Come aprire un’agenzia matrimoniale

I ritmi frenetici della vita quotidiana fanno sì che si dedichi sempre meno tempo alle relazioni personali e quindi spesso diventa difficile incontrare anche la persona giusta da sposare. Ecco allora che in aiuto possono venire le cosiddette agenzie matrimoniali, vere e proprie imprese che si impegnano nel trovare l’uomo o la donna ideale. Vediamo allora come si può aprire un’agenzia matrimoniale di successo.

Come aprire un’agenzia matrimoniale

Aprire un’agenzia matrimoniale

Le agenzie matrimoniali sono un tipo di imprese che si sono diffuse più che altro in questi ultimi anni. La loro apertura, infatti, è stata influenzata anche dalla sempre minore disponibilità di tempo libero da dedicare ai rapporti personali e alle nuove conoscenze.

Spesso infatti nuovi amori nascono sul posto di lavoro proprio perché qui si trascorre la maggior parte delle ore della giornata. Ma come si può incontrare la persona giusta se finora il destino non ce l’ha fatta incontrare?

Ecco che così ci si può rivolgere alle agenzie matrimoniali, che si occupano proprio di questo: far incontrare le persone perfette da sposare o anche con cui poter convivere. Ma come è possibile riuscire in questa ardua impresa?

Come funzionano le agenzie matrimoniali? Cosa bisogna fare per poterne aprire una in proprio o in franchising?

Agenzie matrimoniali in Italia

In Italia le prime agenzie matrimoniali sono nate all’incirca alla metà degli anni Ottanta e la loro apertura non è stata sempre facile. Infatti all’inizio mancava una legislazione che ne controllasse e regolasse l’attività, tant’è vero che era opinione diffusa credere che spesso le agenzie matrimoniali fossero delle imprese illegali e poco affidabili.

Dal 1985 sono state create le prime leggi sulla regolamentazione di queste nuove attività e man mano si è dimostrato che un’agenzia matrimoniale è una vera e propria impresa a tutti gli effetti e se ben gestita porta un buon profitto e dei buoni risultati anche a chi ci si rivolge per cercare la cosiddetta anima gemella.

Permessi e autorizzazioni per l’agenzia matrimoniale

Per aprire un’agenzia matrimoniale è indispensabile richiedere alcuni permessi e autorizzazioni:

  • autorizzazione della Questura;
  • iscrizione al registro delle imprese della Camera di Commercio;
  • autorizzazione Asl per l’uso dei locali;
  • apertura della partita iva;
  • denuncia di inizio attività al Comune competente.

Investimento economico

L’investimento economico iniziale per aprire un’agenzia matrimoniale è piuttosto contenuto.

Tra le principali voci di spesa da considerare ci sono:

  • affitto del locale dove ha sede l’agenzia;
  • computer;
  • materiale da cancelleria;
  • telefono e collegamento a Internet;
  • gestione e aggiornamento del sito Internet;
  • promozione dell’attività.

Agenzie matrimoniali in Franchising

Le agenzie matrimoniali in franchising sono imprese molto grandi che hanno in comune delle banche dati con numerosi iscritti e pertanto possono offrire maggiori probabilità di riuscire a far incontrare le persone fra di loro. Tramite alcuni motori di ricerca sono infatti in grado di abbinare molti tipi di profili di tutti gli utenti iscritti alla loro catena di agenzie.

In genere il cliente che è iscritto, dopo aver pagato le quote di iscrizione e gestione del suo profilo, può accedere ai contatti con le altre persone a sua volta iscritte e in cerca di un compagno o una compagna.

Requisiti professionali

Per aprire un’agenzia matrimoniale non sono richieste delle professionalità specifiche ma sarebbe comunque opportuno valutare se si è in possesso di caratteristiche quali:

  • predisposizione al contatto con gli altri;
  • capacità di ascoltare e interpretare le esigenze e richieste altrui;
  • conoscenze informatiche per gestire il sito web per poter aggiornare continuamente la banca dati degli iscritti;
  • ottime doti di comunicazione;
  • capacità di cogliere le affinità caratteriali tra le persone;
  • possedere requisiti come tatto, gentilezza, cortesia e rispetto per poter far fronte agli incontri conoscitivi con i propri clienti;
  • capacità manageriali per gestire e promuovere l’attività;
  • massima riservatezza e rispetto della privacy laddove richiesta per legge o per specifiche esigenze.

Servizi offerti dall’agenzia matrimoniale

Un’agenzia matrimoniale anche se come obiettivo principale ha quello di far incontrare le persone giuste che poi si possano poter sposare, non si limita solo ad accordi matrimoniali ma può offrire anche una serie di altri servizi utili per ampliare il proprio numero di clienti come la ricerca di:

  • amicizia
  • partner dello stesso sesso
  • compagno/a per sola convivenza
  • donne/uomini all’estero

Se un’agenzia invece sceglie di specializzarsi in un solo settore, questo a sua volta può essere un suo punto di forza e una scelta di marketing che la può inserire nel mercato in modo concorrenziale.

Per aprire un’agenzia matrimoniale

  • Kit per aprire un’agenzia matrimoniale
    Un kit innovativo e utilissimo che permette di risolvere le difficoltà legate all’apertura di un’agenzia matrimoniale e a stabilire come realizzare nel migliore dei modi questa iniziativa imprenditoriale. Si tratta di una soluzione on line efficace e intelligente per progettare, valutare, realizzare e lanciare con successo il vostro business.

Guadagni dell’agenzia matrimoniale

Qual è il giro di affari di un’agenzia matrimoniale?

Le entrate economiche di un’agenzia matrimoniale derivano dalle quote di iscrizione dei clienti in cerca di partner. Ovviamente oltre alla quota di iscrizione ogni agenzia prevede poi ulteriori modalità di pagamento come previsto dal contratto stipulato con il cliente.

Alcune agenzie, ad esempio, prevedono una quota periodica, semestrale o annuale, altre un’ulteriore quota ad ogni nuovo contatto che viene fornito al cliente o ad ogni incontro programmato. Inutile sottolineare che per un’agenzia seria e professionale sarà più facile ampliare il numero delle sue iscrizioni per un guadagno maggiore: la pubblicità migliore è garantita proprio dal numero dei successi degli incontri che riesce a gestire e organizzare.

Rischio agenzie matrimoniali abusive

Le agenzie matrimoniali abusive sono tutte quelle imprese che gestiscono la loro attività in maniera illecita senza aver richiesto od ottenuto i permessi previsti dalla normativa italiana. In genere tali agenzie non hanno una sede ma svolgono perlopiù la loro attività illecita solo tramite Internet con la creazione di un sito dove pubblicano i vari annunci.

Secondo la legge italiana però un’agenzia matrimoniale non può lavorare solo on-line, ma è obbligata anche ad avere una propria sede con tutte le autorizzazioni necessarie.

Tra le truffe più comuni di agenzie matrimoniali abusive ci sono:

  • utilizzo di fotografie di ragazze molto attraenti non corrispondenti alla realtà
  • utilizzo di ragazze pagate dall’agenzia che sono disposte a incontri ma che non hanno alcun interesse per la persona iscritta all’agenzia
  • raggiri di prostituzione
  • mancanza di serietà nella gestione della banca dati degli iscritti e non rispetto della privacy


Una risposta

  1. Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *