Come disdire Sky

Sottoscrivere un abbonamento Sky è un’operazione semplice che richiede pochi minuti al telefono con un operatore del servizio clienti, ma come fare quando si decide di disdirlo? Ecco tutte le risposte e tutto quello che dovete fare nel caso in cui decidete di non avere più bisogno di Sky a casa.

Come disdire sky

Sky è un servizio di abbonamento TV che offre moltissimo al cliente; film, serie tv, documentari e numerosi programmi sportivi. Abbonarsi è molto semplice; basta accedere al sito e richiedere di essere contattati da un operatore, oppure potete direttamente telefonare al servizio clienti. Non tutti, però, sono soddisfatti di Sky, altri ancora non si trovano in sintonia con questo servizio e alcuni, addirittura, dopo qualche mese di utilizzo, decidono di disdire l’abbonamento.

Se fosse questo il caso, come fare per disdire l’abbonamento Sky? L’iter, come sempre in questi casi, può rivelarsi un po’ complicato e a prima vista potrebbe apparire come un’intricata vicissitudine burocratica ma, in realtà, basta semplicemente seguire tutte le operazioni richieste ed evitare di andare incontro a penali e costi da pagare in aggiunta.

Il contratto standard di Sky dura 12 mesi e si può rinnovare in automatico ogni anno. A questo punto le opzioni che avete sono due; la prima è quella di attendere la scadenza dell’anno di abbonamento in corso per fare la disdetta, mentre la seconda è quella di fare la disdetta mentre l’abbonamento è ancora in corso pagando, però, una penale, determinata dal costo dell’operatore, circa 11 euro, a cui andranno aggiunti i costi legati alle promozioni attivate in passato.

Entro 30 giorni dalla data della disdetta andranno restituiti anche tutti gli apparecchi in comodato d’uso forniti da Sky, come il decoder, il telecomando, la digital key e la smart card. Per farlo basta recarsi in qualunque centro Sky e richiedere la ricevuta una volta che la consegna sarà avvenuta. In caso di restituzione mancata entro il tempo richiesto, Sky si riserva il diritto di chiedere dai 20 ai 30 euro di rimborso per ogni singolo apparecchio non restituito.

La disdetta va effettuata con almeno 30 giorni di preavviso e per avviarla è necessario scaricare e compilare il modulo precompilato messo a disposizione da Sky direttamente sul suo sito internet. Collegatevi quindi alla pagina web, e scaricate il modulo di disdetta accedendo alla sezione “moduli e documenti”.

In questa sezione del sito sono disponibili diversi moduli, ognuno diverso in base alle esigenze dei clienti e del tipo di disdetta che devono effettuare. Il modulo di disdetta per la scadenza del contratto è per i clienti cui stanno per scadere i 12 mesi del contratto standard, mentre il modulo di recesso non a scadenza è invece per chi vuole disdire il contratto prima della scadenza standard. Sul sito Sky è anche previsto un modulo di recesso per i primi 14 giorni, dedicato a chi vuole disdire entro questo breve periodo di tempo.

Il modulo andrà compilato con tutti i dati anagrafici del titolare dell’abbonamento, cui andrà aggiunto il codice clienti di Sky dell’intestatario. Salvate il modulo e scaricatelo in formato PDF e, una volta compilato, inviatelo firmato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo che potrete trovare direttamente sul sito web di Sky.

Ricordate, infine, che se inviate la disdetta dell’abbonamento all’inizio del mese dovrete comunque pagare l’intero canone previsto per quel mese. Per qualsiasi dubbio, e per mettervi direttamente in contatto con un operatore prima di decidere ufficialmente per la disdetta, potete accedere alla sezione “assistenza” del sito web.

Da qui potete inserire, anche on line, il motivo della vostra richiesta e seguire le istruzioni che vi verranno fornite. Per esempio, basta inserire come oggetto “disdetta abbonamento” e verrete indirizzati a diverse opzioni; la prima è un link che vi indirizza direttamente all’informativa che contiene tutte le informazioni per la disdetta. La seconda vi permette di mettervi in contatto con un operatore semplicemente compilando il modulo che comparirà sotto le indicazioni.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *