Dimagrire con la cyclette

Dimagrire bruciando le calorie in eccesso e migliorare il proprio apparato osteo-articolare e cardiovascolare non è mai stato così facile. Come? Pedalando! Ma se in estate è piacevole usare la due ruote, in inverno diventa arduo. Ecco allora uno strumento ideale: la cyclette. Secondo gli esperti bastano infatti 15-30 minuti al giorno di cyclette per rinnovare la propria forma fisica e tenersi in allenamento. Adatta a tutte le età e a qualsiasi livello sportivo, la bici da camera rappresenta un’alternativa eccellente alla palestra.

Migliorare il proprio apparato osteo-articolare e cardiovascolare non è mai stato così facile. Secondo gli esperti bastano infatti 15-30 minuti al giorno di cyclette per rinnovare la propria forma fisica e tenersi in allenamento. Adatta a tutte le età e a qualsiasi livello sportivo, la bici da camera rappresenta un’alternativa alla palestra. Naturalmente non dimenticate che è per giunta facile snellire il proprio fisico e dimagrire con la cyclette.

Cos’è la cyclette

La cyclette (o bici da camera) è una bicicletta stazionaria che consente di svolgere attività aerobica domestica, ovvero quel tipo di attività fisica che stimola l’utilizzazione di ossigeno da parte delle fibre muscolari. Un attrezzo che permette di allenarsi comodamente a casa o in palestra e che aiuta a stimolare muscoli e apparato cardiocircolatorio. Grazie alle nuove tecnologie, oggi è possibile disporre anche per uso privato di cyclette di elevata qualità e prestazioni. Le ciclocamere sono adatte a qualsiasi livello di utilizzo e facilmente collocabili in piccoli ambienti.

Dimagrire con la cyclette

Dimagrire con la cyclette

La cyclette aiuta certamente a smaltire calorie e bruciare il grasso in eccesso, ma non è una panacea. Per Dimagrire con la cyclette è infatti indispensabile mantenere un regime dietetico ipocalorico e allenarsi in maniera costante e intensiva. Pedalare a ritmo blando può quindi servire a smaltire tensione e a sgranchirsi, ma non a sistemare la propria forma fisica. Solo con 40 minuti di lavoro, praticati almeno 3 volte a settimana, e per diversi mesi, si possono perdere gradualmente i chili di troppo e recuperare la tonicità muscolare.

La continuità è l’unica carta vincente. Soprattutto se si tiene presente che l’esercizio fisico praticato con la cyclette è diverso, in termini di calorie “bruciate”, dall’allenamento praticato in palestra con esercizi a corpo libero o, all’aria aperta, con lo jogging. Se con un chilometro di corsa si perdono circa 200 calorie, con la pedalata in bici, per perdere le stesse calorie, di chilometri ne occorrono sei.

Il paragone mostra la diversa efficacia dei due allenamenti, anche se resta indiscusso il beneficio per dimagrire con la cyclette rispetto ad altre forme di esercizio a maggiore impatto articolare.

Sport come lo jogging, lo step, l’aerobica o il tapis roulant creano infatti forte collisione con il terreno. La bici da camera, invece, sfruttando la comoda seduta su sella riduce i rischi di microtraumi alle ginocchia, alle caviglie e alla schiena. Unica nota di demerito è il coinvolgimento di un ristretto gruppo muscolare, circoscritto al quadricipite e al polpaccio. Ma anche su questo fronte le moderne cyclette si sono evolute. I nuovi modelli di bike sono dotati infatti di vogatore che permette di allenare anche gli avambracci.

Oltre a dimagrire con la cyclette vi sono altri importanti benefici apportati al fisico dall’uso costante; essi riguardano: il miglioramento della microcircolazione, con conseguente riduzione degli inestetismi della pelle a buccia d’arancia e un rimodellamento della silhouette, sollecitazione di tutti i muscoli del corpo, rilassamento fisico, effetti tonificanti della muscolatura, riduzione della massa grassa, miglioramento della capacità motoria, accelerazione della circolazione sanguigna, eliminazione delle sensazioni di tensione esterna, decontrazione muscolare.

Postura corretta sulla cyclette

Per far lavorare bene tutti i muscoli e svolgere un buon esercizio fisico è indispensabile mantenere una postura adeguata mentre si pedala sulla cyclette. Ecco alcuni consigli:

  • altezza della sella
    deve essere regolata in maniera da consentire la completa distensione dell’arto inferiore senza per questo inclinare il bacino a destra e a sinistra
  • altezza del manubrio
    deve essere adeguata per tenere una posizione eretta e poco tensiva nei confronti della colonna vertebrale
  • manubrio
    deve essere impugnato saldamente con le mani per dare stabilità a tutto il corpo

Allenamento per dimagrire con la cyclette

L’esercizio per dimagrire con la cyclette non ha controindicazioni, tuttavia è preferibile allenarsi con moderazione almeno nelle prime settimane. Gli esperti suggeriscono di approcciare all’esercizio con soli dieci minuti di pedalata giornaliera. Questo per almeno due settimane. In seguito è possibile passare a due tre sedute di 20-30 minuti ciascuna, intervallate da esercizi di scioglimento muscolare.

L’obiettivo è quello di giungere a un allenamento costante, praticato per almeno due volte a settimana, della durata di 45 minuti. I trainer consigliano di ripartire l’allenamento in 3 fasi: 5 minuti di riscaldamento, 20 minuti di pedalata praticata con intensità crescente, intermezzata da picchi di velocità di due o tre minuti e 5 minuti di corsa in agilità per il recupero. Naturalmente l’allenamento può essere ulteriormente intensificato con l’aumento della pendenza e la resistenza della pedalata. Unica indicazione, a qualunque livello di allenamento, è mantenere costante il battito cardiaco (circa 110 battiti al minuto). Un’accortezza che consente di bruciare più calorie.

Ergometro

Cyclette ed ergometri sfruttano lo stesso principio, ovvero il movimento cinetico circolare, per rendere più agevole l’esercizio e ridurre l’impatto per le giunture e le articolazioni. Ma tra i due “veicoli da camera” ci sono alcune importanti differenze. Tutto sta nella gradazione elettromagnetica regolabile. Con l’ergometro è possibile calibrare lo sforzo con un alto indice di precisione, mentre con la cyclette la regolazione diventa molto più grossolana.

La norma nazionale ed europea precisa che gli ergometri devono segnalare in watt la prestazione dell’utente, le cyclette, invece, sono tenute a indicare solo il grado di sforzo. Ragione per cui gli ergometri possono essere usati anche per scopi terapeutici.

Modelli di ergometri

Tra i modelli più diffusi in commercio ci sono sia ergometri dipendenti che indipendenti dal numero di giri. I primi indicano soltanto le prestazioni in watt dell’esercizio in corso, gli ergometri indipendenti dal numero di giri, invece, consentono di preselezionare l’operatività in watt in modo da rendere inversamente proporzionale la velocità della pedalata e la resistenza. Se la frequenza della pedalata è minima, la resistenza aumenta automaticamente e viceversa, se la pedalata diventa più veloce, la resistenza diminuisce. In questo modo il corpo viene sottoposto a un esercizio che ha valori di rendimento prefissati o consigliati dal medico. Gli ergometri sono infatti molto consigliati per usi terapeutici e riabilitativi.

Scegliere la cyclette

Ecco un prodotto molto affidabile, economico e di grande successo.

Se poi volete acquistare uno strumento altrettanto afficace, utile per perdere peso e mantenere la forma fisica, ma di prezzo molto minore, vi suggeriamo:

Siti internet per scegliere la cyclette

Guida alla cyclette ellittica
La nostra guida di approfondimento sulla cylette ellittica.

Adieta – http://www.adieta.it/shop/comparazione/cyclette-ciclocamere/
(Il sito, che appartiene all’azienda Adieta.it, di Netstyle Srl con sede a Pavia, nasce nel 2000 per diffondere informazioni sulla salute, il fitness, lo sport e il benessere. Un grande portale informativo sul mondo delle diete e dell’esercizio fisico, ma anche un punto vendita on line, specializzato nella commercializzazione di tapis-roulant, cyclette, cardiofrequenzimetri ed elettrostimolatori. Un’intera sezione è poi dedicata alla comparazione dei prezzi tra i diversi modelli di attrezzi per il fitness in commercio. Il sito offre tante offerte vantaggiose)

Kettlershop
(Kettlershop.net è di Netstyle Srl, azienda specializzata nello sport e nel fitness, presente sul mercato dal 1999 con sede a Certosa di Pavia. Da nove anni Netstyle vende online prodotti per il fitness ed’è considerato uno dei primi venditori a livello europeo. Un grande negozio virtuale, tutto dedicato al marchio tedesco Kettler, da anni sinonimo di qualità e garanzia, che si è imposto sul mercato italiano da diversi anni. Kettlershop vende prodotti selezionati con un rapporto qualità-prezzo sempre tra i migliori sul mercato. La quasi totalità dei prodotti è sempre disponibile in magazzino e tutti gli ordini sono evasi al massimo in 24 ore. L’assistenza di uno staff qualificato, sia prima che dopo la vendita, contattabile 24 ore su 24 via e-mail o via telefono, consente inoltre di scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze)



7 Commenti

  1. GABRIELLA BALLARIN
  2. GABRIELLA BALLARIN
  3. Daniela
  4. nerajda
  5. Umberto
  6. Mario Galasso
  7. ragostaolimpia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *