Ford B-Max: scelta e acquisto

Fa parte della famiglia dei furgoni Ford, la B-Max, una monovolume compatta che è in grado di offrire all’automobilista una vasta gamma di soluzioni nuove sia dal punto di vista prettamente tecnologico che dal punto di vista del design degli spazi interni.

Alla scoperta della nuova Ford B-Max

Le porte si aprono permettendo un accesso al veicolo senza ostacoli, i sedili reclinabili garantiscono una capacità di carico mai vista in un veicolo di tali dimensioni e i comandi vocali rendono la guida immediata e sicura: queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono la Ford B-Max una delle vetture più competitive di casa Ford, che può superare nelle prestazioni le vetture simili di casa Hyundai, Fiat e Citroen.

La iX20, la Qubo e la C3 Picasso sono le dirette concorrenti di questa B-Max, che ha la capacità di distinguersi dalle tre già dalla carrozzeria: a porte aperte è possibile notare come i montanti strutturali siano stati resi parte integrante delle porte stesse, anziché essere usati come solito divisorio tra la parte posteriore e quella anteriore dell’auto.

Ford B-Max

Un’innovazione che riesce in questo modo a ridurre, se non proprio a eliminare, qualsiasi tipo di impedimento rendendo finalmente comodo e facile all’accesso all’abitacolo dell’auto. Ford non si è limitata a quest’unico tocco innovativo con gli esterni della sua B-Max: impossibile non sottolineare come i fari dell’auto siano alogeni per garantire una maggiore visibilità e sicurezza alla guida, e come sia stata fine la ricerca degli abbinamenti cromatici tra il colore della carrozzeria e la griglia anteriore in nero lucido e lo spoiler posteriore.

Gli interni della Ford B-Max

Gli interni non fanno rimpiangere il design esterno: raffinati e caratterizzati da una certa eleganza e spaziosità, gli interni dell’abitacolo sono realizzati usando solo materiali di alta qualità, che hanno permesso di giocare sui contrasti di colore e di creare particolari dettagli cromatici. Altra particolarità della B-Max è il tetto panoramico a tutta lunghezza, che permette alla luce di entrare liberamente dentro l’abitacolo, in modo da creare un’atmosfera decisamente confortevole e sofisticata, facendo risaltare le peculiarità degli interni. I sedili si rivelano subito molto pratici: sia quelli anteriori che i posteriori si ripiegano in modo completo, così da consentire di ottenere una capacità di carico di 2,35 metri, praticamente senza precedenti nei confronti degli altri veicoli della stessa stazza.

Caratteristica della casa automobilistica, è di coniugare stile e tecnologia nelle proprie auto, e nella B-Max il binomio vincente ritorna proprio a partire dai sedili, riscaldati per poter viaggiare al caldo anche d’inverno, e in posizione rialzata per permettere all’automobilista di ottenere una chiara visuale del traffico. Accortezza maggiore anche nella realizzazione del vetro del tetto panoramico, dotato di rivestimento riflettente che protegge dai raggi solari e diminuendo al contempo l’effetto del calore, mentre di notte è possibile sfruttare il sistema d’illuminazione dell’abitacolo dalla leggera tonalità rossa.

Si riesce a viaggiare davvero sereni nella B-Max grazie all’innovativo Easy Access Door System, un sistema che consente di eliminare il rumore del vento attraverso la sofisticata sigillatura delle porte, oltre al rumore e alle vibrazioni del motore e della strada. La tecnologia della B-Max non si ferma all’abitacolo: oltre ad avere il controllo assoluto della console multifunzionale da cui si possono gestire con tranquillità tutte le funzione dell’auto, è possibile tenere al sicuro da danni accidentali anche gli specchietti, regolabili elettricamente, che si ripiegano verso l’interno in maniera automatica quando si chiude l’auto.

Automatici sono anche i fari, che si accendono e si spengono a seconda della quantità di luce presente all’esterno: quando si entra in spazi bui, la vettura rileva la scarsità di luce e accende i fari senza alcun comando da parte dell’automobilista. Per entrare nella B-Max non è più necessaria nemmeno la chiave: attraverso il Keyfree System basta semplicemente toccare la maniglia dello sportello per salire sull’auto e metterla in moto tramite il sistema Power Start.

La garanzia della sicurezza Ford

Con la tecnologia innovativa che Ford ha messo a disposizione della B-Max si viaggia in tutta sicurezza anche in condizioni atmosferiche precarie: il Rain Sensing Wipers riconosce la pioggia sul parabrezza e mette in moto i tergicristalli, mentre il Quickclear Heated Windscreen rimuove brina, ghiaccio o neve in 30 secondi. La B-Max non poteva che essere realizzata nel pieno rispetto dei protocolli EuroNCAP: in caso di incidente, il SYNC con Emergency Assistance effettua direttamente la chiamata d’emergenza necessaria attraverso il telefono dell’automobilista collegato tramite Bluetooth.

Per non rischiare, però, di dover chiamare l’assistenza, l’auto è dotata di tutti i sistemi per prevenire incidenti: l’Active City Stop, ovvero della frenata automatica d’emergenza, blocca la vettura in caso di frenate improvvise degli altri veicoli, l’Hill Start Assistant impedisce all’auto di retrocedere durante una partenza in salita e su manto stradale sdrucciolevole, mentre l’Emergency Brake Assist permette di ottimizzare il controllo di frenata.

Sempre per mantenere il controllo dell’auto e correggere la sua posizione su qualsiasi tipo di asfalto, Ford B-Max usa il controllo elettronico della stabilità, che si rivela utile nei casi di allontanamento dal percorso scelto dal conducente, come può accadere per slittamenti del veicolo. Inoltre, oltre al nuovissimo EcoBoost da 1.0 litri 100CV, B-MAX è disponibile anche in due motorizzazioni, ovvero Duratorq 1.6 TDCi 95CV Euro 5 e Duratec 1.4 benzina 90CV Euro 5, che riescono a combinare perfettamente le notevoli prestazioni della vettura con consumi economici.

Vantaggi economici si possono ottenere consultando, invece, i diversi annunci dei modelli disponibili della Ford B-Max su Autoscout24.it, un sito web dedicato alla vendita di automobili di ogni marca e modello, che permette a chi voglia acquistare questa monovolume della Ford di poterlo fare a prezzi accessibili: partono, infatti, dai 16mila euro in su i prezzi offerti per la Ford B-Max su Autoscout24.it, e si tratta di veicoli sia nuovi che usati dotati di tutte le tecnologie e le peculiarità appena descritte. Tra gli annunci della Ford B-Max su Autoscout24.it si può scegliere il più idoneo al proprio budget economico, inoltre la semplicità e l’immediatezza con cui è possibile stabilire fin da subito un contatto diretto con l’offerente, permette al potenziale cliente di valutare maggiormente l’acquisto ponendo al venditore tutte le domande del caso. Risulta così più facile acquistare Ford B-Max su Autoscout24.it piuttosto che recarsi in un normale rivenditore Ford.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *