Come parlare con un operatore Fastweb

Avete bisogno di assistenza per quanto riguarda i servizi erogati da Fastweb? Oppure siete alle prese con diverse problematiche con l’abbonamento Internet o l’ADSL che fa i capricci? La soluzione è una sola: contattare l’assistenza per parlare con un operatore Fastweb. Ecco allora come fare e quali sono tutte le possibilità a disposizione dei clienti che si trovano a fronteggiare problemi e malfunzionamenti.

Come parlare con un operatore fastweb

Come parlare con un operatore Fastweb

Tutte le più grandi aziende sono fornite di un’assistenza clienti e anche Fastweb è dotata dei suoi canali per entrare in contatto con i clienti. Del resto sia i clienti che con Fastweb hanno stipulato contratto di telefonia mobile, sia chi ha sottoscritto un abbonamento Internet per la casa, ha spesso bisogno di chiarire qualche dubbio e porre le proprie domande direttamente a un operatore.

I motivi per cui si contatta l’assistenza sono diversi; blocco dei servizi attivi sul proprio numero di telefono, modifiche di tipo commerciale o amministrativo o mal funzionamento di un servizio, oltre alle varie segnalazioni per i guasti. In alternativa si può avere bisogno di contattare l’assistenza pur non essendo un clienti Fastweb, ma anzi, proprio perché lo si vuole diventare sottoscrivendo uno degli abbonamenti proposti ai nuovi clienti.

Se vi trovate in uno di questi casi, contattare l’assistenza è praticamente d’obbligo. Per farlo, e per parlare direttamente con un operatore Fastweb, avete a disposizione diversi canali, che spaziano dalle scelte più tradizionali ai nuovi canali social che permettono di snellire, e di molto, le richieste di assistenza.

Spesso, infatti, molti clienti lamentano le lunghe attese al telefono che costringono chi ha bisogno di parlare con un operatore a perdere molto tempo prima che la chiamata venga accettata. Oggi, però, ci sono molti altri modi per contattare l’assistenza e, con un po’ di pratica tra i social media più utilizzati, l’operazione diventa molto semplice.

Ecco allora quali sono tutti i canali che Fastweb mette a disposizione per contattare l’assistenza e come sfruttarli al meglio.

Contattare il numero del servizio clienti

Il metodo più tradizionale per richiedere l’assistenza di un operatore è contattare il servizio clienti tramite il numero di telefono che Fastweb mette a disposizione per tutti i suoi clienti. Il recapito è un numero verde, quindi gratuito, e per entrare in contatto con l’assistenza basta digitare il 192 193, attivo tutti i giorni e 24 ore su 24 solamente per le problematiche che necessitano di assistenza tecnica. Potete utilizzare quindi questo numero per assistenza in merito all’ADLS e alla rete Internet, soprattutto se siete alle prese con diversi disagi, come l’assenza totale di Internet a casa o come una connessione ballerina che non vi consente di connettervi a pieno.

Se invece avete altre esigenze, per esempio di carattere amministrativo, come per esempio la richiesta di informazioni o spiegazioni che riguardano abbonamenti, promozioni e nuove offerte Fastweb, potrete contattare lo stesso numero ma nella fascia oraria compresa tra le 9.00 e le 21.00. anche in questo caso il numero è gratuito se chiamate da telefono fisso, mentre varia a seconda del vostro piano tariffario se chiamate da cellulare.

Contattare l’assistenza dall’area MyFastpage

Tutti i clienti Fastweb conoscono l’area MyFastpage; si tratta dello spazio virtuale a cui potete accedere, con login e password, mediante il sito ufficiale di Fastweb. Da qui, utilizzando il menu posto in alto a sinistra, potrete accedere all’opzione “assistenza”: troverete così tutte le informazioni che riguardano l’assistenza tecnica, la risoluzione di malfunzionamenti amministrativi, guide per l’utente, moduli e informazioni di carattere strettamente commerciale.

Anche da questa sezione del sito potete richiedere l’assistenza diretta e parlare direttamente con un operatore; basta cliccare su “conto e abbonamento” oppure su “guasto tecnico” dalla finestra “assistenza online” posta destra della pagina. Quando avrete inoltrato la richiesta, un operatore vi ricontatterà entro 48 ore.

Contattare l’assistenza su Facebook 

Anche fastweb si è dotato di una pagina Facebook che, oltre a essere un’importante vetrina promozionale per far scoprire a clienti vecchi e nuovi tutte le offerte e le nuove proposte dell’azienda, può essere utilizzata dagli utenti per richiedere assistenza.

Per contattare Fastweb tramite Facebook, basta lasciare un messaggio privato in posta con tutti i vostri dati e quelli del vostro abbonamento: specificate qual è il motivo per cui richiedete l’assistenza e in breve tempo, a seconda di quanto Fastweb impiega a gestire le richieste, verrete contattati da un operatore.

Ricordate sempre che è bene scrivere il messaggio nella posta privata della pagina e non in bacheca, non solo per motivi di privacy ma anche per salvaguardare tutti i vostri dati personali e quelli relativi al vostro abbonamento.

Contattare l’assistenza su Twitter 

Nel panorama dei social media, diventati oggi uno strumento molto importante per comunicare con le aziende e con i gestori telefonici, non può mancare nemmeno Twitter. Anzi, se Facebook non lo usate, questo è il modo migliore per contattare l’assistenza per via social.

Richiedere assistenza su Twitter è facile, veloce e a prova di tweet. Basta twittare sul canale ufficiale, @fastwebhelp. Un operatore vi contatterà chiedendovi di inviare un messaggio privato che contenga tutti i vostri dati e, se necessario, verrete nuovamente contattati per telefono. Tutto dipende dal tipo di assistenza di cui avete bisogno. In ogni caso, il servizio è attivo dalle 9.00 alle 21.00, in settimana e nei weekend.

Anche con Twitter, ricordate di limitarvi a inviare un semplice tweet con la richiesta d’aiuto e a non fare mai riferimento a dati privati personali o sugli abbonamenti. Aspettate che sia l’assistenza a contattarvi e chiedervi tutti i dati necessari.

Contattare l’assistenza con l’applicazione MyFastweb

Se siete clienti Fastweb con uno spiccato animo social, avrete sicuramente già scaricato MyFastweb, l’applicazione ufficiale disponibile iOS e Android che permette a tutti i clienti Fastweb di poter accedere a diversi servizi in modo semplice e pratico. Da qui non solo potrete gestire il vostro profilo personale e tenere conto delle operazioni che riguardano abbonamenti e promozioni, ma potrete anche accedere all’area di supporto pensata per tutti i clienti Fastweb. Da qui potrete richiedere l’assistenza e prenotare una chiamata che Fastweb provvederà a inoltrarvi nel minore tempo possibile. L’applicazione è gratuita e si può scaricare in pochi secondo su Google Play Store o dall’Apple Store.

E se non sono un cliente Fastweb?

Da qualche tempo state tenendo d’occhio Fastweb perché volete cambiare operatore o perché siete attirati da una particolare offerta? Il modo migliore per saperne di più è contattare l’assistenza. In questo modo potrete avere tutte le informazioni che cercate in poco tempo e potrete esporre dubbi e domande direttamente all’operatore.

Se volete abbonarmi a Fastweb, il modo migliore per farlo è contattare il numero 146, gratuito se chiamate da rete fissa, dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 22.00. Se invece siete stati in passato clienti Fastweb, avete disattivato un abbonamento ma volete comunque parlare con un operatore, potete chiamare il numero 0245400126. 

Se invece siete una piccola impresa e volete conoscere le nuove offerte Fastweb e scoprire se esiste un abbonamento che potrebbe fare al caso vostro, potete contattare il numero 192.194, dal lunedì al venerdì e dalle 9.00 alle 19.00

Richiedere assistenza presso un negozio Fastweb

Se nessuno di questi modi per parlare con un operatore vi soddisfa e preferite la via tradizionale, ossia recarvi direttamente in negozio per chiedere assistenza, potete farlo in qualsiasi punto Fastweb che si trova all’interno di negozi dedicati.

Prima, però, è bene accedere al sito web di Fastweb, accedere alla vostra sezione personale “my Fast Page” e cliccare sulla sezione dedicata all’assistenza, ai servizi e ai negozi Fastweb. A questo punto potrete accedere a una mappa interattiva molto articolata che vi mostrerà non solo quanti punti Fastweb esistono in tutta Italia, ma anche qual è quello più vicino a voi.

I negozi sono raggruppati in store di proprietà, semplici punti Fastweb, rivenditori autorizzati e franchising. Qui troverete operatori e personale qualificato che saprà rispondere a tutte le vostre domande e a fornirvi l’assistenza di cui avete bisogno, per accendere un abbonamento, per aderire a promozioni e offerte e per richiedere direttamente l’assistenza per linea Internet di casa.

Il forum di Fastweb

Non dimenticate, infine, di consultare il forum ufficiale di Fastweb, a cui potrete accedere direttamente dalla pagina web, in caso di dubbio. Il forum è uno spazio condiviso da altri clienti che, qualora in passato avessero riscontrato un problema simile a quello che avete voi ora, potrebbero aiutarvi a risolverlo in pochissimo tempo, snellendo tutta la procedura relativa alla richiesta di assistenza da parte di un operatore.

Il forum è ben strutturato e suddiviso in news, servizi di rete fissa, servizi di rete mobili e community. In questo modo sarà più semplice per l’utente identificare l’area, suddivisa a sua volta in sottocategoria, in cui porre la propria domanda o i propri dubbi.

La sezione Community è particolarmente utile, per diversi motivi. In primo luogo perché offre, a chi è nuovo nel forum, una sorta di guida benventuo, in cui si spiega brevemente come utilizzare il forum e come muoversi tra i diversi topic. In secondo luogo perché, non appena effettuato l’accesso nella sezione, il primo post a cui verrete indirizzati è proprio quello che illustra come richiedere l’assistenza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *