Quando e come fare manutenzione su ricambi veicoli commerciali

Fare manutenzione ai veicoli commerciali dovrebbe essere una regola a cui tutte le aziende dovrebbero sottoporsi, perché in caso di incidenti, questi controlli periodici potrebbero salvare la vita.

I ricambi per i veicoli commerciali

Tempistiche e certificazioni

Tutte quelle aziende che utilizzano quotidianamente veicoli di natura commerciale per la consegna delle proprie merci o per la distribuzione dei servizi sanno bene quanto importante sia la manutenzione di questo tipo di mezzi. I ricambi veicoli commerciali diventano in questo contesto fondamentali per il successo dell’impresa ed è proprio per questo motivo che devono essere selezionati con cura.

Sotto il termine di ricambi per veicoli di natura commerciale sono compresi pezzi diversi tra loro, come fanali, cristalli, accessori, maniglie, profilati e chiusure. A seconda del tipo di mezzo di trasporto preso in considerazione, i pezzi di ricambio tendono naturalmente a presentare delle differenze e delle caratteristiche specifiche. Ognuno di essi deve essere in grado di mantenere inalterate le prestazioni della vettura a cui è destinato, garantendo il mantenimento di un elevato standard dal punto di vista della qualità.

Una buona norma in questo caso è rappresentata dalla decisione di fare affidamento a professionisti del settore, capaci non solo di fornire un vasto assortimento di ricambi veicoli commerciali, ma anche di suggerire il tipo di ricambio più adatto a un determinato modello di veicolo. Oltre ad essere qualitativamente impeccabili, i pezzi di ricambio devono anche poter vantare la certificazione TUV, che viene riconosciuta in tutto il mondo come garanzia di sicurezza e conformità alle normative vigenti per la circolazione su strada.

Quali sono i ricambi veicoli commerciali più richiesti?

Tra i ricambi veicoli commerciali più richiesti vi è senza dubbio il parabrezza, che si presenta come uno dei cristalli della vettura maggiormente soggetto a graffi e lesioni che ne rendono indispensabile la sostituzione. Tali danni spesso sono solo il risultato di un utilizzo intensivo del mezzo commerciale. Nella maggior parte dei casi, infatti, il parabrezza risulta danneggiato in seguito allo sfregamento delle spazzole usurate del tergicristallo. Un’altra causa piuttosto comune è data anche dal pietrisco delle strade che, rimbalzando sulla carrozzeria dell’auto o del furgone, può determinare graffi di una certa consistenza a livello del parabrezza.

Un’altra categoria di pezzi di ricambio particolarmente richiesta per i veicoli commerciali è rappresentata dai profilati, la cui funzione fondamentale è quella di proteggere dagli agenti esterni i punti più delicati della carrozzeria del mezzo, come il contorno delle porte e le aree dei cristalli. Anche in questo caso, l’usura è la ragione principale che porta alla loro periodica sostituzione con pezzi nuovi e naturalmente omologati e compatibili con gli originali.

Nel caso dei profilati, la fase di installazione è di estrema importanza per il corretto funzionamento del veicolo. Nell’elenco dei ricambi destinati ai mezzi di trasporto aziendale può essere inclusa anche l’intera linea di fanali, che comprende i fendinebbia, i fanali di direzione, i fanalini che segnalano l’ingombro della cabina, i proiettori supplementari, le lampadine 24V, le plafoniere interne, le gemme catarifrangenti, i fanalini per gli specchi e così via. Disporre del giusto allestimento e dei ricambi più indicati per il proprio modello di veicolo è importante per la sicurezza su strada, e per la protezione non solo del conducente del mezzo commerciale in questione, ma anche delle altre auto presenti sulla carreggiata.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *