Scegliere l’attrezzatura per il kitesurf

Il kitesurf è uno sport di nascita piuttosto recente che abbina una tavola da surf a una vela per sfruttare la forza del vento per eseguire divertenti evoluzioni aeree. Ecco una guida facilee completa che fornisce al lettore tutte le informazioni di base sull’attrezzatura necessaria per praticare in sicurezza questo esaltante sport.

L’attrezzatura per il kitesurf

Ma quali sono le attrezzature necessarie per praticare il kitesurf? Ovviamente, oltre all’aquilone abbiamo la tavola, che può essere di due tipi: direzionale o bidirezionale. E poi pinnette, il trapezio e altro ancora. Vediamo brevemente ciascuno di questi elementi.

Scegliere l'attrezzatura per il kitesurf

Tavola da kitesurf

Ci sono due tipi di tavole per praticare il kitesurf: le direzionali e le bidirezionali. Vediamo le differenze:

Tavole bidirezionali

Le bidirezionali, che seguono il criterio dello snowboard, sono molto sottili (lunghezza da 110 cm a 170 cm, larghezza da 33 cm a 45 cm) attrezzate con straps, adatte al vento forte, perfette per acrobazie e grandi salti, sono invece poco funzionali con un vento inferiori ai dieci nodi, ma si può compensare usando un aquilone molto grande.

Queste tavole sostengono il peso del surfista solo in velocità e seguono il criterio dello snowboard. I piedi rimangono fissi nello straps e si inverte la direzione viaggiando una volta sulle punte e l’altra sui talloni. Questo tipo di tavola attualmente domina il mercato ed è la più consigliata dai negozianti specializzati.

Tavole direzionali

Chi invece proviene dal windsurf o dal surf da onda, solitamente è più orientato verso le tavole direzionali, che sono più sottili e hanno tre straps come le tavole da windsurf. Più lunghe di quelle bidirezionali (da 230 cm a 140, larghe dai 50 cm ai 35 cm), si adattano ai venti deboli e permettono figure acrobatiche solo in condizioni di vento forte, sono meno maneggevoli delle bidirezionali.

Questo tipo di tavola permette un esercizio più completo perché si vira anche con i piedi, come nel windsurf, ma raramente vengono usate dai kitserfers, che preferiscono di gran lunga le bidirezionali.

Pinnette

Le pinnette per tavole da kitesurf servono a mantenere dritta la tavola ed evitare le sbandate.

Trapezio

Il trapezio è l’imbracatura con la quale l’atleta si aggancia al kite, lasciando libere le braccia di lavorare sulla barra di controllo. Il trapezio può essere di tre tipi: al petto, alla vita o a seggiolino.

Leash

Il leash lega la tavola al piede o al polso ed è lungo circa un metro e mezzo. Spesso sconsigliato perché troppo pericoloso se non si utilizza il rotoleash (mulinello auto avvolgente) è meglio recuperare la tavola a nuoto depotenziando il kite.

Muta

Facoltativo è l’uso di casco, muta, calzari o scarpette acquatiche simili a quelli del surf da onda, utili su arenili rocciosi o in acque particolarmente fredde come quelle del lago di Garda. La muta è consigliata soprattutto ai principianti che rimangono in acqua a lungo, per l’estate vanno bene anche mute da 2 mm a mezze maniche, mentre nelle altre stagioni sono necessarie quelle intere da 5 mm.

Coltello

Coltello ad uncino, specifico per tagliare i cavi in caso di necessità.

Kitesurf

Costi delle attrezzature per fare kitesurf

Un aquilone nuovo costa da 600 € in su, il minimo per una tavola nuova è invece di 400 €, poi c’è il trapezio che costa da 100 € in su, per la barra si parte da 360 €, mentre i cavi costano attorno ai 175.

Se invece cercate sui mercatini dell’usato, presenti un tutti i siti tematici i prezzi si dimezzano. Non è mai consigliabile, se non siete esperti, comprare gli accessori senza la consulenza di un istruttore o di un appassionato, ci si può rivolgere al kitesurf club della propria città o cercarne uno online, tutti i club hanno un sito che prevede anche un mercatino di accessori.

La cosa migliore comunque è non avere fretta e comprare un kite solo quando si è sicuri che sia quello adatto alle proprie esigenze. (prezzi 2008)

Siti internet per acquistare attrezzature da kitesurf

Attrezzature

  • Kitesurf Italia

Mercatini dell’usato



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *