Benefici del hydrobike

I benefici del hydrobike, come di tutti gli sport in acqua, sono molteplici e possono migliorare sia la qualità della vita, aiutando a prevenire ed attenuare patologie cardiovascolari, sia l’aspetto estetico del corpo. I giovamenti saranno: perdita di peso, tonificazione, aumento delle endorfine e quindi dell’ormone del benessere. Scoprirete che divertirsi in acqua a ritmo di musica può farvi ottenere anche dei risultati sorprendenti. Quando capirete quanto sono intensi i benefici del hydrobike avrete solo voglia di inforcare la bicicletta e indossare il costume. Allora tuffiamoci!

I benefici del hydrobike: un solo sport, tanti pregi

I benefici del hydrobike sono fuori dubbio e questo sport è un connubio perfetto tra tanti elementi positivi. Non si tratta di andare in palestra, sudare quasi fino a svenire e confrontarsi con fisici asciutti e magri. Non è neanche, però, solo uno sport adatto a chi sa nuotare. Grazie all’esercizio costante si ottengono una tonificazione del corpo, un miglioramento del sistema cardiaco, un’innalzamento del sistema metabolico e quindi dello smaltimento del grasso corporeo, riuscendo a dimagrire.

Cosa migliorerà dopo le lezioni?

L’azione massaggiante dell’acqua unita alla pedalata tonificherà il vostro corpo, principalmente cosce e glutei. Anche gli addominali saranno costretti a lavorare e, quindi, vedrete risultati allenanti anche su questi muscoli. Non basterà certo una sola lezione per ottenere il miracolo, come in ogni sport la costanza è determinante, ma a differenza degli allenamenti in palestra vedrete che le lezioni si susseguiranno con meno sacrificio e sudore. I benefici del hydrobike possono essere paragonati ad una corsa in bicicletta, ma con il vantaggio di poter rappresentare uno sport accessibile a tutti.

Pregi e benefici del hydrobike

Così come nell’attività fisica svolta a terra, nel hydrobike gli stabilizzatori del corpo, durante l’esercizio, sono i muscoli addominali, ma a differenza che nello sport di terra la schiena non subisce quel carico, spesso dannoso, causa di tanti guai per gli sportivi. Le articolazioni, inoltre,in acqua non soffrono le sollecitazioni, grazie all’idrodinamica. Proprio per le caratteristiche acquatiche, infatti, la gravità è alleggerita così da non procurare problemi.

Chi è affetto da sovrappeso non riesce ad approcciarsi ad una palestra tradizionale, mentre troverà uno sport ideale l’acqua spinning, perché grazie alle proprietà delle quali abbiamo parlato, lo sforzo da intraprendere è sopportabile. Pur svolgendo un’attività aerobica, la frequenza cardiaca si innalza mantenendo però ritmi delle pulsazioni equilibrati. Le calorie bruciate sono di tutto rispetto e si aggirano tra le 400 e le 700 ogni lezione. Come in tutti gli sport in acqua vi sorprenderà che il giorno dopo aver fatto un allenamento, seppur duro, non avrete quei dolori che vengono addotti al famoso acido lattico.

Il beneficio a tutto il sistema cardio vascolare sarà assicurato dall’attività aerobica svolta durante una lezione di hydrobike: il cuore verrà rinforzato e la circolazione si riattiverà. La conseguenza diretta sarà che la ritenzione idrica, causa di fastidiosi gonfiori, si attenuerà. Il cuore inoltre lavorerà con una frequenza cardiaca di gran lunga inferiore alla fascia allenante a terra, questo significa che potremmo ottenere gli stessi risultati senza sottoporlo a sollecitazioni eccessive.

L’hydrobike è un ottimo strumento riabilitativo, proprio per le caratteristiche dell’acqua, e, con un’attenta prescrizione medica permetterà a chi ha subito un infortunio di poter tornare di nuovo in forma, in maniera poco invasiva.

Rispetto all’aquagym c’è bisogno di meno coordinazione, problema che affligge molte persone in sovrappeso, in quanto non essendo uno sport a corpo libero non è necessario coinvolgere tutti i muscoli. Questo ha un’altra conseguenza diretta: un minor impegno mentale. Durante una lezione di hydrobike non vi verrà chiesto di memorizzare una coreografia, cioè una sequenza prestabilita di passi, e per questo la vostra mente potrà rilassarsi di più, allontanando lo stress.

Inoltre, rispetto all’aquagym, vi permette di entrare in acqua senza bagnarvi la testa, dettaglio da non sottovalutare per il gentil sesso che odia incresparsi i capelli e che, sempre di corsa, non ha tempo per asciugarli dopo ogni lezione.

Tra i benefici del hydrobike c’è il rilascio di endorfine durante la sessione sportiva: questo ormone vi permetterà di godere di un umore allegro e positivo.

Limiti del hydrobike

Un limite di controllo del potere allenante del hydrobike è rappresentato dall’assenza dell’utilizzo del cardiofrequenzimetro. A differenza delle attività sportive svolte in palestra, quindi, a volte può non soddisfare gli sportivi più esigenti e allenati, abituati a lavorare nel loro range di fase allenante.

Per approfondire i benefici del hydrobike



Una risposta

  1. Hydrobike.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *