Pechino 2008. Come se non bastasse, fornisce attrezzature e servizi ad operatori sportivi di un certo calibro, come il team Ferrari F1 e il team velico Alinghi. La competenza e le esperienze non sono quindi in discussione, e a questo si aggiunge una offerta di alto livello, progettata e realizzata nell’ottica della cura di tutti i dettagli, e un Wellness Key System finalizzato al monitoraggio dei risultati che ogni cliente ottiene tramite l’uso dei prodotti acquistati. Le prestazioni generali dell’attrezzo e quelle personali dell’utilizzatore sono così sottoposte ad uno screening utile per una valutazione complessiva del mezzo e dell’allenamento.

Tapis roulant Icon
ICON Health&Fitness è una azienda attiva non solo nella produzione ma anche nella progettazione di attrezzature per il fitness. Venticinque anni di attività basata sulla filosofia del “complete customer care”: al pubblico il prodotto migliore e l’assistenza migliore. Ai macchinari proposti si affianca inoltre una offerta di complementi e accessori di alto livello, per offrire al cliente un pacchetto completo. Un esempio di tapis roulant: comandi sulla consolle per variare la velocità, per cambiare l’inclinazione nelle diverse fasi dell’allenamento, un minimo di dieci programmi pre-impostati e orientati su diverse finalità, dalla perdita di peso all’esercizio aerobico alla prestazione sportiva.

Tapis roulant Well-net
Il marchio WELL-NET è specializzato nelle attrezzature per home fitness ed opera sul mercato italiano, con attenzione quindi alle specifiche esigenze di allenamento dei clienti italiani, che differiscono dagli americani per stile di vita, tempo a disposizione, spazi domestici. I prodotti rispecchiano la ricerca di qualità e di contenimento dei prezzi e sono progettati da uno staff di esperti costantemente aggiornato sulle novità del settore. Completa l’offerta, un team di tecnici dislocato sull’intero territorio nazionale al fine di garantire assistenza domiciliare in caso di necessità.



3 Commenti

  1. Valerio
  2. Flavia
  3. Silly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *