Come usare Instagram

Ma Instagram che cos’è esattamente? E come si usa nello specifico? Tutti conoscono questo social, ma quanti realmente lo sanno utilizzare nel modo corretto e sanno utilizzare tutte le funzioni che propone? Ve lo siete mai chiesto? Ecco tutte le risposte alle domande più frequenti che riguardano il social fotografico più famoso di sempre.

Che cos'è instangram?

Come usare Instagram

Instagram è un social media fotografico, acquistato da Facebook qualche tempo fa per via del suo grande successp, che permette di scattare fotografie utilizzando la fotocamera del proprio smartphone. Si possono realizzare anche dei bellissimi video e a ogni immagine scattata si possono applicare dei bellissimi filtri per regalare alle foto diversi effetti, come il vintage, l’effetto in bianco e nero o quello seppia.

Le foto e i video realizzati vengono condivisi sulla bacheca Instagram di ciascuno utente e possono essere poi condivisi ulteriormente su Facebook, su Twitter e altrove, per essere visti da altri utenti, commentati e a loro volta condivisi su altri social.

La prima cosa da fare per usare Instagram è scaricarlo, mediante lo store del vostro sistema operativo. Quando avrete completato l’installazione, potrete creare, in via del tutto gratuita, il vostro account, inserendo nome utente e password.

Per questioni di sicurezza, Instagram richiede a ogni utente di confermare la propria identità attraverso una verifica. A ogni utente verrà inviata quindi una mail che contiene tutte le istruzioni per procedere con la verifica del proprio profilo.

A questo punto potrete trovare i vostri amici mediante motore di ricerca, o Facebook, diventare loro follower o aspettare che siano loro a iniziare a seguirvi. Usare Instagram è davvero facile; basta cliccare sull’icona che rappresenta la macchina fotografica, scattare un’immagine e decidere se applicare o meno, i diversi filtri che l’applicazione mette a disposizione.

In questo caso, vedrete comparire la schermata che contiene tutti gli effetti che potrete sfogliare semplicemente muovendo il dito sullo schermo da destra verso sinistra. Sulla destra, mediante l’icona della chiave inglese, potrete anche scegliere di regolare alcuni parametri come contrasto, saturazione e nitidezza.

Quando avrete ottenuto il risultato desiderato, potrete condividere l’immagine sugli altri social e decidere di accompagnare l’immagine con una didascalia, digitando nell’apposito box per il testo le parole che volete accompagnate da varie emoticon.

Per registrare un video, la procedura è identica; il filmato potrà durare dai 3 ai 15 secondi e, anche in questo caso, potrà essere personalizzato con effetti simili a quelli proposti per le immagini fino a quando non avrete ottenuto il risultato voluto.

Per un uso più completo a tutto tondo di questo social, dovreste iniziare a interagire con gli altri utenti, commentando e lasciando like che potete esprimere mediante il cuore posto in basso in posizione centrale.

Per sfogliare le foto presenti in Instagram potete anche usare gli hashtag, per cercare direttamente i gruppi di immagini riunite sotto lo stesso tema che più vi interessano. Nella scheda denominata TU, invece, potrete accedere alla cronologia delle notifiche ricevute quando qualcuno ha commentato una vostra foto o ha lasciato il suo like.

Anche con Instagram potete poi cercare gli altri utenti e i vostri amici già iscritti: basta usare la funzione “trova amici” e “trova contatti” accedendo all’icona rappresentata dall’omino in basso a destra e cliccare il pulsante menu posto in alto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *