Creare accessori per capelli

Gli accessori per capelli donano un carattere al nostro aspetto, ne orientano la tendenza ed è per questo che, anche semplicemente partendo da un oggetto acquistato, come un laccio o un mollettone, possiamo renderlo personalizzato decorandolo e abbellendolo. Gli strass, i colori, i nastri, fiori di ogni genere, qualunque sia la vostra preferenza, seguitela!

Come creare accessori per capelli

Come creare accessori per capelli

Non servono altro che un po’ di manualità e qualche accessorio che, solitamente, possediamo già a casa. Per realizzare qualcosa di carino e originale i materiali essenziali da procurarsi sono:
Forbici. Non sono indispensabili quelle specifiche per stoffa; se intendete seguire il tutorial, infatti, per il raso sono sufficienti anche delle forbicine.
Nastri. Nel progetto che realizzeremo, useremo nastri in raso, di lunghezze e spessori diversi, ma tutto può cambiare in base ai gusti personali. Lo stesso progetto si può adattare a stoffe di cotone o al must dell’estate: il jersey.
Le vere appassionate di handmade potranno avventurarsi con ago e filo, scegliendo lo stesso colore del nastro. Il filo rigorosamente in cotone, da scegliere nella misura più adeguata al tessuto, l’ago della misura standard. Potete trovare tutto in merceria.
Basi per capelli: nel nostro caso sono delle clip in metallo. Quelle a pressione sono più idonee a sostenere il peso dei capelli. Si possono acquistare in merceria o nei negozi specializzati per articoli da parrucchieri. Per altri progetti, però, si possono impiegare cerchietti, elastici, mollette, forcine.
Colla a caldo, oppure colla specifica per i tessuti. Usate queste due se intendete rivestire un cerchietto con la stoffa, oppure se volete applicare nastri su fermagli. La colla vinilica può sostituire quella a caldo per decorare mollette.
Porporina, brillantini, strass. Si usano per i progetti più semplici.

Decoriamo i nostri accessori. Per realizzare questo progetto dovrete avere a disposizione:
Un nastro in raso con uno spessore di circa cinque centimetri e una lunghezza di quindici. Ce ne vuole un altro di quattro centimetri, lungo almeno sedici millimetri.
Ovviamente il colore sceglietelo sia in base alle preferenze personali, sia alla stagione.

Si prende il nastro di cinque centimetri e si fanno coincidere i due lembi esterni al centro, l’idea è formare degli archetti che si sovrappongano nel mezzo. Prendete il fiocco e disponetelo per lunghezza di fronte a voi, cucite poi, su entrambi i lati, la parte dove i nastri combaciano. Quest’operazione è necessaria soltanto per bloccare il tessuto, quindi non preoccupatevi se sarà imprecisa.
Finito di cucire, dall’alto vedrete un tondo. Avvicinate le due estremità laterali del nastro, piegando con i pollici verso l’interno. Fermate con il filo il fiocchetto che si è creato, anche questa volta senza preoccuparvi eccessivamente della pulizia del lavoro. Con il nastro da sedici millimetri avvolgete al centro il fiocco e cucitelo nella parte inferiore, sempre sovrapponendo i bordi. Tagliate il filo di cotone e il gioco è fatto.
Prendete la pinza, mettete nella parte superiore un po’ di colla a caldo o adesivo per tessuti e applicate il fiocco sopra, facendo pressione in modo che aderisca al meglio.
I tempi di asciugatura della colla variano in base alla tipologia e alla marca scelta, quindi consultarne le istruzioni per essere certe di non toccare il lavoro prima che sia asciutto e rovinare tutto.

Avrete così appena creato un accessorio per capelli con le vostre mani.

Consigli

Esistono i frutti di stagione e, udite udite, anche i colori di stagione! Alcune tonalità pastello, infatti, sono più intonate con l’estate, così come alcuni tessuti. Il rosa shocking, il raso, i pois li destinerei più ad accessori da serata estiva, mentre per l’inverno potete optare per cerchietti di velluto o fermagli in feltro. Potreste provare a realizzare un progetto con lacci morbidi ai quali applicare dei pon pon.
Evitate i nastri se prevedete un giro in spiaggia, potrebbero bagnarsi e rovinarsi, inoltre non sono molto funzionali. Prediligete invece materiali impermeabili da applicare su mollette e fermagli.
Il glamour ovviamente vuole gli strass e i brillantini e, semplicemente stendendo la colla vinilica sulle mollette potete spolverarle di questi magici e scintillanti decori. Per gli strass è consigliabile usare una pinzetta, di quelle che si usano per le sopracciglia, per disporli con esattezza.
L’ago e il filo scelti sono decisivi nella riuscita di ogni lavoro. Se, come in questo caso, il materiale da appuntare è molto leggero conviene sempre utilizzare aghi piccoli per non deteriorare il lavoro o creare grinze eccessive. Questo riguarda anche il filato da scegliere.
Per i primi esperimenti potete acquistare i pacchi contenenti una serie di laccetti. Sono venduti in involucri al supermercato, solitamente si trovano vicino alle casse o nei reparti profumerie. Altro segreto per risparmiare un po’ è comprarli nei mercatini del sabato dove, spesso, espongono banchi specializzati in articoli da parrucchiere.

L’idea in più
Siete invitate a un matrimonio e volete creare una pettinatura originale senza spendere cifre eccessive dal parrucchiere? Potete creare un accessorio per capelli elegante e facile. Prendete delle forcine, comprate dei fiorellini con i rametti, quelli piccoli che si usano anche per decorare le bomboniere, avvolgete il rametto sulla forcina, lasciando il fiore in evidenza, e infilatela tra i capelli. Vi doneranno un tocco di colore e di originalità.

Per approfondire
Nozze furbe
http://www.nozzefurbe.com/nozze-fai-da-te/fiori-e-decorazioni-fai-da-te/tutorial-accessori-per-capelli-con-roselline-di-carta.html
Troverete spiegazioni su come realizzare delle rose create esclusivamente con la carta e poter così decorare delle mollette o applicarle a un copri chignon, idee destinate soprattutto alle piccole donne.

Canale youtube di Ss version
https://www.youtube.com/watch?v=hcU08u3CxuU&list=PL8305B7759A9149A9
Potete ispirarvi a questo video tutorial perché vi mostra come creare i due fiocchi sovrapposti del progetto che abbiamo presentato e li rende protagonisti di un cerchietto per capelli.

Canale youtube di helemari86
https://www.youtube.com/watch?v=sVcg5Z44Xsw
Un video per imparare come trasformare una semplice molletta in un accessorio glamour e scintillante, usando solo delle perline.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *