Come aprire una ludoteca

Vi piacciono i bambini? Siete alla ricerca di un’idea imprenditoriale che possa procurare soddisfazioni economiche? Potreste allora pensare di aprire una ludoteca o un baby-parking nella città in cui vivete. Questa guida vi fornirà le indicazioni che servono, le procedure e gli adempimenti burocratici, i finanziamenti previsti per chi “parte da zero”.

Le ludoteche e i baby parking sono un’attività divertente che permette di stare a contatto con i bambini, guadagnandoci da vivere. Ovviamente ci sono delle regole da seguire e delle normative da rispettare.

Prima di chiederci come aprire una ludoteca dobbiamo avere chiaro cosa sia, perchè non tutti hanno chiarezza su questo e quindi non posseggono gli elementi necessari per valutare. La ludoteca è un centro di incontro e di aggregazione per i più piccoli. Si tratta di uno spazio adibito al gioco e alle attività ricreative per i bambini. Ormai si sta diffondendo sempre più l’abitudine di intrattenere i propri figli in queste strutture, nelle ore pomeridiane e in occasione di ricorrenze.

In effetti, nonostante le statistiche parlino di “nascita zero” in Italia, le richieste nel campo dei servizi all’infanzia sono in costante aumento. Le ludoteche sono gestite in genere da personale specializzato, e animatori con esperienza consolidata. Spesso la gestione è affidata a cooperative del settore o associazioni.

Come aprire una ludoteca

La ludoteca si rivolge a bambini di età compresa fra i 3 e i 14 anni, ma al suo interno è possibile creare appositi spazi anche per adolescenti ed adulti. All’interno di una ludoteca il bambino può: trovare un ambiente ideale che lo stimoli nel gioco, ma anche nelle attività più impegnative e formative; trovare adulti con esperienza nel campo dell’infanzia che lo aiutino a costruire e progettare; trovare i materiali più adatti per giocare in tutta sicurezza; trovare un luogo nel quale sia del tutto libero di esprimersi, in cui non vi sia alcuna differenza tra condizioni sociali, capacità individuali ed età; trovare un posto nel quale poter interagire e coinvolgere nel gioco i propri genitori e familiari; imparare a condividere i giochi e gli spazi con i suoi coetanei.

A differenza dell’asilo nido, che deve possedere precisi requisiti di struttura ed organizzazione, la ludoteca o il baby parking non hanno bisogno di modalità precise di funzionamento, in quanto i bambini non vi trascorrono molte ore, ed inoltre non è previsto il servizio mensa.

Come aprire una ludoteca

Innanzitutto diciamo subito che per capire bene come aprire una ludoteca dobbiamo partire dallo spazio necessario: non serve un locale molto grande, ne basta anche uno medio/piccolo, ma che sia adatto all’uso, ed anche preferibilmente situato in una zona non troppo periferica.

Per quanto riguarda l’organizzazione degli spazi, l’ideale è servirsi di strutture mobili (come pannelli mobili e muri divisori) che possano creare e disfare ambienti, a seconda delle esigenze che si presentano di volta in volta. I locali da adibire a ludoteca devono essere conformi ai regolamenti urbanistici ed edilizi, e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie.

E’ consigliabile che la ludoteca sia ubicata a piano terra, e che sia dotata di uno spazio circostante da utilizzare per attività ricreative esterne. Ciascun utente deve avere a propria disposizione almeno 4 metri, e vanno inoltre rispettate le norme sulle barriere architettoniche previste dalla legge n. 104 del 1992.

Altro aspetto essenziale da valutare per capire come aprire una ludoteca riguarda i requisiti professionali degli operatori, per i quali non si richiede un titolo di studio specifico, anche se è preferibile che gli stessi posseggano una esperienza nel campo dell’infanzia.

Se avete deciso di cimentarvi con questa sfida e vi state informando su come aprire una ludoteca, sappiate dovete comunicare la vostra intenzione all’Ufficio delle Attività produttive e Commercio del vostro Comune. Vi verrà chiesto di allegare alla domanda una serie di documenti da spedire con una raccomandata, oppure tramite diretta consegna allo stesso ufficio.

Tenete inoltre presente che in questo settore ogni Regione possiede una sua specifica legislazione. Vi conviene quindi informarvi sulle leggi regionali in vigore, oltre che tenere d’occhio la normativa nazionale, per esempio la legge n. 285 del 1997 che riguarda l’infanzia e l’adolescenza.

Inoltre ci sono alcuni Comuni che lasciano ai privati ampia facoltà di azione per la scelta degli spazi e i requisiti che il locale deve possedere (vedi il Comune di Rimini), altri invece più esigenti dal punto di vista burocratico. Se siete alla vostra prima esperienza di creazione di impresa, fatevi seguire da un commercialista esperto.

Forma legale per decidere come aprire una ludoteca

Pensare a come aprire una ludoteca signifca innanzitutto decidere quale forma legale dargli. C’è chi sceglie di aprire una ludoteca da privato, chi invece preferisce mettere su con altre persone una struttura societaria (cooperativa, srl, associazione culturale). Ovviamente la scelta sarà fatta in base ad una serie di elementi. Ci sono leggi nazionali (il prestito d’onore o quella sull’imprenditoria femminile) che finanziano il singolo imprenditore, ma ce ne sono anche altre che prevedono facilitazioni fiscali per chi si organizza in cooperative sociali o di servizi.

La normativa in questo settore è veramente ampia, integrata da leggi e leggine regionali che purtroppo bisogna conoscere. Si può anche valutare la possibilità di aprire una ludoteca in franchising. Ce ne sono parecchie, bisogna solo contattarle per sapere quali sono le condizioni di affiliazione, e vedere se fa al caso vostro.

In ogni caso, vi verrà chiesta una prima indagine di mercato per valutare se si tratta di un investimento “azzeccato” e che è il primo modo per tastare il polso al territorio prima di capire come aprire una ludoteca: il bacino di utenza, la concorrenza, quali sono i servizi innovativi che intendiamo offrire.

Nel capire come aprire una ludoteca siate molto attenti a considerare questi aspetti iniziali, sia che iniziate da soli, sia che abbiate la guida di un esperto. Cercate di conoscere quante più ludoteche possibili, entrateci, osservate con occhio critico, e pensate a quel “quid” che manca e che voi potreste offrire al suo posto. Oggi come oggi, che in giro c’è di tutto e di più, bisogna puntare sulla differenziazione. Non è più quello che offro, ma il modo in cui lo offro.

Come è strutturata una ludoteca

Vediamo insieme in che modo dividere gli spazi dell’ambiente che vogliamo destinare a ludoteca, che è uno degli aspetti essenziali tra i passi per capire come aprire una ludoteca. Innanzitutto, va previsto uno spazio per l’attesa e l’accoglienza, ossia un ambiente che precede la sala in cui si svolgono i giochi e le attività ricreative. Nella sala di attesa si svolge anche l’eventuale attività di consulenza ad adulti e genitori.

Inoltre è indispensabile prevedere un’area apposita per la segreteria, nella quale svolgere vera e propria attività d’ufficio (come registrazione dei bambini, eventuali prestiti, programmi di incontro con gli operatori, iscrizioni ai giochi, ecc.).

L’area destinata al gioco è il cuore della ludoteca, quindi deve essere maggiore rispetto agli altri spazi, che dovrebbero fare solo da “cornice” a quest’ultima. In questa stanza avvengono i giochi sia in gruppi che individuali, si realizzano feste e attività di animazione (musica, teatro,giochi di ruolo). Quest’area di gioco dovrebbe essere dotata di angoli da destinare ai bimbi più piccoli, in modo che possano esprimersi nell’assoluta sicurezza.

Ben venga anche la sala lettura, fornita di riviste e libri per ragazzi, ma anche manuali e fumetti. E perché no? Anche un angolo computer, dove è possibile utilizzare il pc per creare e stampare documenti. Non può mancare in ogni ludoteca che si rispetti un’attrezzata zona “laboratorio”.

Qui il bambino può dare libero sfogo alla sua creatività, manipolando oggetti e strumenti senza paura di sporcarsi, o di imbrattare l’ambiente circostante. A questo proposito è consigliabile che i bambini indossino vestiti comodi e pratici, nei quali si sentano liberi di muoversi e giocare. Si può inoltre decidere- nelle attività che implicano l’uso di colori o sostanze che sporcano- che i bambini indossino grembiuli in plastica o in cartone.

Altra domanda importante che ci si pone mentre si ragiona su come aprire una ludoteca è: quali sono le attività che vi si possono svolgere?

Si può iniziare con un corso di pittura, oppure si può progettare di creare un giocattolo con le proprie mani. La manipolazione è un atto importante per i bambini, perché li aiuta a crescere acquisendo consapevolezza nelle proprie capacità pratiche.

Inoltre si possono stimolare i bambini a creare oggetti utilizzando materiali reperibili in natura (per esempio foglie, conchiglie, semi, sughero, noccioli di frutta, ecc.) In un altro laboratorio si può utilizzare il materiale di recupero, ossia tutto quello che di solito buttiamo nella spazzatura: bottiglie in vetro e plastica, bicchieri e piatti di carta, spugne, barattoli, scatole in cartone, tubi di plastica, ecc.

E’ importante che i bambini riflettano sulle concrete possibilità di riciclo dei materiali, per rispettare e preservare l’ambiente che ci circonda. Per quanto riguarda i servizi igienici, questi dovranno naturalmente accessibili e adeguati ai bambini, che hanno età diverse tra di loro.

E’ anche necessario che ci sia una stanza antistante il bagno vero e proprio. E’ utile prevedere una stanza che serva come magazzino per riporre i materiali che di volta in volta vengono usati durante i laboratori.

Un aiuto per sapere come aprire una ludoteca

  • Kit per aprire una ludoteca
    Kit che aiuta a risolvere le difficoltà inerenti l’apertura di una ludoteca e a decidere come realizzare al meglio questa iniziativa imprenditoriale. Una soluzione online efficace e intelligente per progettare, valutare, realizzare e lanciare con successo il vostro business.

Siti internet per approfondire il come aprire una ludoteca

  • Animare
    Il sito riguarda il mondo dell’animazione a 360°. Ci sono i giochi da proporre ai bambini, i consigli per gli animatori, le tecniche di animazione, le recensioni. Un portale ricco di informazioni, una guida preziosa per chi svolge il ruolo di educatore, o aspira a diventarlo.
  • Ludobus – http://www.ludobus.it
    E’ il portale dell’Associazione dei Ludobus e delle Ludoteche. Interessante da consultare è l’area giochi, sempre diversi e nuovi da proporre. E’ possibile diventare soci dell’associazione, e partecipare ai corsi di formazione e agli incontri nazionali per “animatori di ludo bus”. E’ anche presente una “Carta” dei Ludobus.

Come aprire una ludoteca in franchising

  • Annuario del Franchising – http://www.annuariodelfranchising.it
    Visionando il sito dell’Annuario del franchising abbiamo trovato una lista di circa 11 marchi di asili e ludoteche che cercano affiliati. Potete consultarli per avere un’idea di quelle disponibili ad aprire un centro nella vostra zona di residenza.
  • Ludoteca “Hippity Hops” – http://www.hippityhops.it
    Questa ludoteca è nata a Salerno, ma ora ha filiali in molte città italiane. Essa prevede che il personale impiegato venga formato periodicamente, e che vi siano controlli sulla qualità. E’ garantito anche il trasporto tramite pulmino (Hippitybus), e il servizio di doposcuola. Sulla home page del sito è disponibile il numero di telefono “info franchising”.
  • Ludoteca dei “cacciatori di teste” – http://www.laludoteca.com
    Questa ludoteca possiede uno spazio per ideare e creare una serie di attività ludiche (giochi di carte, di ruolo, da tavolo). Si chiama e-Nigma, e si avvale di una serie di professionisti del settore, ed anche grafici, illustratori, esperti di marketing e del mondo dei giochi. Si tratta di una ludoteca per appassionati di giochi, e quindi adatta anche per gli adulti!


Potreste trovare interessanti anche questi articoli:





Questo articolo ha 98 commenti

  • maria scrive:

    Ciao, vorrei aprire una ludoteca ma ho un diploma che nn c’entra nulla con i bimbi e’possibile?

  • The Italian Cocktail scrive:

    Hai appena acquistato un’attività di Bar, Ristorante, Pub, Birreria, Cocktail Bar o simili?
    
Hai una di queste attività, ma vuoi ripristinarla per vendere meglio e produrre di più? 

    In questo ebook troverai tutte le informazioni base che ti aiuteranno a cambiare in meglio la tua attività di somministrazione di alimenti e bevande. 
L’ebook tratta i seguenti argomenti:
    

-Il Bar, Premessa
    
-Identità del bar 

    -Mercato e Marketing 

    -Prodotti destinati alla somministrazione 

    -Il Bar, Vetrina e Struttura Operativa
    
-Cucina
    
-Sistema HACCP 

    -Magazzino
    
-Menù 

    -Impianti
    
-Gestione degli Ordini e della Merce 

    -Punto Informazioni 

Disponibile in diversi formati ( pdf, epub, word, ecc… )


  • Miriam scrive:

    Avrei bisogno di sapere quali fossero i requisiti per aprire una ludoteca e soprattutto il percorso burocratico e non da seguire per dare luogo a questo progetto!
    Aspetto info mail, grazie anticipatamente!

  • carmela scrive:

    Sto per aprire una ludoteca con un bando regionale a bari meea nn ho titolo di studio se nn 3media posso farlo?

  • Salvatore scrive:

    salve, sono Salvatore di anni 19. Sono MOLTO intenzionato ad aprire una ludoteca (con: sala compleanno, sala cinema, sala giochi (gonfiabili e altri di facile consumo…) ect…). Io ho una qualifica professionale dei servizi ristorativi (oltre la licenzia media). Quest’anno frequento l’ultimo anno, quindi sarò in fase “diplomato”. Avrei piacere di aprirla prima di Pasqua, quindi non sarò ancora “diplomato”, posso aprirla? Grazie in anticipo! A presto!

  • Alessia scrive:

    Salve io insieme ad altre persone saremmo interessati ad aprire un baby-parking per accogliere i bambini compresi tra la fascia di età indicata per questa struttura! Vorremmo sapere se servono titoli di studio specifici? O se esistono corsi o cose del genere che servono a formare una persona per questo lavoro? Spero di avere una risposta il più presto possibile. Grazie Cordiali Saluti

  • Isabella scrive:

    Ciao, vorrei aprire una ludoteca nella mia zona.. Non so proprio da che parte iniziare. Gentilmente potrei avere dei consigli?
    Grazie

  • maria teresa scrive:

    salve. faccio parte di un associazione vorrei informazioni per aprire una ludoteca. grazie

  • Barbara scrive:

    Ciao a tutti,anche io vorrei tanto poter aprire una ludoteca nella mia città pero sono sola e non ho molte risorse.Vorrei concretamente sapere se ci sono fondi destinati a privati,in particolare mamme disoccupate come me ,stanziati dal comune o dalla regione o dalla CEE o da qualsiasi altro ente per l’Italia e pregherei un professionista di rispondere in modo gratuito e concreto a questo mio interrogativo ed eventualmente anche a quello delle altre persone che hanno qui scritto.Grazie mille

  • Sandra scrive:

    Salve,
    siamo due coppie con il sogno di aprire una ludoteca per bambini, abbiamo già parecchie idee, ma poche risorse.
    Siamo stati da un consulente, questo però ci sconsiglia di creare una cooperativa e ci ha detto che non esistono più prestiti e finanziamenti a tasso agevolato o prestiti d’onore
    Potreste darci delle dritte per un avviamento con meno rischi possibili??
    Grazie mille
    Saluti

  • Raffaella scrive:

    Salve, vorrei sapere se anche una ludoteca ha per legge un tetto massimo di utenti e uno spazio di 4 m per ciascuno di essi come il baby parking. E ancora è possibile inserire giochi gonfiabili e trasformare la ludoteca in sala compleanni all’occorrenza?

  • Ilaria scrive:

    Ciao! Quindi per aprire una ludoteca non servono titoli di studio specifici? Vorrei informazioni da dove proprio iniziare per aprire una, cosa c é da fare come prima cosa? Grazie

  • erika scrive:

    Salve, vorrei avere informazioni specifiche in merito al prestito a fondo perduto,come richiederlo perchè non ho nessuna base economica.
    Grazie

  • erika scrive:

    Salve,vorrei aprire una ludoteca, ma vorrei avere delle informazioni più specifiche in merito al prestito a fondo perduto.

  • estela scrive:

    ciao vorrei informazione per aprire una sala cumpleanni per bambini con giochi gonfiabili
    sono di MELZO(mi) e molto dificile sapere cosa ho bisogno per la burocrazia vai al comune o ASl e si guardano entre loro e non sanno cosa devono fare altri ti chiedono 3 bagni abilitazione per il suministro di alimenti ecc . si me potete aiutare sono in dificolta grazie

  • vanessa scrive:

    Salve,
    io e mia sorella siamo intenzionate ad aprire una ludoteca/sala compleanni per bimbi nella nostra città Taranto…abbiamo diversa esperienza e vogliamo metterci in proprio. Ci sono fondi,agevolazioni o incentivi per noi giovani imprenditori?
    grazie

  • mariangela scrive:

    io invece avrei bisogno innanzitutto di capire come la regione, nel mio caso puglia, stanzi fondi, se ci sono bandi di concorso o altro e se si tratta di un rimborso o di un aiuto preventivo. grazieeeee…..ciao! :)

  • GIOVANNA scrive:

    Salve!!! Vorrei aprire una ludoteca o un babypark per bambini ma non sò cosa ci vuole e se devo avere una formazione specifica (diploma o corsi di aggiornamento) ,inoltre volevo sapere se ci sono dei fondi che ti aiutano ad aprire queste attività..

    Qualcuno sa darmi qualche consiglio????? Grazie

  • giulia scrive:

    ciao sono giulia,sono di bari… ho una grande esperienza con i bimbi di tutte le età perchè ho sempre lavorato con loro ed ho un diploma di scuola pedagogica..la mia domanda è: a chi devo rivolgermi preventivamente x iniziare a progettare una ludoteca,biblioteca per i più piccoli?? ci sono agevolazioni fiscali per le giovani ragazze che vogliono intraprendere questa attività??? inoltre quale potrebbe essere l’ammontare della spesa per aprire questo genere di attività??? rispondete…

  • ada scrive:

    salve,
    vorrei aprire una ludoteca nella mia città ma sopratutto vorrei sapere se è necessario un titolo specifico.
    grazie

  • Cinzia scrive:

    Ciao,ho un magazzino agricolo di circa 140 mq con ampio giardino di circa 2000mq e vorrei sapere se è possibile utilizzarlo per feste di compleanno per bambini (con gonfiabili e giochi all’aperto) ? quali sono gli adempimenti burocratici da seguire e se esistono dei finanziamenti ?
    Grazie

  • Valentina scrive:

    Salve,
    ho un locale di circa 50 mq vorrei sapere se è possibile aprire una sala per feste per bambini e se per il cibo e le bevande è obbligatoria la licenza di somministrazione anche se si utilizzano società esterne.
    grazie mille!

  • Anna scrive:

    Salve sono di Viterbo vorrei aprire un Bimbopark. Cerco socio/a possibilmente finanziatore. Ciao

  • Stefania de gioca scrive:

    Ciao sn Stefania ho trovato un locale di 200 mq con altezza 2.70,posso aprire una ludoteca o un baby parking??grazie

  • francesco scrive:

    salve, sono gestore di una palestra e abbiamo uno spazio di oltre 200mq dove vorremmo organizzare qualcosa per i bambini. non so che tipo di leggi regolano le ludoteche, forse è meglio un baby parking? cosa cambia i termini di autorizzazioni? grazie

  • Federica scrive:

    Ciao a tutti, mi sono trovata molto bene con La Bacchetta Magica, sono gentilissimi…il sito è www labacchettamagica.com, cerco una socia in provincia di Firenze per iniziare questa nuova avventura, scrivete pure…

  • annamaria scrive:

    salve, vorrei aPRIRE UNA LUDOTECA MA NON SO DA DOVE PARTIRE. PER PRIMA COSA SI VA DAL COMMERCIALISTA O SI TROVA LA STRUTTURA DA ADIBIRE A TALE SCOPO? POI, SE NON è PREVISTO IL SERVIZIO MENSA, I BAMBINI PORTANO IL PRANZO DA CASA? O BISOGNA OFFRIRE UN SERVIZIO DI CATERING?

  • annamaria scrive:

    salve, vorrei aprire una ludoteca ma non so da dove partire, per prima cosa si va dal commercialista o si trova l’eventuale struttura da adibire allo scopo? poi, se non è previsto il servizio mensa, i bambini portano il pranzo da casa?

  • Patrizia scrive:

    Vorrei aprire una sala per feste di compleanno, sia per adulti che per bambini, e non saprei da dove iniziare.
    Occorrono licenze ed autorizzazioni particolari? Oppure basta che all’interno del locale vi siano i servizi igienici. Non ho intenzione di preparare io il cibo ma di appoggiarmi a qualche bar o lasciare libero il cliente di scegliere il bar che più preferisce.
    Qualcuno sa rispondermi? Grazie.

  • Giovanni Lattanzi scrive:

    Per Anna Lisa. Nelal guida trova tutte le indicazioni di massima, poi per scendere nel dettaglio non è questa la sede adeguata. Le suggeriamo di rivolgersi ai vari consulenti specifici, quindi geometra, uffici comunali indicati, commercialista. O magari servirsi di un kit come quello indicato nei link.

  • Anna Lisa scrive:

    Buongiorno, vorremmo aprire un locale adibito a palestra per bimbi e feste di compleanno
    Ci troviamo nel comune di Torino, il locale e’ di 200mq al PT. piu’ uno spazio esterno
    Qual e’ l’iter da seguire? Permessi,licenze, sopralluoghi dell’asl di competenza
    Grazie mille

  • Maurizio scrive:

    Salve! vorrei aprire una ludoteca, e non saprei da dove iniziare.
    Occorrono licenze ed autorizzazioni particolari? Oppure basta che all’interno del locale vi siano i servizi igienici (il bagno per intenderci).

    Qualcuno ha qualche consiglio?
    Grazie!

  • ALINA scrive:

    Ho visto che molti hanno dei locali che vogliono adibire per feste di copmpleanno, anch’io ho un locale di circa 200m quadrati e vorrei fare la stessa cosa, ma non sono da dove iniziare. L’idea mi è venuta perchè in questo locale ho organizzato la festa di mia figlia ed è riuscita benissimo. Se qualcuno conoscesce l’iter da seguire mi può mandare una e-mail. Grazie

  • antonia scrive:

    ho un locale di 100 metri compreso il bagno posso farlo funzionare solo per le feste di compleanno? quali sono i documenti che mi occorrono?Grazie A chi mi contatterà.

  • lisa scrive:

    salve!vorrei aprire un locale per feste per bambini c’è bisogno di qualche assicurazione,licenza o altro?grazie anticipatamente

  • Simona scrive:

    Salve, anche io avendo a disposizione un giardino e una sala lo vorrei affittare per feste di compleanno. Per il cibo mi appoggerei a qualche catering. Vorrei sapere se occorrono licenze, autorizzazioni e un’assicurazione.
    Grazie

  • anna scrive:

    Salve! vorrei aprire una sala per feste di compleanno, sia per adulti che per bambini, e non saprei da dove iniziare.
    Occorrono licenze ed autorizzazioni particolari? Oppure basta che all’interno del locale vi siano i servizi igienici (il bagno per intenderci).
    Non ho intenzione di preparare io il cibo ma di appoggiarmi a qualche bar o lasciare libero il cliente di scegliere il bar che più preferisce.
    Qualcuno ha qualche consiglio? Grazie!

  • Biagio scrive:

    Vorrei aprire una ludoteca per bambini,mi chiamo Biagio.Non so da dove cominciare se c’e’ qualcuno di palermo interessato e vuole intraprendere questa iniziativa contattatemi a falcodargento1973@libero.it
    tel 3208133935

  • Fabiana scrive:

    Salve a tutti sarei interessatissima ad aprire una ludoteca a Napoli o provincia o comunque cercare di lavorare in questo settore.Ma ci sono ancora tanti punti oscuri, mi serve la normativa passo per passo.Se qualcuno è fortemente interessato ad aprire un baby parking o ludoteca in Napoli e in provincia questa è la mia mail :shana.love@hotmail.it.
    Grazie e buona fortuna.

  • luisa scrive:

    sarei interessata ad aprire una ludoteca in provincia di pavia dove abito ho un grande locale ke potrei trasformare in una ludoteca visto ke e’ molto grande, e vorrei anche sapere se c’e’ qualcuna disposta a diventare socia

  • sofia scrive:

    Rispondo ad helena che cerca una socia per aprire un’attività con bambini a Milano, abbiamo lo stesso obbiettivo, contattami via E-mail:Valnea@email.it
    grazie

  • Flavia scrive:

    Ciao Valeria da Cremona, io vorrei contattarti ma il tuo indirizzo dov’è?!! abbiamo il medesimo progetto. Fatti sentire Contatto disponibile a chiunque ne fosse interessato! 347-3517603

  • helena scrive:

    salve, cerco soccia per ludoteca a milano, o personne molto motivate che vogliono lavorare in questo ambiente.

  • Valeria da Cremona scrive:

    Buongiorno,
    sono una ragazza giovane, dinamica e con regressa esperienza con i bambini dai 3 ai 10 anni.
    Mi piacerebbe conoscere qualcuno che come me ha spirito d impresa nel settore sociale e vorrebbe aprire una ludoteca per bambini a Cremona centro.
    Contattatemi al mio indirizzo mail.

  • dora scrive:

    buonasera,
    sono laureata in s. dell’educazione, il mio sogno ” aprire qualcosa per i bimbi”;
    volevo chiedervi è più semplice aprire una ludoteca o un baby parking?
    cioè per esempio, per aprire un baby parking c’è tutta una serie di norme da rispettare come la ludoteca?
    aspettando una vs risposta vi porgo cordiali saluti.

  • Chiara scrive:

    Ciao, anche io sarei interessata all’ apertura di un b-parking o ludoteca a Palermo; parliamone…

  • silvia scrive:

    vorrei sapere quanto puo’ essere redditizia una ludoteca di piccole dimensioni 200 mq per me sarebbe la prima esperienza

    grazie

  • Francesca scrive:

    ciao,sono Francesca e sono counselor. vorrei sapere quali requisiti ci vogliono per aprire una ludoteca.che tipo di personale ci vuole?con quali qualifiche?grazie!

  • maria concetta scrive:

    cerco una socia interessata e motivata ad aprire un’attività di baby parking insieme a me, zona palermo, grazie

  • Anna scrive:

    Cerco una socia per aprire una ludoteca in franchising La Bacchetta Magica a Bergamo, rispondete a questa email…Anna

  • barbara scrive:

    soono una pedagogista e da anni lavoro con i bambini e sarei interessata ad aprire nella mia zona una ludoteca, vivo in provincia di arezzo, mi potete dare delle informazioni esaurienti su come poter portare a buon fine il progetto.
    grazie

  • Angela scrive:

    ciao anch’io sono interessata all’ apertura di un parco giochi evorrei informazioni esaurienti quanto più su che fare e come procedere.sono un ‘insegnante di sc. primaria e ci terrei molto a questo progetto. grazie e buona giornata

  • Palmira scrive:

    Salve
    vorrei informazioni su come aprire un baby parking in provincia di Pescara, quali sono i parametri de tenere in considerazione riguardo le dimensioni del locale e le normative igienico-sanitarie?Bisogna essere in possesso di un titolo di studio in particolare?
    Grazie

  • simona scrive:

    Salve,vorrei sapere quali sono i requisiti necessari e a chi rivolgermi per aprire una ludoteca!

  • nunzia scrive:

    Ho intenzione di aprire un’associazione ludico-ricreativa non profit, per bambini di età compresa tra due anni e otto anni. Desidererei informazione sullu norme in materia di edilizia, sicurezza ed igienico-sanitario. Posso utilizzare i locali per feste di compleanno ?

  • giuseppe scrive:

    vorrei sapere cosa serve per aprire un locale solo per feste.

  • Barbara scrive:

    Buonasera, grazie intanto per l’attenzione! La mia domanda è simile a tutte le precedenti e cioè: dove posso trovare la normativa completa (igienico-sanitaria, tecnica, sicurezza ecc.) inerente l’apertura di una ludoteca in provincia di Rimini? E qual’è l’iter corretto? Grazie mille.

  • rossella scrive:

    buon giorno,sono un’assistente socialeè da un pò di tempo che penso di avviare una ludoteca,a san giovanni in fiore(cs)ma non so proprio da dove iniziare.fiduciosa in un vostro aiuto ringrazio anticipatamente

  • ylenia scrive:

    salve vorrei aprire una ludoteca o baby parking in provincia di Lecce …dove posso trovare la normativa inerente? qual’è l’iter da seguire? grazie

  • Paola scrive:

    Salve, sono una ragazza che ha intenzione di aprire una ludoteca o baby parking in provincia di Messina…dove posso trovare la normativa inerente? Sto per laurearmi in Scienze dell’educazione e della formazione…devo necessariamente terminare il ciclo di studi per avviare questo tipo di attività? Grazie per l’attenzione…

  • Giovanna scrive:

    Per Simona e Massimo
    Ciao, sono Giovanna, sono della prov. di An, ho 32 anni e ho appena letto questo annuncio. Probabilmente sarò in ritardo, sto valutando e mi sto informando circa l’apertura di una ludoteca o baby parking e cerco almeno un’altra persona che voglia condividere con me quest’attività.. Se avete voglia di parlarne fatemi sapere. giovimpe@alice.it

  • francesco scrive:

    Buonasera,vorrei aprire una ludoteca,ma non so proprio da dove iniziare,a chi rivolgermi per saperne qualcosa in piu’,se c’e’ qualche sorta di commissione o qualcuno che debba venire a controllare se e’ il luogo adatto,se bisogna investire inizialmente mettendo a disposizione qualche somma e ancora tanti se,potreste aiutarmi per favore con qualche indicazione?
    Anticipatamente Vi ringrazio e cordialmente Vi saluto

  • rossana scrive:

    ciao, io vorrei aprire una vera e propria ludoteca, che nel suo significato originario nn prevede che ci sia qualcuno a intrattenere, bensi luogo dove so messi a disposizione giochi. E’ possibile aprire un luogo chiuso per bimbi 0-6 anni dove ogni genitore tenga e badi ai propri bimbi? In tal caso sarebbe come mettere a disposizione un luogo caldo e al copeeto per giocare dove però ognuno si occupa dei propri figli.

  • cinzia scrive:

    mi piacerebbe conoscere i requisiti richiesti dalla Regione Lombardiae e/o Comune di Milano per avere possibilmente finanziamenti pubblici e aprire o una ludoteca e baby parking- Grazie

  • maria grazia scrive:

    buongiorno
    ho una concessione in spiaggia di ombrelloni e lettini cme associazione culturale ricreativa ….vorrei aprire anche un baby parking..sono puericultrice e assistente di comunita’ infantile …
    grazie

  • Angela scrive:

    Ciao mi chiamo Angela ho 22 anni e voglio aprire una ludoteca ma non so a chi rivolgermi e mi rivolgo a voi se tramite emeil non lo so potete inviarmi tutto il necessario o le informazioni cioè tutto quello che serve e che devo fare per aprire una ludoteca perchè io non so cosa devo fare per aprirne una se potete dirmi vosa serve e cosa bisogna fare,cosa serve ecc. Vi ringrazio

  • Elisabetta scrive:

    Io vorrei tanto aprire una ludoteca, o un asilo, o un centro assistenza ragazzi, i miei studi volgono in questa direzione, vorrei solo sapere se unita alla grande passione che ho quali sarebbero i costi da sostenere e i “guadagni”, sembrerò anche strana a far questa domanda, ma a questi chiar di luna GNA A CAMPA’ … grazie .

  • giuseppe scrive:

    ciao
    volevo sapere se con un’associazione sportiva è possibile aprire una ludoteca o un babi parching in particolare se avete indicazioni precise per quanto riguarda la zona di Acerra provincia di Napoli
    vi ringrazio ciao

  • FEDERICA scrive:

    BUONGIORNO,VORREI APRIRE UN BABY PARKING A CHIERI IN PROVINCIA DI TORINO.VORREI SAPERE QUALE DEV’ESSERE LA METRATURA MINIMA DEL LOCALE.GRAZIE

  • Alessia scrive:

    Ciao mi chiamo Alessia,vorrei tanto aprire un asilo nido o una ludoteca,quali requisiti devo avere?Vi lascio il mio indirizzo mail alessia812010@libero.it,poteti aiutarmi….grazie

  • Ciao!Mi chiamo Alessia, scrive:

    vorrei tanto aprire un asilo nido o una ludoteca,quali requisiti devo avere?Posso avere un aiuto,vi lascio il mio indirizzo email…Grazie e aspetto notizie

  • vanessa scrive:

    ciao
    sto aprendo un ristorante in provincia di milano dove avendo tanto spazio volevo riservare una parte come area gioco per bambini.
    in questo caso come mi devo comportare per normative o requisiti?
    grazie

  • massimo scrive:

    Ciao Simona mi chiamo Massimo ho 33 anni ho vissuto per 10 anni a londra facendo tutt’altro lavoro , sono in cerca di un buisness , la mia ragazza e’ di Ancona ed anch’io sto per trasferimi perche’ stiamo aspettando un bambino , mi piacerebbe tantissimo aprire una ludoteca , se sei in cerca di un socio ne possiamo parlare .ti lascio la mia email : maxpower772003@hotmail.com.

  • Simona scrive:

    Per Cinzia e Vita.
    Ciao!Mi chiamo Simona,anche io non ho formazione specifica nel campo (sono laureata in fisica!) ma mi sono occupata di bambini per volontariato e tra l’altro li adoro! Con oggi perdo il lavoro che ho fatto negli ultimi 6 anni e che mi ha logorato e leggo voi..Grande sogno sarebbe poter dare una svolta alla mia vita cosi’:una ludoteca/baby parking! Attualmente sono a Bologna ma visto che non ho piu’ vincoli di lavoro vorrei trasferirmi a breve ad Ancona per avvicinarmi al fidanzato .Ne vogliamo parlare?CIAO

  • Simona scrive:

    Ciao!Mi chiamo Simona,anche io non ho formazione specifica nel campo (sono laureata in fisica!) ma mi sono occupata di bambini per volontariato e tra l’altro li adoro!
    Con oggi perdo il lavoro che ho fatto negli ultimi 6 anni e che mi ha logorato e leggo voi..Grande sogno sarebbe poter dare una svolta alla mia vita cosi':una ludoteca/baby parking!
    Attualmente sono a Bologna ma visto che non ho piu’ vincoli di lavoro vorrei trasferirmi a breve ad Ancona per avvicinarmi al fidanzato .Ne vogliamo parlare?CIAO

  • silvia scrive:

    ciao Cinzia io sarei interessata per la toscana …ciao silvia

  • Alessandra scrive:

    ciao ragazzi, sono un’assistente sociale e vorrei aprire una ludoteca con altre 2 persone, una psicologa e un’educatrice… qualcuno mi sa dire che budget iniziale dobbiamo considerare??
    o sapete darmi qualche consiglio utile??

  • Simona scrive:

    Ciao a tutti…
    Vedo che siete in molti ad avere la mia stessa passione!!! Io mi sono laureata lo scorso anno in lingue ed ora sto facendo lezioni private a bambini di elementari e medie. Mi piacerebbe tantissimo aprire un centro specializzato che faccia sia da doposcuola/aiuto compiti che da parco giochi o ludoteca. Ho trovato alcuni centri che propongono il franchising, qualcuno saprebbe dirmi se conviene? Io sono abruzzese ma risiedo in un paesino sul confine con le marche… C’è qualcuno disposto a darmi maggiori informazioni?

  • giovanna scrive:

    Tecla :
    Ciao a tutti..sono di Salerno e ho aperto una ludoteca da 2 mesi…volevo delle informazioni riguardo i vari corsi che si devono seguire obbligatoriamente.tipo il corso di primo soccorso…il corso rspp…….io ho seguito solo il corso per alimentaristi….HELP!!

    Tecla :

    angelo Piacenza :Vorrei aprire un parco giochi / ludoteca al chiuso ma non riesco a capire a chi bisogna rivolgersi per capire quali siano le pratiche burocratiche da seguire.Qualcuno mi può aiutare

    Ho trovato solo adesso qst sito..altrimenti ti avrei risposto prima….il primo passo è aprire la partita iva…dopodiche l’asl deve verificare lo stato dei locali……iscriversi alla camera del commercio….e basta questo…….ora pero ci sono dei corsi da segiuire tipo primo soccorso..ma mi sto informando anche io…

    ciao tecla, ho letto con piacere i passi che hai scritto. Ero molto interessata a aprire una ludoteca con servizi aggiuntivi. puoi scrivermi a questo indirizzo: kitten5@hotmail.it ? vorrei farti semplici domande su titolo di studio, spazi, team, prezzi.
    grazie mille, mi saresti di enorme aiuto e se riuscirò in questo progetto ci scambieremo quanti più consigli.

  • redazione scrive:

    per Domenico. No, non serve uno specifico titolo, è come aprire un negozio.

  • domenico scrive:

    buongiorno … vorrei sapere se per aprire una ludoteca e’ necessario un titolo di studio particolare.

    grazie

  • giorgia scrive:

    ciao a tutti….mi urge sapere quali sono i documenti da avere in ludoteca x un eventuale concrollo???grazie….

  • irene scrive:

    Io sono Irene e vivo vicino Ancona,anche a me piacerebbe lavorare con i bambini ma non ho, a parte aver cresciuto i miei cugini, laurea in merito..fatemi sapere del progetto ragazze!!!

    Vita :
    Cinzia :Che bello avere trovato questo sito!!Oggi sto muovendo il primo passo concreto per dare una svolta alla mia vita.., ho lavorato per alcuni anni con i bambini e sono state le esperienze più belle.Vorrei aprire qualcosa di mio in cui potere lavorare con i bambini, una ludoteca o qualcosa del genere..Vorrei conoscere qualcuno che voglia intraprendere con me, seriamente, questo progetto.Unica richiesta: preferirei valutare località vicino al mare (Preferenze per Emilia Romagna, Marche e Toscana, ma non escludo altre regioni).Grazie, saluti. Cinzia

    Ciao Cinzia! Sono Vita, è sempre stato il mio sogno lavorare con i bambini, l’ho fatto per tanti anni come volontariato ma ora ho anche bisogno di lavorare quindi ho preso seriamente in considerazione la possibilità di aprire una ludoteca/baby parking.Vivo da 1 anno nelle Marche, e oggi ho trovato questo tuo intervento. Casualità.. ma credo valga la pena di parlarne.Grazie.

  • mary scrive:

    vorrei aprire un nido in sicilia, in internet non ho trovato nessuna legge ke parli specificatamente di questa regione. potete aiutarmi? vorrei sapere se lo spazio esterno è obbligatorio.. e poi qual è la differenza con lo spazio be.bi (ma non so se questo tipo di servizio è attivo solo a roma e zone limitrofe)..grazie!

  • manuela scrive:

    salve sono Manuela da qualche mese mi frulla in mente l’idea di aprire una ludoteca! mi sono laureta due anni fa in economia e commercio e nonostante io abbia un lavoro con contratto a tempo indeterminato è troppo forte l’esigenza di creare qualcosa di mio. Onestamente amo troppo i bambini e credo che questo sia l’unico settore in cui proverei a fare un investimento.
    sto cercando di capire che capitale iniziale bisogna avere per poter partire considerando tutte le spese a cui si va incontro, qualcuno può darmi un idea di che cifra stiamo parlando? grazie mille!
    .

  • christian scrive:

    ciao.sono christian e ho 23 anni da 5anni ormai faccio parte di animazione turistica e educazione sociale..mi piacerebbe trovare qualcuno per affiancarmi per un progetto a livorno per aprire una ludoteca per bambini..contattatemi..

  • Tecla scrive:

    angelo Piacenza :Vorrei aprire un parco giochi / ludoteca al chiuso ma non riesco a capire a chi bisogna rivolgersi per capire quali siano le pratiche burocratiche da seguire.Qualcuno mi può aiutare

    Ho trovato solo adesso qst sito..altrimenti ti avrei risposto prima….il primo passo è aprire la partita iva…dopodiche l’asl deve verificare lo stato dei locali……iscriversi alla camera del commercio….e basta questo…….ora pero ci sono dei corsi da segiuire tipo primo soccorso..ma mi sto informando anche io…

  • Tecla scrive:

    luana :vorrei aprire una ludoteca, ma c’è uno spazio minimo da rispettare?

    non c’è uno spazio minimo da rispettare…ovviamente piu grande è meglio è..perche puoi svolgere piu attività….

  • Tecla scrive:

    Ciao a tutti..sono di Salerno e ho aperto una ludoteca da 2 mesi…volevo delle informazioni riguardo i vari corsi che si devono seguire obbligatoriamente.tipo il corso di primo soccorso…il corso rspp…….io ho seguito solo il corso per alimentaristi….HELP!!

  • Cinzia scrive:

    Ciao Vita (che bel nome!!), ti lascio la mia mail così possiamo “chiacchierare” un pò e conoscerci meglio.
    jara2004.j@libero.it
    dimmi un pò di te, se ti va, in quale zona delle Marche abiti? ciao grazie Cinzia

  • Vita scrive:

    Cinzia :
    Che bello avere trovato questo sito!!
    Oggi sto muovendo il primo passo concreto per dare una svolta alla mia vita.., ho lavorato per alcuni anni con i bambini e sono state le esperienze più belle.
    Vorrei aprire qualcosa di mio in cui potere lavorare con i bambini, una ludoteca o qualcosa del genere..
    Vorrei conoscere qualcuno che voglia intraprendere con me, seriamente, questo progetto.
    Unica richiesta: preferirei valutare località vicino al mare (Preferenze per Emilia Romagna, Marche e Toscana, ma non escludo altre regioni).
    Grazie, saluti. Cinzia

    Ciao Cinzia! Sono Vita, è sempre stato il mio sogno lavorare con i bambini, l’ho fatto per tanti anni come volontariato ma ora ho anche bisogno di lavorare quindi ho preso seriamente in considerazione la possibilità di aprire una ludoteca/baby parking.
    Vivo da 1 anno nelle Marche, e oggi ho trovato questo tuo intervento. Casualità.. ma credo valga la pena di parlarne.
    Grazie.

  • Cinzia scrive:

    Che bello avere trovato questo sito!!
    Oggi sto muovendo il primo passo concreto per dare una svolta alla mia vita.., ho lavorato per alcuni anni con i bambini e sono state le esperienze più belle.
    Vorrei aprire qualcosa di mio in cui potere lavorare con i bambini, una ludoteca o qualcosa del genere..
    Vorrei conoscere qualcuno che voglia intraprendere con me, seriamente, questo progetto.
    Unica richiesta: preferirei valutare località vicino al mare (Preferenze per Emilia Romagna, Marche e Toscana, ma non escludo altre regioni).
    Grazie, saluti. Cinzia

  • elena scrive:

    buon giorno,
    ank io vorrei intraprendere quest’attività ma per prima cosa vorrei sapere la differenza tra ludoteca, baby-parking e centro giochi?

  • marzia scrive:

    slave sto aprendo una ludoteca, baby parking ma nn ho capito ancora se di norma devo mettere a progetto anke bagno x portatori handicap?

  • maria scrive:

    x tutte le info x aprire una ludoteca o baby parking rivolgetevi al vostro commercialista di fiducia… io sto avviando questa attività con una mia amica.. x prima cosa abbiamo scelto il locale, poi ci siamo rivolte al commercialista x la parte burocratica… cmq x la regione sicilia lo spazio minimo x i locale deve essere di 6 metri quadri x bambino.. in bocca al lupo a tutti… baci

  • redazione scrive:

    Lo spazio minimo in termini di legge deve essere verificato presso l’ufficio tecnico del Comune.

  • luana scrive:

    vorrei aprire una ludoteca, ma c’è uno spazio minimo da rispettare?

  • angelo Piacenza scrive:

    Vorrei aprire un parco giochi / ludoteca al chiuso ma non riesco a capire a chi bisogna rivolgersi per capire quali siano le pratiche burocratiche da seguire.
    Qualcuno mi può aiutare

Lascia un Commento

Si prega di inserire solo commenti inerenti l'articolo e l'argomento trattato.