Il metodo pilates

Il Pilates, sviluppato agli inizi dello scorso secolo dall’esperto di origine tedesca Joseph Pilates, è un’attività fisica praticata da milioni di persone in tutto il mondo. Sempre più richiesta nelle palestre e ai personal trainer, il Pilates viene spesso indicato come un’attività fisica utile per perdere peso, eppure la realtà non è esattamente questa. Scopriamo in questa guida quali sono le relazioni effettive fra Pilates e potenziale dimagrimento.

il metodo pilates

Le finalità del metodo Pilates

Attraverso la pratica costante del Pilates è possibile migliorare la flessibilità e la tonicità del corpo, sviluppando muscoli forti ed elastici soprattutto a livello addominale, della schiena, nelle gambe e nelle braccia. Si tratta di un insieme di tecniche ed esercizi basati sulla respirazione e sul pieno controllo dei muscoli da parte della mente; il tutto è basato su sei “pilastri” ovvero concentrazione, controllo, baricentro, fluidità, precisione e respirazione.

Il Pilates viene indicato soprattutto alle persone che soffrono di rigidità articolare, problemi di postura, disallineamenti, e a tutti coloro che vogliono migliorare il tono muscolare e l’equilibrio. Grazie al Pilates è possibile allungare la muscolatura contratta, migliorare la mobilità delle articolazioni e anche rilassarsi.

Il metodo Pilates fa dimagrire?

Fra le diverse attività fisiche finalizzate alla perdita di peso corporeo, il Pilates non può essere considerata la soluzione più efficace, anche se comunque può dare una mano a chi è in sovrappeso o soffre di obesità.

La tipologia di esercizio fisico che prevede il Pilates è infatti completamente diversa rispetto all’attività aerobica che si effettua con una camminata veloce, una corsetta leggera, andando in bicicletta o pedalando sulla cyclette. Queste ultime attività sono infatti le più indicate per bruciare grassi, dal momento che l’organismo si trova nelle condizioni ideali per ricorrere ai tessuti adiposi come fonte energetica. Tali condizioni sono lo sforzo ad un livello di frequenza cardiaca non troppo elevato, e ad un’intensità che può essere mantenuta senza affaticamento per un tempo prolungato.

Il Pilates prevede lo svolgimento di esercizi sostanzialmente statici, e pertanto ben diversi dalle attività aerobiche sopra descritte. Di per sé, dunque, il Pilates non fa dimagrire proprio perché non si vengono a creare i presupposti ideali per bruciare i depositi adiposi. Ad ogni modo, questa disciplina può costituire un valido aiuto per perdere peso. Come?

Gli esercizi previsti dal Pilates, se correttamente eseguiti, tonificano e sviluppano la massa muscolare. I muscoli sono tessuti che richiedono molta energia non solo quando vengono effettivamente utilizzati durante uno sforzo, ma anche a riposo. Incrementando la massa muscolare, pertanto, si riesce ad innalzare il metabolismo basale e quindi ad aumentare i consumi di energia del proprio corpo. Questo presupposto rappresenta una condizione ideale per il dimagrimento, a patto tuttavia di seguire un regime dietetico equilibrato e con apporti calorici commisurati ai propri fabbisogni.

Inoltre, attraverso la tonificazione della massa muscolare, il corpo diventa gradualmente più longilineo ed affusolato. Le gambe si snelliscono, la “pancetta” cala e i glutei si rassodano: grazie al Pilates è dunque possibile migliorare non solo la postura e la flessibilità, ma anche il proprio aspetto fisico.

In sostanza, dunque, si ribadisce il concetto che iscriversi in palestra per frequentare un corso di Pilates non sarà sufficiente a farci dimagrire. Per perdere peso bisogna dedicarsi ad attività fisiche di tipo aerobico come ad esempio la corsa leggera, la camminata veloce, il nordic walking, ma anche lo step, la cyclette ed altre pratiche simili. Bisogna diffidare da chi “spaccia” il Pilates come un metodo indicato per perdere i chili di troppo: questa disciplina, infatti, è nata con finalità ben diverse.

Per approfondire la questione relativa a Pilates e dimagrimento:

Siti internet

Ecco alcuni link sui quali cliccare per trovare informazioni, consigli e dimostrazioni di alcuni esercizi base del Pilates.

Esercizi Metodo Pilates – Consigli ed Informazioni sul sistema di allenamento

http://www.esercizipilates.com/

My-personaltrainer – Esercizi Pilates: Programma Base

http://www.my-personaltrainer.it/video-pilates/programma-base-pilates.html

Blog “TuttoPilates”

http://tuttopilates.blogspot.com/

Video su Pilates e dimagrimento

Come avere la pancia piatta con il Pilates

1^ parte: http://www.deabyday.tv/sport-e-fitness/guide/454/come-avere-la-pancia-piatta-con-il-pilates.html

2^ parte: http://www.deabyday.tv/sport-e-fitness/guide/1276/come-avere-la-pancia-piatta-con-il-pilates–seconda-parte-.html

Pilates – Fianchi

Step 1: http://www.youtube.com/watch?v=yhcj-T4Aogs

Step 2: http://www.youtube.com/watch?v=XNycYLoeB3o

Letture consigliate

Titolo: Pilates per dimagrire

Collana: I libri del benessere

Autore: Lynne Robinson

Tradotto da: S. Bogliolo

Editore: Corbaccio

Anno: 2010

Lunghezza: 159 pagine

 

Titolo: Guida al pilates

Collana: Pink generation

Autori:France Carp, Shirley Coillot

Tradotto da: P. Tomaselli

Editore: Morellini Editore

Anno: 2008

Lunghezza: 246 pagine

 

Titolo: Pilates per la pancia piatta

Autore: Anna Selby

Tradotto da: S. Bogliolo

Editore: Corbaccio

Anno: 2006

Lunghezza: 162 pagine



Tags:

Una risposta

  1. Pilates Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *