La gravidanza

Di sicuro è il processo più incredibile che il corpo umano possa affrontare, la gravidanza è un vero miracolo che permette al corpo di una donna di poter provare dentro di sé la sensazione unica di dar vita a un altro essere umano. Proprio perché si tratta dell’evento più incredibile che possa accadere a una donna, è utile fornire qualche consiglio e suggerimento su come comportarsi durante questi nove mesi di gestazione.

gravidanza

La gravidanza: i nove mesi più intensi di una donna

Pensare che da un corpo umano possa essere generato un altro essere umano ha dell’incredibile, eppure è proprio ciò che succede durante i nove mesi di gravidanza: la donna è protagonista di un evento unico in cui sente costantemente dentro sé lo sviluppo del feto, che palesa la propria presenza attraverso piccoli movimenti. La gravidanza è un avvenimento talmente complesso e importante sia per lo sviluppo del feto che per le capacità del corpo materno di adattarsi alla sua presenza, che ancora non viene compresa appieno dal mondo della medicina. Per questo non solo i medici ma anche  i familiari tendono a riempire le future mamme di migliaia di consigli che possono apparire a volte scontati a volte noiosi, ma bisogna sempre ricordare che nessuno all’infuori della gestante stessa sia davvero in grado di capire cosa sta accadendo all’interno del proprio corpo. Lo sbalzo ormonale, che implicano i nove mesi di gravidanza, non è semplice da gestire per la futura mamma, inoltre per affrontare la gravidanza nel migliore dei modi non è necessaria una semplice lista delle cose da fare e da non fare, ma è bene capire nel profondo  cosa stia succedendo al proprio corpo per riuscire da subito a instaurare un legame col feto.

Lo sviluppo del feto richiede da parte della madre una quantità enorme di energia, nutrienti e proteine che solo una corretta alimentazione prescritta dal medico può fornire al feto per crescere forte e sano. Dalla salute della madre dipende direttamente quella del feto, per questo è consigliabile essere costantemente monitorate dal proprio medico durante i nove mesi di gravidanza, per assicurarsi il buon andamento della gravidanza e che non si verifichino problematiche di alcun genere. Naturalmente la salute del feto passa prima di tutto dalla dieta della gestante, che dev’essere ricca di quelle materie prime che forniranno al bambino il nutrimento necessario per  il suo sviluppo. Infatti, è proprio durante i primi mesi che le cellule del feto sviluppano quella struttura di base necessaria alla crescita del bambino, che si formerà soprattutto a partire dal quarto mese di gravidanza in poi, il che sarà ben evidente alla madre dal costante aumento di peso. È proprio al peso che bisogna prestare maggiore attenzione durante la gravidanza, perché è facile lasciarsi andare agli attacchi di fame e perdere di vista la dieta perché ciò potrebbe compromettere la crescita del feto. Dopotutto, la gravidanza è essenzialmente una relazione tra la madre e il figlio che nei nove mesi si nutrono a vicenda l’uno dell’altra e non solo a livello fisico: a crescere nei nove mesi è anche e soprattutto la relazione d’amore che si instaura tra madre e figlio e che porta la madre a tenere un corretto comportamento fino alla nascita del bambino.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *