Banche - articoli in archivio

  • I consigli per scegliere il tuo conto corrente online

  • Quando devi decidere che tipo di conto corrente aprire, potresti trovarti in grande difficoltà. Infatti, ad oggi ci sono numerose alternative, rispetto ai tipi di conti corrente, che si possono accendere ma è anche vero che i conti corrente, sono molto diversi tra loro.

  • Conti deposito: una soluzione valida anche per le aziende

  • Forse non tutti sanno che i conti di deposito non si rivolgono soltanto ai privati, ma possono essere aperti anche dalle aziende che desiderano mettere da parte i propri risparmi per farli fruttare ad un tasso favorevole, al fine di accumulare interessi.

  • Come pagare con le cambiali

  • Tutti ne hanno sentito parlare almeno una volta, ma che cosa sono le cambiali? E come utilizzare per pagare? Ecco allora tutto quello che c’è da sapere in merito, come compilarne una e quante tipologie di cambiali esistono in circolazione.

  • Conti di deposito: sicurezza e rendimento per i tuoi risparmi

  • Nel periodo di crisi che stiamo attraversando, ogni persona ha una particolare attenzione alla liquidità che con tanto sacrificio ed impegno quotidiano riesce ad accumulare a titolo di risparmio in ottica futura. E sono molte le scuole di pensiero in merito a come custodire i propri risparmi, da chi li investe in titoli a chi preferisce il mattone.

  • Come fare il mutuo

  • Ottenere il mutuo dalla banca può sembrare un’interminabile trafila burocratica senza fine e, in effetti, il percorso da intraprendere può essere lungo impegnativo, ma seguendo le pratiche, passo dopo passo, è possibile svolgere tutto con calma e nel modo migliore. Ecco allora come fare, dalla scelta della banca alla presentazione dei documenti necessari.

  • Come scegliere il conto corrente

  • Per depositare il denaro, farsi accreditare lo stipendio, la pensione, o per procedere all’invio di bonifici o riceverne, il conto corrente serve a chiunque. Ma non tutti sono uguali; le banche offrono, infatti, numerose opzioni ed è importante scegliere quella che più soddisfa le proprie esigenze, in base alle consuete operazioni che andrete a compiere e ai potenziali vantaggi.

  • Come scegliere un conto deposito

  • Il conto deposito è uno degli strumenti che la banca mette a disposizione dei propri clienti per mettere da parte del denaro, per il futuro o per diverse necessità. Ecco allora come scegliere il conto deposito più giusto per le proprie esigenze, con qualche consiglio su come aprirlo e come gestirlo nel corso del tempo.

  • Cos’è PayPal e come funziona

  • Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di PayPal e sempre più persone utilizzano questo metodo di pagamento per i propri acquisti e vendite, sia per questioni di sicurezza che di praticità; ma che cos’è PayPal e come funziona?

  • Tramontano le carte di credito, arriva contactless

  • Dopo gli smartphone arrivano i cellulari contactless, il nuovo metodo di pagamento che sotterrerà carte di credito, bancomat e contanti: il contactless.

  • Carte di credito: come scegliere

  • Le carte di credito sono uno strumento importante e utilizzato da molti consumatori: da quelle a saldo alle revolving, prima di sceglierla è bene informarsi delle caratteristiche di ognuna e poi sottoscrivere un nuovo contratto.

  • Conto deposito o conto corrente: come scegliere

  • Aprire un conto deposito o un conto corrente è una scelta da fare al meglio per non avere brutte sorprese col tempo. Ecco allora tutte le informazioni relative a questi due prodotti, in modo da scegliere davvero quello più adato a noi.

  • Prestiti bancari con la cessione del quinto

  • Per ottenere liquidità è possibile ricorrere ai prestiti bancari. E’ bene sapere, in ogni caso, che esistono diverse tipologie di finanziamento. Nei prestiti bancari con la cessione del quinto, ad esempio, trattiene la rata del rimborso direttamente dallo stipendio o dalla pensione fino a un quinto della cifra accreditata.

  • Come funzionano le carte revolving

  • La carta revolving rappresenta una soluzione intermedia tra una normale carta di credito, e l’erogazione di un prestito personale immediato. Infatti il pagamento “revolving”, ovvero rateizzato, sfrutta sia la possibilità di posticipare il pagamento a partire dal mese successivo a quello in cui è stato fatto l’acquisto, che la suddivisione della spesa complessivamente sostenuta in più soluzioni di rimborso.

  • Banca on line

  • La Banca è una società privata che eroga servizi finanziari alla sua clientela, attraverso mezzi di pagamento, intermediazione finanziaria ed investimenti. Il guadagno principale della Banca deriva dai guadagni sui servizi messi a disposizione alla clientela, come i tassi di interesse attivi che gravano sui prestiti concessi.

  • Sicurezza carta di credito

  • La carta di credito si presenta come una tessera plastificata ed è uno degli strumenti utilizzati per compiere le operazioni di pagamento e prelievo tramite la moneta elettronica. Le carte vengono emesse da diverse società presenti nel circuito nazionale e internazionale.

  • Postepay

  • Si tratta di una carta di credito ricaricabile, rilasciata da Poste Italiane e utilizzabile anche da chi non è titolare di un conto postale per pagare e fare acquisti in piena sicurezza e comodità. Con Postepay è possibile acquistare sia in un negozio tradizionale che nei tanti store online. La praticità e la facilità di utilizzo di questa carta ne determinano uno strumento indispensabile per le spese quotidiane. Grazie ai sistemi di protezione della privacy, con Postepay è possibile sfruttare la praticità e comodità della carta con la sicurezza che i nostri dati non vengano violati da malintenzionati.

  • Internet banking

  • Il termine inglese Internet banking raggruppa un nuovo modo di concepire la Banca, ovvero non più come un edificio reale, fatto di corridoi e lunghe code agli sportelli, il rapporto personale con il direttore di filiale, ma un mondo virtuale dove poter gestire il proprio conto corrente comodamente seduti alla scrivania di casa o mentre si è in ufficio.

  • Sportelli Atm

  • Gli sportelli Atm, abbreviazione di Automatic teller machine, hanno profondamente rivoluzionato il rapporto esistente tra la Banca e la sua clientela. Con l’introduzione degli sportelli automatici, molte delle operazioni tradizionali che venivano effettuate con l’impiegato allo sportello sono state sostituite con il fai da te.

  • Conto on line

  • Si tratta di un normale conto corrente bancario, che generalmente viene aperto tramite internet o sportello bancario e che viene gestito dal correntista tramite il servizio di Home Banking direttamente online. In genere questo tipo di conto corrente ha un minimo costo di gestione e una resa, parlando di interessi, leggermente più alta.

  • Banco Posta: il conto corrente postale

  • Il conto corrente postale è un conto offerto dalle Poste Italiane caratterizzato da un canone fisso e dall’assenza di spese di apertura e chiusura. Per questo tipo di conto non è previsto alcun tasso di interesse attivo. Attivando il conto postale, chiamato anche Banco Posta, viene attivato gratuitamente anche il servizio di internet banking, con una serie di operazioni gratuite e gestibile tramite il web.