Scegliere la gelatiera migliore

La gelatiera è un elettrodomestico ancora poco diffuso ma assai utle, perchè consente però di preparare in casa dell’ottimo gelato usando gli ingredienti più naturali e salutari. Per chi ama mangiare il gelato, averla in cucina è una vera e propria delizia, oltre a essere assai trendy. In questo articolo, oltre a un interessante excursus sulla storia del gelato, potrete trovare anche tutte le informazioni utili per imparare a preparare vari tipi di gelato in casa e scegliere la gelatiera giusta che fa per voi.

Scegliere la gelatiera migliore per chi ama il gelato

Tanti sono i lettori che annuiranno, tanti quelli che capiranno a fondo le mie parole: senza il gelato nessun uomo è può vivere. Specialmente d’estate. Il gateau più amato da grandi e piccini è l’amante perfetto. In ogni occasione. La sua storia e le sue origini si perdono nella notte dei tempi.

Dona colore alle tue giornate e non ti delude mai, visto che sei proprio tu a doverne scegliere il gusto. Se anche voi siete fra quella nutrita schiera di gelatomani, cosa aspettate ad acquistare un’ottima e quanto mai utile gelatiera?

Finalmente non dovrete più fare la fila nella più rinomata gelateria della vostra città per gustare questa paradisiaca bontà. Basterà tutta la vostra fantasia ed un solo pulsante che metterà in moto la più favolosa macchina delle delizie. Senza contare tutti i gusti che voi stessi potreste brevettare e sperimentare.

Con un occhio al cucchiaio ed uno alla linea, non spargete troppo la voce…la fila di clienti che un tempo avvistavate fuori da quella famosa gelateria, potrebbe iniziare a manifestarsi proprio davanti alla porta della vostra cucina.

Scegliere la gelatiera

Come si usa la gelatiera

Ovviamente all’interno di ogni confezione troverete il doveroso manuale delle spiegazioni talvolta accompagnato da un utilissimo ricettario. Anche in base alle informazioni riportate, imparerete a regolare tempi, dosi ed ingredienti, funzioni e capacità.

Qualche suggerimento generale però mi sembra opportuno, specialmente per quanto riguarda la preparazione della miscela congelante, fondamentale nel caso in cui si riveli impossibile conservare la nostra gelatiera, sia a mano che elettrica, in frigorifero.

La regola è: utilizzare un chilo di sale da cucina (grosso, non fine) ogni quattro chili di ghiaccio.

Ovviamente il composto andrà depositato direttamente attorno al recipiente interno della nostra gelatiera, quello destinato al gelato. Attenzione, prima di andare avanti, ricordatevi che la crema non deve mai superare i due terzi del contenitore in cui viene versata.

Altra norma da rispettare: poiché la gelatiera sfrutta il metodo del freddo e dell’aria (attraverso il moto rotatorio della lama, la miscela passa dallo stato liquido a quello solido senza sfiorare il rischio del congelamento), l’apparecchio va acceso ed avviato qualche minuto prima dell’operazione appena descritta cosicché la soluzione refrigerante possa iniziare a circolare regolarmente ed abbassare la temperatura.

Dosi per la gelatiera

Abbiamo detto che solitamente le indicazioni principali sono tutte contenute nel libretto d’istruzioni annesso all’apparecchio. Certo è che indicativamente per sei persone non sarà necessario più di un litro di gelato da preparare con una gelatiera da ben due litri. Altre fondamentali distinzioni implicano la scelta del risultato che volete raggiungere. Sorbetto, gelato cremoso o a base di frutta?

Gelato cremoso

Nel caso vogliate farvi cullare dal gusto cremoso di un gelato denso e corposo, occorrerà preparare una base di crema inglese ricchissima dal punto di vista delle uova. Per ogni litro di latte versato calcolate otto tuorli (che avrete già mescolato con 250 gr. di zucchero e l’indispensabile stecca di vaniglia bollita nel latte).

Gelato light

Volete fare uno strappo alla regola, o meglio alla dieta, senza dovervene pentire amaramente per tutto il resto della settimana? Bene, basta sapersi regolare con le dosi. Potete ad esempio moderare il numero d’uova. Magari per ogni litro di latte, invece di otto, calcolatene la metà.

Super gelato

Viceversa, qualora vogliate strafare e dimenticare perfino i tratti fisionomici del vostro dietologo, aggiungete alle precedenti dosi generali qualche buon cucchiaio di panna montata.Per un gelato cremosissimo e, neanche a dirlo, talmente gustoso da volerci affogare dentro.

Gelato di frutta o sorbetto

Accomunati dalla freschezza, divisi dalle modalità di congelamento. Per un sorbetto ideale, dopo aver versato la miscela nell’apposito recipiente, optare per la funzione ad intermittenza. Come? Nel caso possediate una gelatiera elettrica staccate la spina della corrente ogni dieci minuti, regolarmente.

Nel caso si tratti di una gelatiera a mano, bè…la risposta è evidente.Ricordatevi di aggiungere della chiara montata a neve dopo che la composizione abbia assunto la consistenza più adeguata.

Qualora preferiate puntare tutto su un gelato a base di frutta, ricordandovi che fondamentale è lo sciroppo, vi basterà far bollire per qualche minuto la giusta miscela (250 gr. di zucchero per mezzo litro d’acqua) ed aggiungere la tanto desiderata polpa fruttata (500 gr. per le dosi appena suggerite).

Non dimenticate il tocco finale, il guizzo da maestro: un pò di semplicissimo succo di limone per consentire alla frutta di mantenere la propria appetitosa brillantezza.

Marchi e modelli di gelatiera per casa

Avete voglia di unire l’utile al dilettevole? Acquistate una gelatiera con la manovella per un lavoro manuale che placherà ogni vostra voglia di palestra. Qualora preferiate la comodità e l’ozio (visto il prodotto di tanto lavoro sembrerebbe quasi inutile girare tanto la manovella), optate per una sorbettiera elettrica.

Anche i tempi cambiano ovviamente, riducendosi di molto per il modello elettrico e dilatandosi per quello manuale. Tradizionale o di ultima generazione, la gelatiera è e resta un apparecchio per i calmi. Fare il gelato è un’arte e come tutte le arti occorre, oltre ad una buona dose di preparazione e ingegno, tantissima pazienza.

Le migliori marche? Certamente Amstrad, Simac, Philips e Gaggia, sempre all’avanguardia in fatto di macchine per la cucina, ma anche Ariete che con la sua Gelato Party della linea Disney offre un’ottima gelatiera non solo dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo, ma anche sotto il profilo estetico. Funzionale, pratica, semplicissima da usare e maneggevole. E con le sue linee curiose e divertenti, anche bella da guardare.

Senza contare il risultato: un gelato ottimo, pronto per entrare in competizione con la gelateria sotto casa.

Regalare una gelatiera

Perché regalare una gelatiera? Semplicemente per un motivo: non ve ne pentirete.

Che bello scegliere personalmente ingredienti e gusti, magari inventandosene qualcuno e sperimentando anche i più improbabili!

Che soddisfazione potersi sedere sul divano preferito, magari davanti ad un bel film o alla vostra serie televisiva preferita e gustarvi un’enorme ciotola di gelato in santa pace, senza le lagne del vostro partner che vi ricorda lo spettro della dieta perché già gli avrete anticipato che è completamente dietetico e che gli ingredienti sono accuratamente selezionati seguendo il programma del vostro medico!

E che meraviglia vedere i sorrisi divertiti e contenti dei vostri amici che sono venuti a passare il pomeriggio di un caldissimo sabato estivo da voi, quando presenterete loro davanti le coppette di gelato più fantasiose e colorate (oltre che buonissime) che abbiano mai visto!

Insomma, una gelatiera è un vero e proprio investimento. Oltre che per il futuro, anche per le nostre papille gustative. Perché sarebbe un regalo perfetto per l’amica che non sa mai tirarsi indietro di fronte ad un eccellente cono.

Perché nessuno si aspetta un’apparecchiatura del genere, ma quando inizia ad usarla capisce subito che non può farne a meno e si chiede come è riuscita, fino ad allora, a stare senza. Perché al gelato non può davvero resistere nessuno. Tanto meno voi, golosi all’ennesima potenza. Via libera al gusto, dunque, e che la bilancia abbia pietà di voi!

Aziende produttrici di gelatiere

Consigli utili per fare il gelato in casa

  • CUCINA CON ME –  http://www.cucinaconme.it/gelato.htm
    Alcuni consigli utili su come preparare un ottimo gelato con la vostra gelatiera


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *