Come contattare un operatore wind

Avete bisogno di chiarimenti in merito a offerte e promozioni in corso, oppure desiderate parlare con un operatore Wind per fare un reclamo? La soluzione è contattare l’assistenza e chiedere di parlare direttamente con un incaricato che possa fornirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno. Ecco allora come fare e quali sono tutte le possibilità che i clienti Wind hanno per richiedere auto.

Come contattare un operatore wind

Come contattare un operatore Wind

Oggi gli operatori telefonici offrono la possibilità di rimanere sempre connessi, tramite pagine web e applicazioni associate, attraverso le quali i clienti possono prendere visione delle singole offerte, abbonarsi a nuove tariffe e attivare promozioni speciali legate al proprio numero di telefono.

A volte, però, si ha la necessità di dover parlare a voce con un operatore, che possa chiarire dubbi e problemi relativi a disdette, reclami e avere maggiori informazioni sul vostro credito residuo. Solo l’idea di contattare un operatore, nella maggior parte dei casi, è fonte di stress e di cattivo umore; spesso i tempi d’attesi sono molto lunghi e, se è proprio necessario contattare un operatore, bisogna armarsi di una buona dose di pazienza.

Per parlare direttamente con un operatore Wind avete diverse opzioni, implementate oggi anche grazie al vasto utilizzo dei social media. Potete usare il telefono oppure utilizzare i diversi servizi di supporto offerti dai social media tramite gli account ufficiali di Wind. L’assistenza più tradizionale rimane quella telefonica; tramite cellulare o con il telefono di casa con linea fissa Infostrada o Telecom, potete contattare in modo gratuito il numero 155. Seguite la voce guida e attendete che un operatore prenda in carico la vostra chiamata.

In base al tipo di problema che volete risolvere, dovrete cliccare una diversa combinazione di tasti; 1 per parlare delle offerte attive al momento e del vostro traffico, 2 per configurare Internet sullo smartphone o per risolvere i problemi legati alle chiamate in entrata o in uscita e 3 per richiedere assistenza nel caso in cui si abbiano difficoltà con la connessione Internet.

Fate sempre attenzione a tutte le indicazioni fornite dalla voce automatica perché, se sbagliate, dovrete cominciare nuovamente tutta la procedura, perdendo così la priorità e con il rischio di dover attendere più tempo del previsto. Se non riuscite a mettervi in contatto con un operatore Wind, perché i tempi d’attesa sono infinitamente lunghi o perché in un particolare giorno vi siete imbattuti in un malfunzionamento del servizio, potete scegliere di usare altri canali di comunicazione.

Tutti i clienti Wind possono fare affidamento anche sui diversi servizi di assistenza che l’azienda mette a disposizione, e in modo gratuito, ai suoi clienti. Se avete un account Twitter, potete contattare l’assistenza mandando un tweet a @winditalia in cui specificate che richiedete assistenza per la vostra linea. La risposta dovrebbe arrivare in pochi minuti e verrete invitati a diventare follower del profilo ufficiale di Twitter di Wind Italia. In questo modo potrete scambiare direttamente messaggi con un operatore che cercherà di risolvere il vostro problema, qualunque esso sia. Ricordate di non scrivere pubblicamente i vostri dati personali e aspettate sempre di essere contattati dall’assistenza prima di fornire qualsiasi informazione privata.

Se invece non avete un account Twitter, potete richiedere assistenza anche attraverso la pagina Facebook ufficiale di Wind Italia; basta cliccare sulla scheda “supporto” in alto, alla voce “contattaci”. La richiesta va formulata indicando il vostro nome, il cognome e il numero di telefono, che invece in questo caso potete esplicitare senza problemi dal momento che il messaggio è privato; in pochi minuti sarà direttamente l’operatore a contattarvi e potrete così spiegare quale problema volete risolvere.

Se invece avete semplicemente un dubbio che vorreste provare a risolvere prima da soli, prima ancora di contattare l’assistenza, ricordate di vistare la pagina web del sito Wind Italia, alla sezione “domande frequenti”. Ci sono buone probabilità che troviate da soli la risposta ai vostri quesiti e che quindi non sia più necessario cercare di contattare un operatore, con una buona dose di tempo risparmiata.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *