Salute - articoli in archivio

  • Pressione bassa: che fare?

  • Quando si parla delle alterazioni della pressione sanguigna, la discussione ruota sempre intorno ai valori che la rendono alta o bassa. La pressione alta è la condizione forse più conosciuta, ma che cosa sappiamo della pressione bassa? Quali sono le caratteristiche di questa condizione? E che cosa fare se i valori sono più bassi della norma? Ecco allora tutto quello che c’è da sapere sull’argomento, in merito alla prevenzione e agli stili di vita per combattere la pressione bassa.

  • Dentisti in Croazia: risparmio e qualità

  • Probabilmente la risposta alla domanda in oggetto è molto semplice: la crisi. La mancanza di soldi è uno dei motivi principali per cui sempre più persone in Italia hanno deciso di rivolgersi ai dentisti in Croazia.

  • Cosa fare in caso di svenimento

  • Svenire è un’eventualità che fa paura a tutti, perché comporta, anche solo per pochi secondi, la perdita di conoscenza, ma il deficit dei sensi è un evento piuttosto frequente e se avviene è importante ricercarne le cause e ascoltare quali sono i segnali che il nostro corpo sta cercando di inviarci. Ecco allora qualche informazione utile sullo svenimento e qualche consiglio su come comportarsi qualora dovesse capitarvi.

  • Irritazione da medusa: cosa fare?

  • Molte volte un bagno in mare può rivelarsi un po’ spiacevole se ci imbattiamo in una medusa, un animale dalla forma e dal colore molto affascinante che però è in grado di pungere l’uomo sprigionando le sue sostanze urticanti. E allora che cosa fare in caso di irritamento da medusa? Ecco allora tutto quello che c’è da sapere a riguardo e quali sono i metodi per contrastare il bruciore.

  • Come proteggere i nei dal sole

  • Proteggere la pelle è molto importante, soprattutto in estate, quando siamo costantemente sotto al sole. Farlo è importante non solo per prevenire l’invecchiamento delle cellule, ma anche per proteggere i nei, o nevi, le macchie sulla pelle di diverso colore che tutti noi, chi in numero massiccio e chi meno, abbiamo. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

  • Come smettere di fumare

  • Fumare è un vizio, fa male alla salute e comporta conseguenze negative sul corpo. La buona notizia, però, è che così come si è iniziato a fumare, il modo per smettere c’è. Basta solo trovare quello più giusto e, cosa indispensabile, essere disposti a fare qualche sacrificio e armarsi di buona volontà. Ecco allora come smettere di fumare e quali sono i primi passi da fare per raggiungere questo importante obiettivo.

  • Le analisi cliniche: facciamo il ‘tagliando’ al nostro metabolismo

  • Le analisi cliniche sono indispensabili per valutare il corretto funzionamento del metabolismo e anche per scoprire se ‘qualcosa non va’ nel nostro corpo. Si tratta di esami spesso semplici, che possono essere condotti chiedendo l’impegnativa al medico di base. Vediamo quali sono le analisi cliniche più comuni e a cosa servono:

  • Tenersi in forma naturalmente

  • Chi non vorrebbe essere sempre in forma e col minimo sforzo? Chi non vorrebbe dare sempre il massimo al lavoro, in famiglia, col partner? Spesso le piccole ansie e lo stress quotidiano ci distraggono e spesso perdiamo di vista i nostri obiettivi principali. Ma ciò che vi serve è allenare la mente ed il corpo in maniera intelligente. No, non pensate a sforzi estremi in palestra o letture futuriste, vi basterà seguire dei metodi intelligenti. Innanzitutto per tenersi in forma o rimettersi in forma, non sono necessari allenamenti di ore ed ore in palestra. Per star bene, vi basterà capire come mangiare bene e seguire una sana e genuina alimentazione, che andrà accompagnata a degli esercizi mirati per il benessere della mente e per una resa mentale del 100%.

  • Combattere l’obesità infantile

  • L’obesità è purtroppo un fenomeno in grande crescita non solo nel nostro paese, ma a livello mondiale. E’ una piaga della società moderna difficile da combattere, soprattutto per quanto riguarda in mondo dell’infanzia. A tale proposito, sappiamo che l’opinione pubblica è concorde nel ritenere che questa piaga va affrontata e con interventi tempestivi. Ma come fare per combattere l’obesità infantile?

  • Come evitare le coliche al neonato

  • I neonati, dalle prime 4-5 settimane di vita e generalmente fino al terzo mese, sono soliti soffrire di coliche, molto fastidiose e dolorose, che mettono in agitazione sia il piccolo che la madre. Ma come evitare le coliche al neonato? Esistono dei rimedi o delle cure?

  • Coliche neonatali

  • Ogni neo mamma, al primo pianto del bambino pensa che si tratti di coliche neonatali; in realtà seppur tale patologia è piuttosto frequente nei piccoli, non è detto che sia sempre e solo colpa delle coliche gassose. Tuttavia è bene ricordare che tali coliche colpiscono circa il 25% dei bambini nell’arco dei primi mesi di vita.

  • Come far mangiare le verdure ai bambini

  • Le verdure sono fondamentali per favorire una crescita salutare dei bambini e il loro sviluppo. Speso però i piccoli si rifiutano di mangiarle. Se sei una mamma disperata e le hai provate tutte per far mangiare le verdure ai tuo bambino segui i nostri consigli e prova le nostre ricette.

  • Come curare la tosse nei bambini

  • La tosse notturna dei bambini crea sempre apprensione nei genitori che spesso non sanno bene come fare per calmare il fastidio e garantire un buon sonno al loro bambino. In questa guida ti illustriamo come aiutare il tuo piccolo a riposare e curare la sua tosse.

  • Come curare la stitichezza nei bambini

  • Nei bambini la stitichezza è molto frequente e può derivare da moltissimi fattori. Per curarla e aiutare al tuo piccolo ad andare al bagno senza problemi puoi utilizzare una serie di rimedi e seguire i nostri consigli.

  • Disturbi preoccupanti nel bambino

  • Avete mai fatto una chiamata frenetica al vostro pediatra o vi siete mai precipitati da lui per il vostro bambino solo per scoprire che un sintomo che consideravate preoccupante non era affatto un problema? Non c’è motivo di essere imbarazzate per questo.

  • Vaccini importanti: quali sono?

  • I vaccini importanti sono numerosi: dal vaccino contro il morbillo a quello contro la meningite, tutti i vaccini hanno pro e contro. Scopriamoli insieme in questa guida ai vaccini più importanti.

  • Vaccini obbligatori e vaccini non obbligatori

  • I primi vaccini si fanno a partire dal terzo mese di vita dei bambini, per poi proseguire fino alla pubertà tra dosi e richiami. Alcuni vaccini sono facoltativi e sta quindi alle singole famiglie la scelta di somministrarli ai propri bambini, ma altri vaccini sono obbligatori, come da indicazioni del Sistema sanitario nazionale. Vediamo quali sono i vaccini obbligatori e i vaccini non obbligatori.

  • I sintomi dopo il vaccino

  • La febbre è il sintomo più comune dopo le vaccinazioni. Generalmente si presenta dai cinque ai sette giorni dopo la somministrazione del vaccino e si risolve in un paio di giorni. Per farla abbassare si ricorre ai più comuni mezzi di cura per gli stati febbrili, a meno che non si protragga oltre le 48 ore.

  • Apparecchi dentali per bambini: differenze e cose da sapere

  • Gli apparecchi dentali per bambini possono essere funzionati, mobili, ortopedici a trazione extraorale o fissi. Tutti esercitano una pressione sui denti o sulla mascella per mezzo di molle, elastici e attivatori o sfruttano le forze muscolari. Alla fine della cura, poi, va messo un apparecchio di contenzione per mantenere i denti dritti. Spetta allo specialista stabilire quale tipo di apparecchio prescrivere al bambino

  • Denti dei bambini: quando curarli?

  • Il sorriso dei nostri bambini ci scalda il cuore, ma spesso, quel sorrisino tanto perfetto non è: i dentini infatti possono presentare alcune anomalie. Talvolta sono banali, talvolta invece possono essere indicatrici di alterazioni della struttura ossea del viso che, mentre in tenera età sono quasi impercettibili, possono peggiorare con il tempo e nell’adolescenza. Scopriamo quando e come turare i denti dei bambini.