Pianificare la gravidanza: perchè è importante?

La metà delle gravidanze negli Stati Uniti sono non pianificate. Tuttavia sempre più donne sono in grado di pianificare la gravidanza, una tendenza che ha il potenziale di migliorare la salute dei bambini e delle madri.

pianificare la gravidanza: perchè è importante

I vantaggi di una gravidanza pianificata

L’obiettivo della pianificazione di una gravidanza non è solo quello di aiutare la donna a rimanere incinta, ma anche garantire che sia nelle migliori condizioni di salute possibili quando diventerà mamma. Con il raggiungimento di un buono stato di salute prima della gravidanza, infatti, è possibile evitare alcune complicazioni potenziali e anche aumentare le probabilità che il bambino sarà sano.

Ecco quali sono alcuni dei vantaggi della pianificazione della gravidanza:

Raggiungere un peso sano prima della gravidanza renderà la vostra gravidanza più semplice e può contribuire alla salute a lungo termine del bambino. Integrando la dieta con acido folico è possibile anche prevenire i difetti di nascita.

Se si sta pianificando una gravidanza, si dovrebbe iniziare a cambiare le abitudini alimentari prima di aspettare di rimanere incinta. Ci sono due ragioni per cui è bene pianificare in anticipo. Uno è semplicemente che cambiare abitudini può essere un compito difficile per molte donne. Il tempo in più vi permette di iniziare a seguire una dieta più sana, tagliando abitudini dannose, e vi consentirà di sistemare la vostra salute, per cui sarà più facile quello di avere una gravidanza sana.

La seconda ragione riguarda l’imprevedibilità della gravidanza. Una volta che si inizia cercando di rimanere incinta, non si sa se ??accadrà questa settimana, questo mese, o quest’anno. Non si sa in maniera definitiva fino a quando non ci sarà un test di gravidanza positivo a confermarlo. Dopo la conferma del test sarà necessario attendere un paio di settimane prima. Mentre un paio di settimane è solo una piccola quantità di tempo nella vita di una persona adulta, per lo sviluppo del vostro bambino rappresentano un tempo molto lungo. Quelle prime settimane sono un tempo in cui le fondamenta del corpo di un bambino sono messe in atto: tutti i principali organi del corpo del bambino hanno cominciato a formarsi. Durante questo tempo, la salute del vostro bambino è sensibile a potenziali carenze nutritive o  ad esposizioni a sostanze nocive. Poichè non si può essere sicuri quando la gravidanza accadrà, la migliore occasione per dare al vostro bambino un sano inizio è quella di assicurarsi che si sta già fornendo l’ambiente adeguato per un feto prima di una gravidanza.

Raggiungere un peso sano prima della gravidanza

Il peso gioca un ruolo importante in una gravidanza sana. Le donne il cui peso è inferiore al normale per la loro altezza sono a un maggiore rischio di parto prematuro e all’azione di  dr vita ad un bambino più piccolo rispetto alla media. Le donne in sovrappeso o obese sono a più alto rischio di avere complicazioni durante la gravidanza, un parto difficile. Un bambino che pesa più di ha maggiori probabilità di avere problemi di peso da adulto.

I bambini che soffrono di restrizione della crescita nel grembo materno hanno maggiori rischi di sviluppare malattie croniche come adulti. Quindi un peso poco sano non è solo una minaccia per la gravidanza, ma è un fattore che può influenzare anche la salute del vostro bambino in età adulta.

Le donne sottopeso

E ‘ generalmente più facile per le donne guadagnare chili piuttosto che perderne, ma aumentare di peso può essere una sfida per le donne che sono sottopeso, che soffrono di disturbi alimentari, o che hanno uno stile di vita molto atletico. Esigenze di calorie crescono durante la gravidanza, e se avete problemi a mantenere un peso sano ora, può essere difficile per voi per ottenere il peso necessario durante la gravidanza, soprattutto se si verificano anche nausea, vomito, o avversioni al alcuni alimenti. Non è importante pensare al peso da guadagnare come l’obiettivo ma pensare di aumentarlo gradualmente attraverso la quantità di alimenti nutrienti che mangiamo. Se si soffre di un disturbo alimentare o si pensa che si può avere uno, è importante avere una consulenza o un trattamento in preparazione della gravidanza.

Prepararsi in anticipo per la gravidanza può essere psicologicamente difficile per molte donne, soprattutto per guadagnare il peso di cui hanno bisogno per sostenere i nove mesi che verranno, ma così facendo metteranno al sicuro la salute del loro bambino.

Le donne in sovrappeso e obese

Il peso eccessivo non è solo un problema estetico. Essere in sovrappeso o obese può portare a gravi problemi di salute a lungo termine, tra cui il diabete, le malattie cardiache come l’ictus, ma anche i calcoli biliari, i problemi respiratori e l’artrite. Nelle donne, l’obesità può portare a periodi di infertilità. Le donne obese rappresentano un terzo di tutte le gravidanze negli Stati Uniti, ed essendo obese, queste donne sono a più alto rischio di complicazioni di gravidanza quali diabete gestazionale, ipertensione arteriosa. Le donne obese danno alla luce bambini più grandi che sono più inclini a sviluppare il diabete, l’obesità e le malattie cardiache anche più tardi nella vita. Un recente studio basato sulla popolazione femminile di Atlanta ha anche dimostrato che esiste un più alto tasso di difetti del nascituro al momento della nascita.

Se siete in sovrappeso o obese, perdendo circa il 10 per cento del peso corporeo è possibile migliorare le vostre probabilità di concepire un bambino e abbassare le probabilità di sviluppare complicanze in gravidanza. Si può ridurre la probabilità che il vostro bambino sarà nato con problemi di salute, ridurre il rischio che il vostro bambino contragga malattie croniche in età adulta e ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche come malattie cardiache o diabete dopo la gravidanza. In realtà, raggiungere un peso sano prima della gravidanza è uno dei passi più importanti che si può compiere per la propria salute e la salute del vostro futuro bambino. La gravità dei problemi aumenta con l’indice di massa corporea, così le donne che sono obese dovrebbero soprattutto cercare di avvicinarsi al range di normalità .

Un periodo di graduale perdita di peso sotto la supervisione di un medico è consigliabile. E ‘ molto meglio perdere peso e poi mantenere quel peso sano per un certo tempo che perdere peso velocemente e restare incinte mentre si stanno riducendo le calorie. E’ fondamentale non compromettere la propria salute fissando obiettivi troppo drastici o difficilmente ragiungibili, saltando i pasti, o cercando di seguire una dieta. Sicuramente non è una buona idea iniziare una gravidanza con una cattiva nutrizione o un esaurimento da tagli sul cibo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *