Gonfiabili sicuri

I gonfiabili e i giochi acquatici che riteniamo sicuri per i bambini spesso non lo sono, come testimoniano i risultati di un test condotto in diversi paesi europei per individuare quelli che possiamo davvero considerare dei “gonfiabili sicuri”.

Gonfiabili sicuri per i nostri bambini? Non sempre!

Durante la stagione estiva, spesso portiamo i nostri bambini al mare o in piscina a giocare con braccioli, salvagenti e materassini, pensando di lasciare i piccoli in “mani affidabili“. Ma siamo ceti che quelli siano gonfiabili sicuri?

Secondo quanto emerso dall’annuale Summer Test condotto dalla TÜV Rheinland, invece, i cui emissari si sono recati nelle spiagge e presso i negozi di articoli da spiaggia di tutta Europa, acquistando oltre cinquanta gonfiabili di tutti i tipi e dimensioni, sembrerebbe che la maggior parte di questi gonfiabili non siano conformi agli standard europei.

Gonfiabili sicuri

Acquistati nei mesi passati in Belgio, Germania, Grecia, Olanda, Spanga e Italia, e tutti pezzi di un valore inferiore ai dieci euro, i gonfiabili e i giochi acquatici per bambini sono stati sottoposti a severi test chimici e meccanici, sull’etichettatura e sulle etichette di avvertimento. Da questi test è emerso che venti dei cinquanta oggetti sottoposti a esame non sono risultati idonei alla vendita in quanto non conformi alle più severe normative di sicurezza.

Ma quali, nel dettaglio, gli effettivi pericoli per i bambini che giocano e nuotano con questi gonfiabili “sicuri”, a quanto riportato sull’etichetta, ma che tanto sicuri poi non sono? Prima di tutto c’è il rischio di scivolare fuori dai salvagente per alcuni modelli, mentre per altri è stato riscontrato un elevato rischio di ribaltamento, che in acqua può risultare pericoloso.

Inoltre, tante piccole parti, ad esempio i tappi delle valvole, sono state oggetto di distaccamenti improvvisi durante la prova di tensione, rendendo possibile l’ingoio accidentale da parte dei bambini più piccoli.

Infine, questi gonfiabili e questi giochi acquatici molto spesso sono realizzati con sostanze e coloranti tossici, con alto tasso di effetti ormonali e addirittura cancerogeni.

Quando vi apprestate ad acquistare dei gonfiabili sicuri o dei giochi acquatici per i vostri bambini, quindi, evitate i low cost dei negozietti da spiaggia e cercate piuttosto di acquistare prodotti presso negozi riconosciuti e di comprovata affidabilità: in questo modo forse il prezzo sarà leggermente superiore, ma la salute e la sicurezza dei bambini non saranno messe a rischio, e gli oggetti acquistati avranno anche una durata superiore, rendendolo quindi un valido investimento.

Quando si parla di bambini, con la salute e la sicurezza non si scherza.



Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *