Come dimagrire con lo zumba

Chi ha detto che per rimettersi in forma sia necessario a tutti i costi sudare in attività noiosissime? Le cose non stanno assolutamente così.

Come dimagrire con lo zumba

Come dimagrire con lo zumba, panoramica

E’ chiaro che vi andrebbe, e molto, di buttare giù due o tre kg. Quello che invece non vi andrebbe affatto sarebbe il cominciare ad andare in palestra a pedalare su di una scomoda cyclette oppure correre su di un tapis roulant, vero? Ma se vi piace la musica, allora possiamo svelarvi un segreto: cioè come dimagrire con lo zumba. Cominciamo dalle basi: sapete cos’è lo zumba? Si tratta di una particolare disciplina del fitness che utilizza dell’accattivante musica afro-carabicia per convincervi a saltellare facendovi fare, di fatto, dell’aerobica. Inventata negli anni novanta in Colomba, da allora spopola nelle palestre di tutto il mondo, non solo perchè è divertente ma perchè molti scelgono consapevolmente di dimagrire con lo zumba, appunto. Il suo segreto consiste nella presenza di questi ritmi esotici mixati in un modo tale che iniziare a ballare e saltellare in modo veloce e dinamico verrà quasi automatico, una volta acceso lo stereo, invece l’intensità variabile permetterà non solo di bruciare molte calorie, ma anche di non annoiarsi mai. Oltre ad un classico sforzo di tipo cardio – quello che si ottiene ad esempio con la corsa – si tratta infine di una disciplina che grazie ai suoi movimenti particolari consente anche di ottenere una notevole tonificazione di gambe e glutei.

Uno sport per tutte le età

Ma si tratta di una disciplina particolarmente faticosa? Se leggete questa guida per cercare di capire come dimagrire con lo zumba e siete sempre stati dei sedentari forse potreste essere spaventati da questo: in realtà non è così. È chiaro che vi stancherete, ma si tratta di uno sport perfetto praticamente per tutti, purchè dotati di buona salute. Iscrivendovi in palestra e segnandovi ad un corso di zumba riuscirete a bruciare dalle 300 alle 600 calorie per ora di lezione: andando tre volte potreste riuscire a bruciare dunque 1800 calorie! Ovviamente per riuscire a dimagrire con lo zumba non potrete limitarvi a frequentarne un corso: saranno indispensabili almeno altri due accorgimenti. Il primo, il più scontato: cambiare la propria alimentazione impostando un regime sano, bilanciato e soprattutto ipocalorico, prediligendo il consumo di carboidrati a colazione ed a pranzo e spingendo su proteine e verdure la sera, eliminando snack dolci, alcoolici, caramelle e chi più ne ha più ne metta. Il secondo consiglio che vi diamo è quello di non limitarvi a fare zumba in palestra, ma cercare di tonificare anche altre parti del corpo: se infatti è vero che questa disciplina rassoda e scolpisce gambe e glutei non possiamo dimenticare braccia, schiena ed addome, e sarà opportuno allenare anche queste zone. Se seguirete queste semplici indicazioni vi renderete presto conto che in un periodo di tempo piuttosto breve riuscirete a sciogliere quella pancetta che da tanto tempo vi assillava, e che lo avrete fatto senza nemmeno accorgervene.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *